Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Da “Dionigi” – Chirurgia - Masson

Invaginazione intestinale

L’ invaginato può progredire fino ad arrivare al

retto e fuoriuscire persino dall’ano;

a mano a mano che l’ invaginato avanza trascina

con sé il mesentere i cui vasi vengono pertanto

stirati e compressi a livello del colletto di

invaginazione con conseguente ostacolo al

ritorno venoso;

a livello dell’ invaginato si ha stasi, rottura dei

capillari, iperproduzione di muco (“gelatina di

lampone”), infarcimento emorragico cui fanno

seguito gangrena e peritonite.

Invaginazione intestinale

Può essere o .

idiopatica sintomatica

L’II è pressoché esclusiva dell’infanzia

idiopatica

ed è praticamente appannaggio dei primi due

anni di vita ( ); è più

maggiore incidenza al VI mese

frequente nei maschi (2:1). È stata avanzata

l’ipotesi che possa essere conseguente ad

alterazioni e dissinergie nella motilità intestinale

correlate allo svezzamento o ad infezioni

respiratorie e/o gastroenteriche.

Invaginazione intestinale

Talora può insorgere nei giorni immediatamente

successivi ad interventi sull’addome, forse a

causa di un’ incoordinata ripresa della peristalsi.

La forma di più comune riscontro è quella ileo -

cecale, seguita dalla i . Differiscono fra

leocolica

loro in quanto, nel progredire dell’ invaginazione ,

nella prima la testa dell’ invaginato è sempre

costituita dalla valvola mentre nella

ileo -

cecale

seconda la valvola ileo - cecale resta fissa e la

testa varia continuamente. Le forme miste (ileo -

cieco - coliche) sono abbastanza comuni.

Da “Dionigi” – Chirurgia - Masson

Quadro clinico

Si tratta di bambini ben nutriti che hanno sempre

goduto buona salute. L’esordio della malattia è

acuto: il bambino comincia improvvisamente a

piangere, il volto contratto, le gambe flesse

sull’addome,chiaramente in preda a .

dolore

Nel giro di alcuni minuti il quadro clinico si

attenua, il bambino si assopisce o riprende i suoi

giochi e tutto ritorna apparentemente nella

norma. Dopo poco tempo la sintomatologia

ricompare, insorge prima alimentare poi

vomito

biliare; l’alvo è spesso chiuso alle feci ed ai gas.

Quadro clinico

Il ripetersi e l’alternarsi ad intervalli variabili di

questi episodi e soprattutto la comparsa nei

pannolini di sangue puro o, più spesso di

materiale muco - ematico simile a gelatina di

allarma la madre e la induce a ricorrere

lampone

al medico.

Se la diagnosi non viene posta tempestivamente

si assiste ad un rapido deterioramento delle

condizioni generali (disidratazione, ipotermia,

shock ) ed il bambino viene a morte nel giro di

pochi giorni.

Quadro clinico

le condizioni generali variano a seconda

Obiettivamente

del tempo trascorso dall’inizio della sintomatologia:

talvolta sono buone, talaltra invece scadenti per

disidratazione.

L’addome, da esaminare negli intervalli liberi da dolore,

è per lo più trattabile a meno che non sia presente

peritonite. Quasi sempre è possibile apprezzare il

budino di invaginazione sotto forma di una massa

grossolanamente fusiforme (“a salsicciotto”). La sua

sede varia a seconda del livello raggiunto dalla testa

dell’ invaginato

: mano a mano però che questo

progredisce, il budino, per effetto della trazione

esercitata dal mesentere, si avvicina sempre di più

all’ombelico. Quadro clinico

Esso pertanto va ricercato in fossa iliaca

destra, flessura epatica, al di sopra, a

sinistra e al di sotto dell’ombelico; talora

infine l’ invaginato può addirittura

fuoriuscire dall’ano simulando il prolasso

rettale.


PAGINE

21

PESO

978.97 KB

AUTORE

nolyta

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Pediatria
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni)
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher nolyta di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Pediatria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Gabriele D'Annunzio - Unich o del prof Chiarelli Francesco.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Pediatria

Pediatria - addome acuto clinica
Appunto
Pediatria - le vaccinazione dell'infanzia
Appunto
Pediatria - la vaccinazione
Appunto
Pediatria - epilessia addominale
Appunto