Che materia stai cercando?

Ossa - Tabella delle ossa, indicazione di tipologia dell'osso, posizione, parti costituenti, caratteristiche, sviluppo

Appunti di anatomia umana sulle Ossa - Tabella delle ossa, indicazione di tipologia dell'osso, posizione, parti costituenti, caratteristiche, sviluppo basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof. Sforza dell’università degli Studi di Milano - Unimi, facoltà di Medicina e chirurgia, Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia. Scarica il file in... Vedi di più

Esame di Anatomia umana docente Prof. C. Sforza

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

CRANIO

NEUROCRANIO

OSSO POSIZIONE PARTI CARATTERISTICHE SVILUPPO

PARI/IMPA COSTITUENT

RI I

SIMMETRI

CO/

MEDIANO

Frontale Impari e Anteriorment Parte verticale Faccia esterna o esocranica della squama è liscia convessa Per

mediano e a etmoide convessa anteriormente con due sporgenze che sono bozze o eminenze ossificazione

e a sfenoide, anteriormente frontali delimitate da arcate sopraccigliari tra cui area depressa membranosa

delimita in è squama, mediana è glabella e sotto questa c’è sutura frontale o metopica. , nel secondo

avanti cavità parte Faccia esterna di squama ha facce temporali dai due lati separate mese di vita

cranica, orizzontale da resto di squama da linea temporale. Faccia interna o cerebrale embrionale

partecipa a diretta in di squama è concava e ha solchi vascolari per rami di arteria due centri di

formazione dietro meningea media, in linea mediana in basso c’è foro cieco e sopra ossificazione,

di volta e divisibile in cresta frontale che più in alto si sdoppia per dare solco per seno centri di

base cranica, due parti sagittale superiore. Faccia esterna di parte orizzontale in parte ossificazione

forma tetto laterali o nasale ha incisura etmoidale cui si adatta lamina orizzontale si fondono

di cavità orbitarie e una dell’etmoide, contorno di incisura ha semicellette per formare dopo sesto

orbitarie. centrale o cellule etmoidali, in parte anteriore di contorno ci sono aperture mese di vita

nasale. Tre dei seni frontali. Lateralmente a incisura etmoidale faccia fetale. A

margini: orbitaria è concava e triangolare, depressa lateralmente dove c’è nascita

superiore o fossa per ghiandola lacrimale, medialmente c’è piccola frontale

parietale, depressione o fossetta trocleare per troclea per tendine di diviso in due

inferiore o muscolo obliquo superiore dell’occhio. Faccia interna di parte metà da

sovraorbitario, orizzontale ha centralmente incisura etmoidale e lateralmente sutura

posteriore o due superfici orbitarie convesse in cui impronte digitate per giri e metopica.

sfenoidale. solchi di lobi frontali di emisferi telencefalici. Margine parietale Seni frontali

corrisponde a squama, dentellato per articolazione con ossa si sviluppano

parietali con cui forma sutura coronale, inferiormente continua completame

con margine inferiore e posteriore a livello di superficie rugosa nte dopo 15°

triangolare o margine sfenoidale che si articola con grande ala anno di vita.

dello sfenoide. Margine sovraorbitario è line di unione tra parte

verticale e parte orizzontale di frontale, concavo, forma contorno

superiore di apertura orbitaria, da unione di due parti c’è incisura

sovraorbitaria, a volte trasformata in foro sovraorbitaria da ponte

osseo per passaggio di arteria e nervo sovraorbitari,

medialmente a questa ci può essere incisura frontale. Margine

sovraorbitario termina in processo zigomatico e continua con

zona dentellata medialmente che è margine nasale per

articolazione con ossa nasali e con processo frontale di ossa

mascellari, al centro rilievo è spina nasale, sopra e lateralmente a

margine nasale ci sono seni frontali, due cavità triangolari,

separati da setto dei seni frontali. Margine sfenoidale da

estremità posteriore di superfici orbitarie, si articola con piccole

ali dello sfenoide, centralmente c’è incisura etmoidale.

Etmoide Impari e Davanti a Lamina Crista galli sporge in fossa cranica anteriore, dà inserzione a Per

mediano sfenoide e verticale estremità anteriore di falce cerebrale, in rapporto anteriormente ossificazione

dietro mediana con osso frontale tramite ali della crista galli. Lamina encondrale

frontale, incrociata ad perpendicolare si articola con vomere e cartilagine del setto, di capsula

partecipa a angolo retto in partecipa a formazione del setto nasale, in alto e in avanti si nasale

formazione sua parte articola con osso frontale. Lamina orizzontale è lamina cribrosa cartilaginea,

di fossa superiore da perforata da fori cribrosi per passaggio di filuzzi di nervo olfattivo, varie

cranica lamina è in incisura etmoidale di osso frontale, ha superficie superiore in formazioni

anteriore, di orizzontale a fossa cranica anteriore su cui poggiano bulbi olfattivi, superficie formano

cavità cui sospese inferiore forma volta di cavità nasali. Masse laterali sono labirinti capsula

orbitaria, di due parti etmoidali, tra cavità orbitarie e cavità nasali, hanno cellule etmoidale. A

cavità nasali. laterali o etmoidali anteriori, medie, posteriori che comunicano con cavità nascita due

labirinti nasali. Sei facce in masse laterali: laterale sottile e liscia è lamina centri di

etmoidali. orbitaria per formazione parete mediale di cavità orbitaria, faccia ossificazione

Parte di mediale corrisponde a parete laterale di cavità nasali, presenta in setto

lamina conche o cornetti nasali superiore e medio, il superiore è più etmoidale.

verticale piccola e posterosuperiormente, l’inferiore è più grande e Cellette di

superiormente posteriormente si articola con osso palatino. A volte c’è conca labirinti

a orizzontale è nasale suprema. Tra parete mediale di labirinto etmoidale e etmoidali si

crista galli, conche ci sono i meati superiore e medio che ricevono sbocchi di completano

quella seni paranasali. Faccia superiore di masse laterali ha cellule solo dopo

inferiormente etmoidali incomplete. Due docce formano con frontale canali dieci anni di

è lamina etmoidali anteriore e posteriore. Faccia inferiore si articola con vita, unione

perpendicolar osso mascellare e ha lunga lamella o processo uncinato che masse

e. raggiunge conca nasale inferiore, dietro a questo c’è rilievo o laterali con

bolla etmoidale, davanti a questa c’è apertura semilunare che lamina

continua in alto con infundibolo etmoidale che raggiunge seno perpendicola

frontale. Faccia anteriore si articola con osso lacrimale e va fino a re ha luogo

processo frontale di mascellare. Faccia posteriore si articola con al 15° anno

corpo dello sfenoide e processo orbitario di osso palatino. di vita.

Sfenoide Impari e Formazione Un corpo e tre Corpo: faccia superiore concava è sella turcica, parte più Corpo, ali,

mediano volta e base paia di depressa di sella è fossa ipofisaria per ipofisi, limite posteriore è lamina

cranica, appendici: dorso della sella, cui margine superiore termina con processi laterale di

cavità piccole ali, clinoidei posteriori. Dorso della sella con faccia endocranica di processi

orbitarie e grandi ali, parte basale di occipitale forma il clivo. A limite anteriore di sella pterigoidei

nasali. Corpo processi c’è tubercolo della sella delimitato da solco prechiasmatico per origine

dietro a pterigoidei. chiasma nervi ottici, a lati di solco c’è apertura del canale ottico o encondrale,

etmoide e Corpo cuboide foro ottico per nervo ottico e arteria oftalmica. Margini laterali di piccola parte

davanti a in posizione sella possono avere processi clinoidei medi. Facce laterali di di grandi ali

parte mediana, sei corpo occupate da radici di piccole ali anterosuperiormente e e lamina

basilare di facce, la posteroinferiormente da radici di grandi ali, in parte libera solco mediale di

occipitale, superiore e le carotideo. In faccia anteriore cresta sfenoidale che continua con processi

forma parte due laterali rostro sfenoidale articolato con vomere. Cresta sfenoidale si pterigoidei

posteriore di sono articola con etmoide e partecipa a formazione di setto nasale, origine

volta delle endocraniche, superfici lateralmente a cresta per volta delle cavità nasali, in membranosa

cavità nasali l’anteriore e queste due fori che sono aperture dei seni sfenoidali in parte .

e di parete l’inferiore chiusi da due lamine o conche sfenoidali, lateralmente a conche Ossificazione

mediale sono solchi sagittali separati da processo vaginale. Solco mediale si encondrale

delle cavità esocraniche, articola con ali del vomere e forma canale vomerovaginale, inizia a

orbitarie posteriore quello laterale con osso palatino forma canale palatovaginale, secondo

partecipa a attraverso questi vasi e nervi per faringe. Semicellette in faccia mese di vita

articolazione anteriore si articolano con quelle di etmoide. Sincondrosi embrionale,

sfenoccipitale sfenoccipitale unisce faccia posteriore del corpo con parte a nascita

con parte basilare di osso occipitale. grandi ali

basilare di Piccole ali: faccia superiore endocranica liscia, articolata con indipendenti,

osso parte orbitaria di frontale, forma pavimento di fossa cranica varie parti di

occipitale. anteriore, faccia inferiore verso cavità orbitaria di cui forma parte osso si

Seni sfenoidali posteriore del tetto. Superiormente a grandi ali, delimitano con fondono

in corpo queste fessura orbitaria superiore che dà passaggio a nervi completame

separati da oculomotore, trocleare, abducente, oftalmico, vena oftalmica. nte dopo

setto Margine anteriore articolato con parte orbitaria di frontale, dieci anni,

mediano, margine posteriore libero è limite posteriore di fossa cranica trasformazio

comunicano anteriore, estremità posteromediale di margine posteriore forma ne di

con cavità processo clinoideo anteriore. sincondrosi

nasali. Piccole Grandi ali: faccia cerebrale concava per formazione fossa sfenoccipital

ali da porzione cranica media e lobo temporale di emisfero telencefalico, faccia e in sinostosi

anterosuperior esocranica divisa da rilievo o margine zigomatico in faccia dopo i 20

e di facce anteromediale o orbitaria e faccia laterale suddivisa da cresta anni.

laterali del infratemporale in faccia temporale superiore e faccia

corpo tramite infratemporale inferiore. Faccia orbitaria partecipa a formazione

due lamine parete laterale dell’orbita, ha margine superiore che si articola

ossee che con frontale, margine anteriore o zigomatico, margine posteriore

delimitano libero che delimita fessura orbitaria superiore, margine inferiore

canale ottico libero delimita fessura orbitaria inferiore. Faccia infratemporale

per nervo forma tetto di fossa infratemporale, continua con lamina laterale

ottico, forma di processo pterigoideo, a limite posteriore di faccia

triangolare infratemporale ci sono fori ovale e spinoso che collegano fossa

con due facce cranica media con infratemporale, dietro a due fori solco per la

superiore e tuba uditiva. Margine anteriore o zigomatico, margine laterale o

inferiore e due squamoso concavo per articolazione con squama del temporale,

margini margine mediale corrisponde a radice delle grandi ali, in avanti

anteriore e arriva a margine frontale, in dietro a temporale. Lungo margine

posteriore. mediale tre fori: rotondo per nervo mascellare, ovale per nervo

Grandi ali da mandibolare e arteria piccola meningea, spinoso per arteria

parte inferiore meningea media e nervo spinoso del trigemino. Tra margine

delle facce mediale e laterale c’è spina sfenoidale.

laterali del Processi pterigoidei: base da radice laterale che origina da

corpo, grossa grande ala dello sfenoide, radice mediale da faccia inferiore di

radice in corpo dell’osso, base attraversata dal canale pterigoideo per vasi

avanti e in e nervi vidiani. Lamina mediale forma con faccia mediale parte

alto, concave posteriore di pareti laterali di cavità nasali, con faccia laterale

superiormente delimita fossa pterigoidea. In parte superiore fossa scafoidea per

, una faccia muscolo tensore del palato molle. Lamina mediale termina con

cerebrale o uncino pterigoideo. Lamina laterale contribuisce a formazione di

endocranica, fossa infratemporale, von faccia mediale delimita fossa

una faccia pterigoidea lateralmente. Due lamine unite con ossa mascellari e

esocranica palatine e formano fossa pterigopalatina, inferiormente divergono

con margini e formano incisura pterigoidea. In fossa pterigoidea si inserisce il

laterale, muscolo pterigoideo mediale.

anteriore,

mediale.

Processi

pterigoidei da

faccia

esocranica di

sfenoide,

verticalmente

in basso,

dietro a

tuberosità di

mascellare,

una base e

due lamine

laterale e

mediale che

delimitano

fossa

pterigoidea.

Occipital Impari e Delimita Ha grande Protuberanza occipitale esterna in faccia esterna di squama, Per

e mediano posteriormen foro occipitale continua fino a grande foro con cresta occipitale esterna che dà ossificazione

te e per inserzione a legamento nucale, lateralmente a protuberanza encondrali in

inferiorment comunicazion occipitale esterna c’è linea nucale superiore per inserzione parti che

e e tra cavità muscoli dorsali del collo, divide faccia esterna di squama in piano circondano

neurocranio, cranica e occipitale che fa parte di volta cranica e piano nucale grande foro

partecipa a canale inferiormente che appartiene alla base. Piano nucale diviso in occipitale, in

formazione vertebrale. quattro porzioni da incrocio di cresta occipitale esterna con linea altre parti

di volta e Forma di nucale inferiore. Superficie esterna di parti laterali ha condili ossificazione

base cranica, losanga, facce occipitali per articolazione con atlante o C1, posteriormente a membranosa

collega esterna e condili c’è canale condiloideo per vena emissaria condiloidea, . Tra 2° e 3°

cranio a interna, due lateralmente canale dell’ipoglosso per nervo ipoglosso. Al centro mese di vita

colonna margini di faccia esterna di parte basilare c’è tubercolo faringeo su cui fetale

vertebrale superiori e inserzione fascia faringea, posteriormente superficie scabra per compaiono

con due inferiori. inserzione muscoli ventrali del collo. Faccia interna di squama ha centri di

articolazione Quattro parti eminenza cruciforme con rilievo centrale che è protuberanza ossificazione.

con atlante intorno a occipitale interna da cui 4 raggi, orizzontali sono rilievi percorsi Abbozzo di

grande foro: da solchi per seni trasversi della dura madre, due verticali di cui squama si

squama dietro superiore con solco per seno sagittale superiore e inferiore è unisce a

a grande foro, cresta occipitale interna che dà inserzione a falce cerebellare. parti laterali

parti laterali, Eminenza cruciforme forma 4 depressioni, superiori sono fosse a 3° anno di

parte basilare cerebrali per poli occipitali di telencefalo, inferiori sono fosse vita, parte

anteriormente cerebellari per emisferi cerebellari. In superficie interna di faccia basilare si

a foro. laterale c’è ultimo tratto del solco per il seno sigmoideo e unisce a

apertura interna del canale condiloideo. Medialmente a solco altre parti a

sigmoideo c’è tubercolo giugulare. In faccia interna di parte 5° anno di

basilare c’è doccia che continua su corpo sfenoide e forma clivo vita.

su cui poggiano bulbo e ponte. Due margini superiori dentellati

per sutura con ossa parietali, sono margini lambdoidei. Margini

inferiori o mastoidei divisi a metà da processo giugulare, metà

anteriore si articola con parte petrosa di temporale, metà

posteriore con parte mastoidea di temporale. Davanti a processo

giugulare c’è incisura giugulare divisa in due da processo

intragiugulare. Forame giugulare delimitato con osso temporale

per passaggio nervi glossofaringeo, vago, accessorio, vena

giugulare interna. Angolo inferiore unito a corpo di sfenoide da

sincondrosi che diventa poi sinostosi.

Parietale Pari e Contribuisce Convesso Faccia esterna convessa, liscia, in mezzo rilievo arrotondato che è Per

simmetrico a formazione esternamente bozza o eminenza parietale, sotto cui faccia percorsa da linee ossificazione

di volta e concavo temporali superiore e inferiore, la superiore dà origine alla fascia membranosa

cranica, su internamente. temporale, la inferiore al muscolo temporale. Foro parietale in , due nuclei

linea Una faccia parte posterosuperiore per canale venoso che sbocca in seno di

mediana in esterna e una sagittale superiore. Faccia interna concava percorsa da semisolco ossificazione

alto interna, che insieme a quello del controlaterale forma solco per seno a 2° mese di

articolato quattro sagittale superiore, in prossimità di solco fossette granulari per vita

con margini granulazioni aracnoidali. Margine parietale dentellato e forma embrionale

controlateral superiore o sutura sagittale con controlaterale, margine frontale dentellato si fondono in

e, in avanti parietale, forma sutura coronale con frontale, margine inferiore squamoso unico

con frontale, inferiore o forma sutura squamosa con parte squamosa di temporale, parte abbozzo

in basso con squamoso, posteriore di margine squamoso si articola con parte mastoidea centrale che

temporale e anteriore o di temporale formando sutura parietomastoidea, margine si accresce

sfenoide, in frontale, occipitale dentellato forma sutura lambdoidea con occipitale. Due alla periferia.

dietro con posteriore o angoli superiori: anteriore frontale, posteriore è occipitale. Angolo

occipitale. occipitale, 4 anteroinferiore è sfenoidale e si articola con grande ala dello

angoli. sfenoide in sutura sfenoparietale, angolo posteroinferiore o

mastoideo si articola con parte mastoidea di temporale con

sutura parietomastoidea.

Temporal Pari e Partecipa a Formato da Faccia esterna o temporale di parte squamosa è convessa e Primi abbozzi

e simmetrico formazione parti liscia, ha solchi per arteria temporale media, ricoperta da sono

di base squamosa, muscolo temporale, fa parte di fossa temporale, contorno di periotico,

cranica e di timpanica, squama è margine parietale si articola con parietale e con grande squamoso,

volta, a petrosa. Parte ala dello sfenoide. Vicino a processo mastoideo margine ha timpanico,

interno squamosa è incisura parietale. Da parte inferiore di squama si stacca timpanoiale,

contiene lamina processo zigomatico che forma arcata zigomatica con processo di stiloiale.

organi di sagittalmente osso zigomatico. Processo zigomatico ha due radici, trasversa che Periotico,

udito e in faccia è tubercolo articolare perché ricoperta da cartilagine in parte, fa timpanoiale,

dell’equilibri laterale di parte di ATM e si articola con condilo della mandibola, sua stiloiale

o in orecchio volta cranica, porzione più laterale forma il tubercolo zigomatico, radice hanno

medio e parte orizzontale passa sopra a foro acustico esterno e continua in ossificazione

interno. È timpanica è cresta sopramastoidea e in linea temporale inferiore di osso encondrale.

posteriormen sotto a parietale. Tra due radici c’è fossa mandibolare suddivisa in due Squamoso e

te a grande squama e parti anteriore e posteriore da fessura petrotimpanica (passaggio timpanico

ala dello esternamente arteria e nervo timpanico, corda del timpano). Parte anteriore o hanno

sfenoide, a parte faccia articolare entra in rapporto con condilo mandibolare. A foro ossificazione

anteriorment petrosa ha acustico esterno segue meato acustico esterno che si apre in membranosa

e a forma di cavo del timpano e è chiuso da membrana del timpano, in parte . Fusione di

occipitale, anello e superiore meato delimitato da parte squamosa. Fossetta abbozzi si

inferiorment delimita soprameatale tra radice orizzontale di processo zigomatico e completa nei

e a parietale meato contorno posterosuperiore di meato acustico esterno. Contorno primi mesi

acustico posteriore di meato delimitato da fessura timpanomastoidea che dopo la

esterno e separa parte timpanica da processo mastoideo. nascita.

partecipa a Posteroinferiormente a parte squamosa su faccia esterna c’è

formazione processo mastoideo a forma di tronco di cono con superficie

del cavo del rugosa per origine di sternocleidomastoideo e fori vascolari con

timpano e più grande che è foro mastoideo che dà passaggio a vena

dell’orifizio di emissaria mastoidea, su faccia mediale di processo mastoideo ci

ingresso della sono incisura mastoidea per ventre posteriore di digastrico e

tuba uditiva, solco per arteria occipitale, a interno di processo mastoideo

parte petrosa cellule mastoidee comunicanti tra loro. Faccia interna o cerebrale

ha forma di di squama è lievemente concava, ha solchi per rami di arteria

piramide meningea media, a limite inferiore di squama c’è fessura

diretta petrosquamosa che la separa da piramide. In faccia interna di

medialmente parte mastoidea c’è solco per seno sigmoideo che termina in foro

e in avanti, giugulare, a metà di solco si apre canale mastoideo. Parte

partecipa a petrosa ha forma di piramide, ha una base rivolta esternamente

formazione che corrisponde a meato acustico esterno, un apice

della base del anteromedialmente con apertura interna del canale carotideo, tra

cranio, radice di grande ala e corpo dello sfenoide. Facce di parte

continua petrosa: anteriore (endocranica, medialmente a fessura

esternamente petrosquamosa ha sottile lamina ossea o tegmen tympani che

e chiude in alto cavitò del timpano, più medialmente c’è eminenza

posteriorment arcuata, vicino a apice c’è impronta trigeminale per ganglio del

e nel processo trigemino, davanti a eminenza arcuata c’è foro che è apertura del

mastoideo. canale per nervo grande petroso cui segue solco, più

anteriormente c’è apertura del canale per nervo piccolo petroso

seguito da solco), posteriore (endocranica, ha foro acustico

interno che immette in meato acustico interno in cui passano

nervo facciale, vestibolococleare, vasi labirintici, poi c’è fossa

subarcuata e apertura del canalicolo del vestibolo da cui

fuoriesce sacco endolinfatico), anteroinferiore (esterna,

corrisponde a fossa mandibolare, medialmente forma parete

mediale della cavità del timpano, in rapporto con parte

cartilaginea di tuba uditiva), inferiore (esterna, ha foro

stilomastoideo che è apertura esterna del canale del facciale,

processo stiloideo circondato da sua guaina da cui originano

muscoli stiloglosso, stilofaringeo, stiloioideo e due legamenti

stiloioideo e stilomandibolare. Anteromedialmente a processo

stiloideo c’è fossa giugulare in cui bulbo superiore di vena

giugulare interna, davanti a questa c’è apertura esterna del

canale carotideo percorso da carotide interna, tra fossa giugulare

e apertura esterna del canale carotideo ci sono apertura esterna

del canale timpanico e fossetta petrosa in cui sbocca canalicolo

della chiocciola, medialmente a apertura esterna del canale

carotideo origina muscolo elevatore del velo del palato). Margini

parte petrosa: superiore (tra faccia anterosuperiore e posteriore,

divide fossa cranica media da posteriore, ha solco per seno

petroso superiore), posteriore (tra faccia posteriore e inferiore, si

articola con occipitale, ha incisura giugulare divisa in due da

spina giugulare che delimita foro giugulare con occipitale da cui

passano nervi glossofaringeo, vago, accessorio, arteria meningea

posteriore, origine di vena giugulare interna. In parte più mediale

decorre solco per seno petroso inferiore), inferiore (tra faccia

inferiore e anteroinferiore, libero medialmente, in parte media

contribuisce a delimitare apertura esterna del canale carotideo),

anteriore (tra facce anteroinferiore e anteriore, separato da parte

squamosa da fessura petrosquamosa, medialmente si articola

con grande ala dello sfenoide e in parte libera delimita foro lacero

con grande ala di sfenoide). Fondo di meato acustico interno

suddiviso da incrocio di cresta trasversale e una verticale in

quattro aree, la superoanteriore o del nervo facciale con orifizio

interno del canale del facciale, la anteroinferiore o cocleare con

piccoli fori a spirale attraversati da fasci di nervo cocleare, la

posterosuperiore o area vestibolare superiore e la

posteroinferiore o area vestibolare inferiore che corrispondono a

vestibolo dell’orecchio interno e hanno fori per passaggio di fasci

del nervo vestibolare. Dietro a area posteroinferiore in foro isolato

che è foro singolare passa nervo ampollare posteriore, ramo del

vestibolare.

VISCEROCRANIO

OSSO PARI/IMPA POSIZIONE PARTI CARATTERISTICHE SVILUPPO

RI COSTITUENT

SIMMETRI I

CO/

MEDIANO

Mascellar Pari e Forma scheletro Corpo a forma Faccia anteriore del corpo triangolare, continua lateralmente 5 centri

e simmetrico della faccia, di piramide col processo zigomatico, in alto in processo frontale, in basso principali di

forma cavità triangolare, in processo alveolare. A centro depressa in fossa canina, ossificazione

orbitarie, nasali, quattro sopra fossa c’è foro infraorbitario che è sbocco di canale membranosa,

buccale, accoglie processi: infraorbitario, attraversato da arteria e nervo infraorbitario. prima due

denti superiori. zigomatico, Medialmente faccia anteriore termina con incisura nasale che ossa distinte

Contiene a suo frontale, con controlaterale delimita apertura piriforme per accesso a sono

interno il seno palatino, cavità nasali, a contorno inferiore di apertura c’è spina mascellare

mascellare che è alveolare. nasale anteriore. Margine superiore separa faccia anteriore vero e

più voluminoso Corpo da orbitaria e continua in alto in cresta lacrimale anteriore di intermascella

di seni voluminoso e processo frontale e lateralmente in processo zigomatico. re, poi si

paranasali cavo, Margine laterale separa faccia anteriore da posteriore. Faccia uniscono in

superficie orbitaria leggermente concava, forma parte inferiore di pezzo unico.

esterna cavità orbitaria, posteriormente ha solco infraorbitario che Alterazioni di

corrisponde a continua in canale, da parte anteriore di canale originano sviluppo di

tegumenti canali incisivi che raggiungono alveoli di incisivi e canini processi

della faccia, superiori, percorsi da nervi e vasi alveolari superoanteriori. palatini

resto Posteriormente faccia orbitaria separata da faccia posteriore provoca

interposto tra da margine che forma bordo inferiore di fessura orbitaria palatoschisi.

cavità inferiore. Faccia posteriore o infratemporale continua 4° mese di

orbitaria, lateralmente nel processo zigomatico e in basso nel processo vita fetale

cavità nasali, alveolare, tra fossa infratemporale lateralmente e fossa compare

fossa pterigopalatina posteromedialmente. In parte centrale di processo

pterigopalatin faccia c’è tuberosità mascellare, inferiormente rugosa per alveolare con

a. Nel corpo articolazione con osso palatino, fori alveolari immettono in abbozzi di

quattro facce: canali alveolari percorsi da vasi e nervi alveolari denti.

anteriore superoposteriori per premolari e molari. Faccia mediale o Formazione

superficiale, nasale corrisponde a base della piramide, termina con seno

superiore o processo frontale e processo palatino, ha apertura mascellare a

orbitaria mascellare al centro che dà accesso a seno mascellare, in 2° mese di

contribuisce a osso articolato è ridotto per articolazione con etmoide in alto, vita

formare conca nasale inferiore in basso, lacrimale in avanti, palatino embrionale,

pavimento in dietro. Davanti a apertura c’è solco lacrimale, trasformato alla nascita

dell’orbita, in canale nasolacrimale da articolazione con lacrimale e con ristretto,

mediale o conca nasale inferiore, dietro apertura faccia nasale rugosa dopo 10°

nasale che per articolazione con palatino, solco palatino maggiore anno ha

delimita trasformato in canale palatino maggiore per articolazione completo

cavità nasali, con palatino, in questo vasi e nervi omonimi. Inferiormente a sviluppo.

posteriore o apertura faccia nasale continua con faccia superiore del

infratemporal processo palatino, anterosuperiormente c’è cresta concale

e delimita in per articolazione con conca nasale inferiore. Processo

avanti fossa frontale si stacca anterosuperiormente da facce esterna e

pterigopalatin nasale e si porta in alto tra lacrimale e nasale per articolarsi

a. Apice con osso frontale, margine anteriore è articolato con osso

tronco nasale, il posteriore con osso lacrimale, posteriormente a

corrisponde a cresta c’è incisura lacrimale che con faccia esterna di

processo lacrimale delimita fossa del sacco lacrimale da cui prende

zigomatico origine canale nasolacrimale. In faccia interna di processo

tozzo tra frontale c’è cresta etmoidale su cui si articola conca nasale

faccia media di etmoide. Processo zigomatico è a base di piramide

anteriore e triangolare con apice che si articola con osso zigomatico,

posteriore, si faccia superiore partecipa a formazione di pavimento di

articola con cavità orbitaria, faccia anteriore piana, posteriore è a doccia

osso verticale e continua in faccia infratemporale. Processo

zigomatico. palatino ha forma di lamina orizzontale quadrangolare, da

Processo parte inferiore di faccia mediale di osso, con superficie

frontale da superiore delimita pavimento cavità nasali, con inferiore

parte forma 2/3 anteriori di palato duro e delimita superiormente

anterosuperio cavità orale, margine laterale aderisce a faccia mediale di

re del corpo mascellare, margine mediale si articola con processo

fino a osso palatino controlaterale formando sutura palatina mediana,

frontale. margine anteriore continua con porzione anteriore di

Processo processo alveolare, margine posteriore si articola con parte

palatino da orizzontale di osso palatino formando sutura palatina

parte inferiore trasversa. Da unione di due processi palatini si forma cresta

di faccia nasale che si articola col vomere, estremità anteriore della

mediale, si cresta forma la spina nasale anteriore. Dietro a incisivi c’è

articola con apertura del canale incisivo che si sdoppia e raggiunge

controlaterale cavità nasali. Processo alveolare da parte inferiore di osso,

per ha denti di emiarcata superiore, è rilievo arcuato a ferro di

formazione cavallo, si articola con processo alveolare di osso

palato duro controlaterale e forma arcata alveolare superiore. Cavità in

che separa processo alveolare sono alveoli dentali separati da setti

cavità nasali interalveolari. Alveoli dentali anteriori sono cavità semplici,

da cavità quelli laterali hanno cavità multiple sepimentate da setti

orale. interradicolari. Su faccia esterna di processo alveolare, sopra

Processo alveoli ci sono gioghi alveolari sopra cui fossa incisiva sopra

alveolare quelli incisivi. Faccia interna di processo alveolare continua

inferiormente con faccia inferiore di processo palatino.

al corpo e

accoglie denti

superiori.

Zigomati Pari e In parte Forma Faccia laterale liscia, convessa, ha foro zigomaticofacciale. Da tre centri

co simmetrico superolaterale di quadrangolar Faccia temporale concava per formazione fosse temporale e di

scheletro della e, faccia infratemporale, foro zigomaticotemporale. Margine ossificazione

faccia, in laterale, anterosuperiore o faccia orbitaria concava, formazione pareti membranosa

rapporto faccia mediale inferiore e laterale di cavità orbitaria, ha foro a 2° mese

medialmente o temporale, zigomaticoorbitario, imbocco di canale zigomatico. Margine vita

con mascellare, quattro posterosuperiore ha forma di S, delimita in avanti fossa embrionale,

superiormente margini di cui temporale. Margine anteroinferiore rettilineo, si articola con si fondono a

con frontale, due superiori mascellare. Margine posteroinferiore sottile e rettilineo. 5° mese di

posteriormente e due Quattro angoli: superiore segue a faccia orbitaria e ha vita fetale.

con temporale e inferiori, processo frontale che si articola con processo zigomatico di

sfenoide. processi osso frontale, anteriore e inferiore si articolano con processo

frontale e zigomatico di osso mascellare, angolo posteriore continua

temporale. con processo temporale e si articola con processo zigomatico

del temporale per formare arcata zigomatica. In osso c’è

canale zigomatico per passaggio di nervo zigomatico (ramo

di mascellare del trigemino), canale inizia in foro

zigomaticoorbitario, si sdoppia in canali zigomaticofacciale e

zigomaticotemporale che si aprono in fori omonimi di facce

laterale e temporale di osso zigomatico.

Nasale Pari e In parte Forma lamina Faccia anteriore convessa, insieme a controlaterale forma Da centro di

simmetrico superomediale quadrangolar parte ossea del dorso del naso, può avere fori vascolari di cui ossificazione

della faccia, e, stretto in più ampio è foro nasale. Faccia posteriore concava membranosa

sotto a frontale, alto e contribuisce a delimitare volta di cavità nasali. Margine a inizio 3°

medialmente a allargato in superiore si articola con osso frontale, margine laterale con mese vita

processo frontale basso. Una processo frontale di osso mascellare, margine mediale con fetale.

del mascellare. faccia nasale controlaterale, in alto con spina nasale del frontale e

Si articola anteriore, una lamina perpendicolare dell’etmoide, margine inferiore forma

medialmente posteriore, contorno superiore di apertura piriforme.

con nasale quattro

controlaterale margini.

delimitando in

alto apertura

piriforme delle

cavità nasali.

Lacrimal Pari e In parete Sottile, forma Faccia laterale percorsa da rilievo verticale che è cresta Si sviluppa in

e simmetrico mediale quadrangolar lacrimale posteriore che continua con uncino lacrimale in terzo mese di

dell’orbita, dietro e. Due facce e basso che si articola con mascellare. Dietro a cresta faccia è vita

a processo quattro liscia e piana, davanti depressa in solco lacrimale che forma embrionale

frontale di margini. fossa del sacco lacrimale con incisura lacrimale di processo da centro di

mascellare, frontale di osso mascellare. Faccia mediale a labirinto ossificazione

davanti a lamina etmoidale completando cellule etmoidali, in basso partecipa membranosa.

orbitaria di a formazione di parete laterale di cavità nasali. Margine

etmoide, sotto superiore si articola col frontale, margine anteriore con

frontale, sopra processo frontale del mascellare, margine inferiore con

corpo di mascellare e conca nasale inferiore, margine posteriore con

mascellare. lamina orbitaria di massa laterale di etmoide.

Palatino Pari e Profondamente Forma Lamina perpendicolare appiattita, ha una faccia laterale o Da centro di

simmetrico in scheletro della irregolare, mascellare e una mediale o nasale. Faccia mascellare in ossificazione

faccia, prende formato da parte rugosa per articolazione con faccia nasale di osso membranosa

parte a due lamine, mascellare, dietro si articola con processo pterigoideo dello a 2° mese di

formazione di una sfenoide, in parte di mezzo ha solco palatino maggiore vita

cavità nasali e perpendicolar verticale che con osso mascellare forma canale palatino embrionale,

palato duro. e, l’altra maggiore per vasi e nervi omonimi. Faccia nasale fa parte di alcune parti

orizzontale, parete laterale di cavità nasali, percorsa da due creste di osso da

unite a angolo orizzontali, superiore è cresta etmoidale che si articola con centri di

retto aperto conca nasale media di etmoide, inferiore è cresta concale ossificazione

medialmente, che si articola con conca nasale inferiore. da margine che si

a unione di superiore di lamina si staccano processo orbitario formano

due lamine ci anteriormente che partecipa a formazione di parete inferiore successivame

sono processi di cavità orbitaria, posteriormente processo sfenoidale che si nte.

orbitario, articola con faccia inferiore di corpo di sfenoide, tra due

sfenoidale, processi incisura sfenopalatina che trasformata in foro

piramidale. sfenopalatino fa comunicare fossa pterigopalatina con cavità

nasali e dà passaggio a vasi e nervo omonimi. Lamina

orizzontale appiattita, faccia superiore nasale partecipa a

formazione di pavimento di cavità nasali, faccia inferiore

palatina forma terzo posteriore di palato duro. Margine

anteriore di lamina si articola con processo palatino di

mascellare in sutura palatina trasversa, margine posteriore

libero delimita in basso apertura posteriore di cavità nasale o

coane, margine mediale si articola con controlaterale

formando superiormente cresta nasale e inferiormente cresta

palatina, posteriormente da unione di due lamine si ha spina

nasale posteriore, margine laterale continua con margine

inferiore di lamina perpendicolare. In punto di unione di

lamine perpendicolare e orizzontale c’è processo piramidale

che si articola con processo pterigoideo di sfenoide e con

tuberosità di mascellare, si incastra in incisura pterigoidea

tra due lamine di processo pterigoideo. In faccia inferiore di

processo fori palatini minori che sono aperture dei canali

palatini minori che attraversano processo piramidale e

sboccano in canale palatino maggiore.

Conca Pari e In parte inferiore Forma di Faccia laterale verso parete laterale di cavità nasali concava, Da centro di

nasale simmetrico di parete laterale laminetta delimita lateralmente meato nasale inferiore, faccia mediale ossificazione

inferiore di cavità nasali. ricurva con convessa verso setto nasale inferiormente è rugosa. Margine encondrale a

Delimita con due facce superiore a parete laterale di cavità nasali con articolazione 6° mese di

mascellare e laterale e con cresta concale di faccia nasale di mascellare e con vita fetale.

palatino il meato mediale, due lamina perpendicolare di palatino, in parte intermedia in

nasale inferiore. margini rapporto con apertura di seno mascellare, ha tre processi:

superiore e lacrimale anteriore si articola con osso lacrimale, etmoidale

inferiore. posteriore si articola con processo uncinato di etmoide,

mascellare inferiore restringe seno mascellare. Margine

inferiore più spesso e rugoso sporge libero in cavità nasali.

Vomere Impari e Forma setto Forma sottile Facce lisce, possono avere solchi vascolari e nervosi, Due centri di

mediano nasale osseo che lamina margine superiore si articola per schindilesi con faccia ossificazione

separa due quadrangolar inferiore di corpo dello sfenoide, si sdoppia in due ali che membranosa

cavità nasali. e con due delimitano solco del vomere che accoglie rostro di sfenoide. a lati di setto

facce destra e Margine posteriore sottile e libero e separa due coane. mediano

sinistra e Margine inferiore si articola con cresta nasale formata da cartilagineo

quattro processi palatini di mascellare e lamine orizzontali di ossa in 2° mese

margini. palatine. Margine anteriore obliquo in avanti e in basso, si vita fetale, da

articola con lamina perpendicolare di etmoide. 3° mese si

saldano

lamine.

Mandibol Impari e Forma parte Formata da Faccia esterna del corpo convessa, ha in parte mediana Da primo

a mediano inferiore di parte media o sinfisi mandibolare che corrisponde a fusione di due abbozzi arco

scheletro della corpo primitivi dell’osso, sinfisi termina in protuberanza mentale. branchiale,

faccia, unita a orizzontale a Lateralmente a sinfisi c’è foro mentale che è apertura ossificazione

osso temporale ferro di esterna di canale mandibolare che dà passaggio a nervi e membranosa.

tramite cavallo con vasi alveolari inferiori, foro dà passaggio a vasi e nervo Sviluppo

articolazione convessità mentali. Lateralmente a foro inizia linea obliqua, tra questa e intorno a

temporomandibo anteriore, due ultimi due molari solco per inserzione di muscolo cartilagine di

lare che è parti laterali buccinatore. Faccia interna di corpo è concava e ha 4 rilievi Meckel che fa

diartrosi e unite a parte che sono spine mentali superiori e inferiori, le superiori da modello,

consente posteriore del danno origine a muscoli genioglossi, le inferiori a muscoli ossificazione

notevole corpo o rami. genioioidei. Lateralmente a spine c’è linea miloioidea che si mantellare.

mobilità, In corpo dirige obliqua da avanti a indietro fino a faccia mediale del Due centri di

accoglie denti faccia ramo, da questa origina muscolo miloioideo. Sopra linea ossificazione

inferiori in arcata esterna, miloioidea e lateralmente a spine mentali c’è fossetta in 2° mese di

alveolare. faccia interna, sottolinguale che accoglie ghiandola sottolinguale, sotto vita

due margini, linea c’è depressione più ampia che è fossetta embrionale,

superiore è sottomandibolare per ghiandola sottomandibolare. Margine si fondono,

parte inferiore di corpo arrotondato e ha fossa gastrica per formano

alveolare, inserzione di ventre anteriore di muscolo digastrico. Margine doccia aperta

inferiore è superiore è parte alveolare, ha arcata alveolare in cui alveoli che circonda

base. In rami e setti interalveolari, su faccia esterna di arcata alveolare ci cartilagine. In

due facce sono gioghi alveolari determinati da radici dei denti. Dietro 3° mese in

laterale e ultimo molare arcata ha area triangolare che è trigono doccia

mediale, retromolare. Ogni ramo origina da estremità posteriore del abbozzi dei

quattro corpo, forma con esso angolo ottuso aperto in avanti o denti. Ramo

margini angolo della mandibola. Rami a forma di lamina di mandibola

anteriore, quadrangolare più sviluppati in altezza che in larghezza, a inizio forma

posteriore, hanno una faccia laterale (inferiormente ha superficie rugosa angolo molto

superiore, o tuberosità masseterina per inserzione di muscolo ottuso

inferiore, due massetere), una mediale (ha tuberosità pterigoidea rispetto a

processi inferiormente per inserzione di muscolo pterigoideo mediale, corpo, dopo si

coronoideo, a centro di faccia c’è foro mandibolare dove ha origine il ha

condiloideo. canale mandibolare e contiene nervo e vasi alveolari rimodellamen

inferiori. Su contorno mediale di foro c’è lingula mandibolare to osseo

che dà inserzione a legamento sfenomandibolare di ATM. Da prenatale e

foro mandibolare origina solco miloioideo in cui decorre postnatale.

nervo miloioideo), margini anteriore (origina sopra a trigono Cartilagine di


PAGINE

33

PESO

58.39 KB

AUTORE

rot89

PUBBLICATO

8 mesi fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di anatomia umana sulle Ossa - Tabella delle ossa, indicazione di tipologia dell'osso, posizione, parti costituenti, caratteristiche, sviluppo basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof. Sforza dell’università degli Studi di Milano - Unimi, facoltà di Medicina e chirurgia, Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia. Scarica il file in formato PDF!


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (6 anni)
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher rot89 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Anatomia umana e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Sforza Chiarella.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Anatomia umana

Anatomia umana - muscoli: origine, inserzioni, azioni
Appunto
Anatomia umana - Appunti
Appunto
Anatomia umana - schema cranio: cavità, fosse, fori
Appunto
Riassunto esame Anatomia, prof Sforza, libro consigliato Anatomia Umana, Anastasi
Appunto