Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

ANTIGENI E SUPERANTIGENI

Per essere riconosciuti dai recettori del linfociti T, gli antigeni proteici devono essere metabolizzati

a peptidi e presentati sulla superficie della cellula nel contesto di molecole di classe II. Il

riconoscimento è ALTAMENTE SPECIFICO. La cellula di presentazione invia anche segnali

accessori che completano l’attivazione. Inoltre vengono secrete citochine

SUPERANTIGENI: riconoscimento MENO SPECIFICO. Il superantigene si lega direttamente alla

molecola di classe II della c. di presentazione senza essere elaborata e induce un piu’ altro rilascio

di citochine. Origine MICROBICA

ASMA BRONCHIALE

Caratterizzato da FLOGOSI IMMUNO-ALLERGICA caratterizzata da

ü Ipersensibilità tipo II

ü Neuroinfiammazione

Avremo:

1. essudazione precoce con danno agli alveoli

2. formazione del complesso immune

3. de granulazione mastociti

4. aumento permeabilità microcircolo

5. accumulo linfociti e mastociti con produzione di citochine

6. dopo alcune ore prevalenza granulociti eosinofili : responsabili di CRONICIZZAZIONE E

DANNO EPITELIARE

7. citochine di mastociti e linfociti fanno esporre fattori di adesione sull’endotelio

8. citochine dei macrofagi fanno esporre fattori di adesione sull’epitelio

9. eosinofili aderiscono prima a endotelio poi a epitelio con danno tissutale

ü MASTOCITI

o Sulla superficie recettori per IgE

o Generano e secernono EPARINA e mediatori infiammazione

ü GRANULOCITI EOSINOFILI

o Sulle superficie

§ Molecole di adesione

§ Antigeni di trapianto

§ Recettori

o Dopo attivazione liberano proteine citotossiche e de granulanti e mediatori

infiammazione acuta

ARTRITE REUMATOI DE

Poliartrite cronica, erosiva e progressiva, con episodi intermittenti di infiammazione acuta, in

Individui geneticamente predisposti

Alla lesione contribuiscono:

ü la risposta infiammatoria acuta che cronicizza

ü reazioni immunitarie

o umorali

§ aumento in circolo immunoglobuline, anticorpi, immunocomplessi

§ ipersensibilità III

o cellulari

§ nei focolai della lesione c. immunocompententi

§ infiltrati leucocitari perivascolari à

BERSAGLIO PRIMARIO: membrana sinoviale con SINOVITE REUMATOIDE erosione

cartilagine alveolare, proliferazione cartilagine sinoviale, formazione PANNO SINOVIALE

Presenza nel liquido sinoviale di:

ü enzimi lisosomiali

ü prodotti della degradazione del complemento

ü metaboliti ac. Arachidonico

ü macrofagi attivati

ü citochine

ü linfociti B attivati

o immunoglobuline

o fattore reumatoide

Presenza nella memb. sinoviale di:

ü macrofagi

ü cellule sinoviali

ü cellule endoteliali

ü coindrociti con molecole di classe II per attivazione linfociti T

IPOTESI PATOGENETICA

1. Riconoscimento antigene: antigene viene presentato in associazione con molecole

à à à

MHC II dai macrofagi linfociti T CD4 si attivano produzione citochine

à

moltiplicazione e attivazione linfociti B aumento anticorpi

2. rilascio mediatori infiammazione acuta: questi immuno complessi attivano il

à à

complemento con liberazione C3a e C5a attivazione macrofagi liberazione

citochine. Inoltre avremo, dopo fagocitosi immunocomplessi, la liberazione di metaboliti

ac. Arachidonico,specie reattive ossigeno, attivazione fibrinolisi, chinine, complemento,

coagulazione

3. proliferazione cellule sinoviali e infiltrazione fagociti mononucleati: se i macrofagi

infiltranti producono troppi fattori angiogenetici e di crescita viene stimolata

l’angiogenesi e la proliferazione di cellule sinoviali.

Un ruolo decisivo è quello delle risposte immuni centrate sull’attivazione dei LINFOCITI T , a cui

segue quella dei macrofagi, delle c. sinoviali, dei fibroblasti


PAGINE

6

PESO

277.81 KB

AUTORE

Blanca23

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze biologiche
SSD:
Università: Pavia - Unipv
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Blanca23 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Patologia generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pavia - Unipv o del prof Bianchi Livia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Patologia generale

Meccanismi di persistenza dei virus
Appunto