Che materia stai cercando?

Patologia e fisiopatologia generale – Ipofisi Appunti scolastici Premium

Appunti di Patologia e fisiopatologia generaleIpofisi. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Valutazione della funzione endocrina, Elenco dei principali ormoni in base alla struttura chimica, Ormoni proteici, Proteine e polipeptidi, ecc.

Esame di Patologia generale docente Prof. D. Teti

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

è

vita fetale

Durante la la crescita influenzata da:

Fattori genetici

Fattori materni

Livello di ossigenazione e nutrizione del feto

Fattori ormonali: HPL o lattogeno placentare

la nascita

Dopo intervengono :

Fattori ormonali

Fattori nutrizionali

Fattori ambientali

à

Disturbi psicoaffettivi

Basse stature

Definizione di centile

I centili sono la rappresentazione grafica di un fenomeno

statistico.

A una determinata età i valori dell’altezza possono

variare, in più o in meno, rispetto alla media aritmetica

(che corrisponde al 50° centile). Un bambino al 75°

centile di altezza ha il 75% dei coetanei di altezza

inferiore e il 25% di altezza superiore.

Per praticità si considerano normali le persona tra 10° e

90° centile, in una condizione parafisiologica quelli

compresi tra il 10° e 3° e tra il 90° e 97° centile e

presumibilmente patologica quelli al disotto del 3° e al di

sopra del 97° centile.

Varianti “normali” della crescita

Anomalie cromosomiche

Osteocondrodistrofie

Malattie croniche sistemiche

Malattie endocrine

Sindromi da resistenza

Bassa statura familiare

Ritardo costituzionale di crescita

Small Delay

Sindrome di Turner

Sindrome di Down

Cause: Mutazioni del recettore 3 dell’FGF

(Fibriblast Growth Factor).

La forma più frequente è la acondrodisplasia .

Deficit di GH (1/5000, prevalenza :

1. Deficit congenito.

Etiologia:

Difetto di GH, isolato o associato ad altre

gonadotropine fino al panipopitutarismo.

Patogenesi:

Forma idiopatica, la più frequente

Deficit isolato su base geneticaàridotta sintesi di

GH o GH biologicamente inattivo.

Tipo IA: totale assenza di GH

Tipo II si accompagna ad iperinsulinemia e

scarsa risposta al Gh esogeno

2. Deficit acquisito

Lesioni ipotalamo-ipofisarie in età evolutiva

3. Disfunzione neurosecretoria.

Deficit di GHRH o eccesso di SRIH. Rispondono bene

alla terapia con GH.

Sintomatologia

Livello basale

Assenza del picco notturno di GH

determinazione del GH

urinario su campioni di urina nelle 24 ore

Prove funzionali di stimolazione

Ipoglicemia insulinica (Insulina pronta 0,05-0,1 U/Kg ev:

prelievi da –30 a più 60 min ogni 15-30 min).

a-adrenergico) mg

Clonidina (agonista (100-200 per os,

prelevi da –30 a 120 min, ogni 30 min). Si considera

³

normale un aumento di GH 10 ng/ml.

GHRH per valutare la capacità di secrezione dell’ipofisi

(1mg/kg peso corporeo ev, prelievi da –30 a + 120 min,

ogni 30 min). La presomministrazione dipiridostigmina

(60 mg/os) e la contemporanea infusione di arginino (0,5

gr/Kg peso corporeo) rimuovno il tono centrale

somatostatinergico e potenziano la risposta al GHRH.

Ipotiroidismo congenito

Ipotiroidismo acquisito in età evolutiva

Sindrome di Cushing. L’ipercortisolismo sopprime la

Cushing

secrezione di GH e influenza il ricambio proteico

Diabete mellito insulino - dipendente, se la malattia

diabetica non è adeguatamente controllata.

Pseudoipoparatiroidismo -GH ¯IGF-I.

Resistenza al GH. Nanismo di Laron. e

Autosomica recessiva, Peruviani ed Ebrei Sefarditi.

Deficit recettoriale.

Disturbi nella sintesi di IGF-I. Pigmei.

ALTE STATURE

Gigantismo costituzionale o genetico

Ipogonadismo primario. Abitus eunucoide.

Disarmonico per abnorme lunghezza degli

arti.

Gigantismo ipofisario.

Acromegalia.

Adenoma ipofisario GH-dipendente. Più rara

è la produzione in eccesso di GHRH da tumori

in sede ipotalamica o produzione ectopica di

GHRH. % %

Segno Sintomo

98 88

Estremità ingrossate Restringimento scarpe

93 87

Sella ampliata Restringimento anelli

90 80

Visceromegalia Artralgie

70 68

Cute umida e oleosa Iperidrosi, seborrea

76 67

Artrosi Modificazione lineamenti

65 55

Diastasi dentaria Problemi masticatori

55 52

Ipertensione arteriosa Disturbi del sonno

40 36

Gozzo Irregolarità mestruale

43 42

Ipertricosi (femminile) Cefalea

40 35

Aumento ponderale Astenia

40 30

(-)tolleranza glucosio Ridotta potenza

25 28

Diabete Sindrome del tunnel carpale

25 18

Difetti campimetrici Disturbi del visus

4 10

Galattorrea Alterazioni dell’umore

Elevati livelli di GH, non sopprimibili dopo carico

orale di glucosio.

OGTT: prova da carico orale di glucosio (100

gr/os, prelievi da –60 a +180, ogni 30 min).

Soppressione nel normale dei livelli del Gh dopo

60-90 min.


PAGINE

66

PESO

5.64 MB

AUTORE

Sara F

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni)
SSD:
Docente: Teti Diana
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Sara F di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Patologia generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Teti Diana.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Patologia generale

Patologia e fisiopatologia generale – Tumori
Appunto
Patologia e fisiopatologia generale – Anemie
Appunto
Patologia e fisiopatologia generale – Atrofie
Appunto
Patologia e fisiopatologia generale – Surrene
Appunto