Che materia stai cercando?

Project Financing e PPP Appunti scolastici Premium

Appunti di Metodi di valutazione del professor Maiolo. Gli argomenti trattati sono i seguenti: il Project Financing e il PPP, le nuove modalità e rischi per la valorizzazione del territorio attraverso le iniziative di PPP, iniziative di partenariato Pubblico-Privato.

Esame di Metodi di valutazione docente Prof. S. Maiolo

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

L’efficienza del PPP

BENEFICIO PER IL SOGGETTO PUBBLICO DERIVANTE DAL

RICORSO AD ALTERNATIVE PROGETTUALI CHE PREVEDONO

L’INTERVENTO ESCLUSIVO O PARZIALE DI SOGGETTI

PRIVATI. NON PFI

PFI

Costruzione di progetti in cui il 73% 22%

costo per il settore pubblico è stato

superiore al prezzo stabilito al

momento del contratto

Consegna del progetto in ritardo 70% 24%

rispetto alle previsioni in fase di

contratto

Fonte: PFI: Construction Performance, National Audit Office, February 2008

L’evoluzione normativa in materia di PPP

Legge Obiettivo D. Lgs. 163/2006

Legge 109/1994 Legge Legge Legge D. Lgs. D. Lgs.

‘Codice degli Appalti’

443/2001

‘Legge Merloni’ 415/1998 166/2002 62/2005 113/2007 152/2008

2001 2006

1994 1998 2002 2005 2007 2008

• • • • •

Merloni ter: Merloni quater: Pubblicazione II decreto III decreto

Legge quadro •

Legge Obiettivo Nuovo codice

“Opere a diretta

procedura ad dei criteri di correttivo CdA correttivo CdA

sui lavori pubblici dei contratti

Semplificazione

iniziativa privata utilizzazione della valutazione delle pubblici • •

Eliminazione Nuove

delle procedure PA”

(procedura del proposte diritto di procedure di

per l’affidamento (C.d.A.)

nell’avviso

promotore-ex art. • Diritto di prelazione aggiudicazione

e l’esecuzione di

37) obbligatoria

prelazione a

infrastrutture • •

Prezzo di Introduzione del

favore del

strategiche per il restituzione diritto di

promotore e

Paese prelazione

obbligo Modifica dei

Successivamente pubblicazione termini

la legge obiettivo dell’avviso presentazione

viene integrata indicativo proposte

ed attuata dal • Procedura di

decreto gara per

n.190/2002 che affidamento a

introduce la terzi-sottosoglia

figura del

General

Contractor Legge 27/2012, art. 44: contratto di disponibilità;

D. Lgs 163/2006 s.m.i: art. 3, c. 15bis.

Ritorniamo alle «PROCEDURE DI AFFIDAMENTO

DEL PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO»

Project financing:

1. La concessione di costruzione e gestione su proposta

della stazione appaltante

2. La concessione di costruzione e gestione su proposta del

promotore

 Procedura con gara singola

 Procedura con gara doppia

 Procedura in caso di inerzia della PA

Altre forme di PPP

3 La concessione di servizi

.

4. Le altre gare di PPP

 Partenariato sociale: S.T.U. e Società miste

 Programmi per la riqualificazione urbana: Contratti di quartiere e Programmi Edilizi

 Sponsorizzazioni

 Leasing immobiliare

 Contratto di disponibilità

Procedura ex Artt. 143 e 144 del Codice Appalti

Si parla in questo caso di “Gara di concessione di costruzione e gestione su proposta della stazione

 appaltante” meglio conosciuta come PF a iniziativa pubblica.

Procedimento per aggiudicazione ai sensi art 93

Predisposizione del Progetto d. lgs. 163/06

art 83 e 144

FASE DI GARA d. lgs. 163/06

Procedura aperta o

ristretta

Individuazione

dell’aggiudicatario

della concessione

FASE DI ESECUZIONE

Costituzione

Società di Progetto

singola

gara

con

Procedura

PA

della

inerzia

di

caso

in

Procedura Il Project Financing per gli enti pubblici

rapporto indicante la fattibilità

ANALISI DI economico-finanziaria del progetto e/o le

OUTPUT

PREFATTIBILITÀ condizioni necessarie affinché il progetto

sia fattibile con l’intervento dei privati

• Inquadramento territoriale e

ambientale

art. 153 art. 143

• Studio di fattibilità

Ipotesi Dlgs 163/06 (Promotore) Ipotesi Dlgs 163/06

• Progetto preliminare

• Bozza di convenzione

• Piano economico finanziario

Ricerca del Promotore (sulla base Redazione documenti di progetto (sulla base

asseverato (solo per il Promotore)

dell’analisi di prefattibilità) che dell’analisi di prefattibilità) a carico

• Specifiche delle caratteristiche

predispone la documentazione della Stazione Appaltante

del servizio e della gestione

• Gli elementi di cui all’art. 21

comma 2 L. 109/94

Gara per la Concessione con • Garanzie offerte dal promotore Gara per la Concessione

procedura negoziata

Settori di maggiore utilizzo

Acquedotti, opere di captazione Ferrovie, aeroporti,

ed adduzione, depuratori.

Impianti di produzione di metropolitane, strade e

energia elettrica, tradizionale autostrade, ponti.

IDRICO

e da fonti rinnovabili.

ENERGIA TRASPORTI

Reti, telefonia

cellulare, satelliti.

COMUNICAZIONI AMBIENTE

Impianti di smaltimento

rifiuti solidi urbani

Metanodotti, oleodotti

OIL & GAS MARITTIMO

Porti turistici e commerciali

PUBBLICA

UTILITA’

Ospedali, scuole, università,

prigioni, parcheggi

Principali contratti di una

operazione di PF

• Contratto di concessione Concession agreement

• Contratto di costruzione Construction contract

• Contratto di gestione O&M Agreement

• Contratto di finanziamento Facility Agreement

• Contratto di capitalizzazione Shareholder Funding A.

• Contratti di garanzia Security Agreements

• Contratti gestione c/c Accounts Agreement

• Accordo Interbancario Intercreditor Agreement

Le Due Diligence sul progetto

Tecnica: serve a valutare i rischi afferenti alla progettazione, alla

costruzione e all’iter autorizzativo;

Legale: valuta il contesto giuridico del progetto con particolare

riferimento alla bancabilità della convezione attuativa; definisce inoltre

i Term Sheet dei contratti finanziari e operativi (Construction

Operation & Maintenance), fino a giungere ai contratti in forma

esecutiva (inclusi i contratti di garanzia);

Assicurativa: valuta i requisiti di copertura assicurativa necessari a

garantire la continuità dei flussi economici oltre a forme di indennizzo

per eventi che causino danni parziali o totali all’opera;

Modello economico-finanziario: verifica gli algoritmi di calcolo dei

conti prospettici su tutta la vita della concessione

Criticità e rischi dei PPP

• Analisi necessaria a monte: Obiettivo è beneficiare delle efficienze del

settore privato vs. settore pubblico (“Public sector comparator”)

• Orizzonte temporale lungo / focus sui servizi: Contratti per servizi nel

tempo, non solo per lavori di costruzione. Output, non input

• Cash flow stabile: Necessità di un quadro di riferimento solido e di una

allocazione dei rischi chiara

• Patto di stabilità (regole Eurostat): per deconsolidare il debito del

Concessionario (Ente) dal bilancio, il pubblico deve trasferire al privato

due tipologie di rischi a scelta tra:

il rischio di costruzione

il rischio di disponibilità (in maniera significativa) e/o

il rischio domanda / mercato

Criticità e rischi dei PPP

Problemi in Italia

• In un settore con poca competizione il PPP può non convenire

al pubblico.

• Su molti PPP solo un competitor: procedura del « promotore »,

quadro regolamentare incerto, asimmetria di informazione.

• La Concessione viene affidata senza un sufficiente

coinvolgimento delle Banche e con una allocazione dei rischi

spesso vaga ed incerta.

• PEF: manca capacità del pubblico di negoziare alla pari con

operatori privati esperti in PPP.

Risultato

• Tempi lunghi: nel settore della sanità 12- 20 mesi dal bando di

gara alla aggiudicazione della Concessione e 12-32 mesi per

ottenere il finanziamento. Rischio tasso di interesse.

• Elevato tasso di mortalità: di 72 iniziative nel campo della sanità

ad oggi meno del 10% ha raggiunto il financial close. Nel settore

idrico integrato sono stati chiusi nel 2009 solo 2 project finance.

• Poco Valore aggiunto, sicuramente niente de-consolidamento.

Il Project Financing nel settore

immobiliare

Sempre più spesso le operazioni messe in gara dagli enti

pubblici hanno una specifica connotazione immobiliare:

….)

 riqualificazione di aree urbane (piazze, mercati,

 valorizzazione di immobili (caserme, edifici parzialmente o

….)

totalmente inutilizzati, ecc.

 cessione di immobili in conto pagamento prezzo

Di seguito si propongono alcuni casi studio di operazioni

pubbliche di tipo prevalentemente immobiliare per le quali

in un caso si è fatto ricorso con successo al Project

financing, ed in altri in cui lo studio di fattibilità ne ha

l’inutilizzabilità.

rilevato II PARTE

Casi Studio

Caso studio A: la riconversione di

uno stadio in centro polivalente

Costi di input (milioni di Euro) 43.07

investimento globale

(A) investimento parcheggi 7.64

(B) investimento attrezzature comerciali 7.75

(C) incubatore 14.51

(D) investimento health club 6.87

(E) investimento altri impianti sportivi 6.30

55.78

fabbisogno finanziario complessivo 16.73

quota capitale proprio 20%

quota investimento anno -3 30%

quota investimento anno -2 50%

quota investimento anno -1 0,005

parametro manutenzione ordinaria 0,05

parametro manutenzione straordinaria 20%

aliquota IVA

(A) Parcheggi (valori in Euro) 384

numero posti auto 1,5

tariffa oraria parcheggio 24

ore di apertura parcheggio per giorno 365

giorni di apertura parcheggio per anno 30%

copertura parcheggio anno 1 40%

copertura parcheggio anno 2 50%

copertura parcheggio anno 3 60%

copertura parcheggio anno 4 384

box in concessione 13,75

superficie box 1.500

prezzo di mercato box mq 60%

vendita box anno 1 40%

vendita box anno 2 0%

vendita box anno 3 0%

vendita box anno 4 120.000

costo risorse umane parcheggio anno

(B) Attrezzature commerciali

superifici commerciali (mq) 4.977

affitto commerciale mq/mese (€) 51,64

copertura commerciale anno 1 50%

copertura commerciale anno 2 60%

copertura commerciale anno 3 75%

copertura commerciale anno 4 75%

(C) Incubatore imprese high tech

superificie incubatore I fase (mq) 4.484

superificie incubatore II fase (mq) 2.242

mq/mese (€)

affitto I fase 7,75

mq/mese (€)

affitto II fase 51,64

copertura II fase anno 1 50%

copertura II fase anno 2 100%

copertura II fase anno 3 100%

copertura II fase anno 4 100%

Copertura I fase anno 1 100%

(D) HEALTH CLUB (valori in Euro)

affluenza teorica health club (persone/anno) 2.000

abbonamento annuale health club (Euro) 1.032

copertura health club anno 1 40%

copertura health club anno 2 60%

copertura health club anno 3 80%

copertura health club anno 4 100%

parametro gestione 0,4

ricavo convenzioni piscina 258.232

VAN e TIR del Centro Salute & Benessere

(valori in migliaia di Euro)

Anni Investimento Gestione Ricavi Flussi netti

1 1.37 -1.37

2 2.06 -2.06

3 3.43 -3.43

4 0.38 0.95 0.57

5 0.52 1.29 0.77

6 0.65 1.64 0.98

7 0.79 1.98 1.19

8 0.79 1.98 1.19

9 0.79 1.98 1.19

xx xx xx xx

XX 28 0.79 1.98 1.19

29 0.79 1.98 1.19

30 0.79 1.98 1.19

VAN(5%) 7.90

TIR 13,5%


PAGINE

49

PESO

2.25 MB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in economia dei mercati e degli intermediari finanziari
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher stemaiolo di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Metodi di valutazione e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Tor Vergata - Uniroma2 o del prof Maiolo Stefano.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Metodi di valutazione

Project Financing e Partenariato Pubblico Privato PPP
Appunto
Il Valore attuale netto van in parole spicciole
Appunto
Valutazione finanziaria e analisi costi benefici di un progetto
Appunto
Processo produttivo
Dispensa