Che materia stai cercando?

Ortopedia – Affezioni neonatali Appunti scolastici Premium

Appunti di Ortopedia Affezioni neonatali. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Affezioni neonatali legate a traumi da parto. All'interno di questo capitolo sono compresi:
1) Cefaloematoma
2) Ematoma dello sternocleidomastoideo
3) Fratture
4) Paralisi del facciale
5)... Vedi di più

Esame di Ortopedia docente Prof. M. Benvenuti

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

TRATTAMENTO

La prognosi dello stiramento del plesso brachiale nell' 80% dei casi ha esito favorevole con

guarigione durante il primo anno (11). Il trattamento classico che si eseguiva in passato era

rappresentato da immobilizzazione della spalla in abduzione ed extrarotazione per molte

settimane con lo scopo di correggere la deformità Questo trattamento causava però spesso

la lussazione della spalla come riportato da Blount 1955 (12). Il trattamento andrebbe

diviso in una parte immediata e una tardiva, a seconda dell'età in cui viene fatta la

diagnosi. Nella prima parte si preferiscono dei periodi alternati di splinting con periodi di

mobilizzazione per evitare irrigidimenti e possibili dislocazioni della spalla. Il trattamento

deve essere proseguito anche dopo il periodo di guarigione.

In et&agravge; più avanzata questo trattamento viene riservato solo come preparazione

all'intervento. Un importante progresso si è avuto con il lavoro di Gilbert, Millesi e Tassin

(13,14) i quali hanno evidenziato l'importanza di una esplorazione chirurgica del plesso

quando non si hanno miglioramenti entro i 3 mesi. Lo sviluppo delle tecniche

microchirurgiche ha portato ad un miglioramento della prognosi cambiando il decorso di

questa patologia. Con la loro tecnica si sono avuti risultati soddisfacenti nell'80% di

interessamento del deltoide, del 55% del bicipite e del 25% nei difetti di extrarotazione. In

età avanzata quando si hanno malposizioni strutturate si ricorre a diversi tipi di approccio

chirurgico.

Sever 1916 (15) e Fairbank 1913 proposero la tenotomia degli adduttori, in particolare del

grande pettorale e del sottoscapolare per correggere i difetti di intrarotazione migliorando

cosi il range di movimento. L'Episcopo nel 1934 (16) e Zachary 1947 proposero la tecnica di

trasposizione tendinea convertendo alcuni muscoli in extrarotatori. Altri autori proposero

diverse tecniche di trasposizione dei tessuti molli fino al 1955 quando Wicksrome , Haslam

e Hutchinson (17) proposero come tecnica quella di osteotomia dell'omero al di sopra

dell'inserzione del muscolo deltoide .Per quanto riguarda la perdita di flessione del gomito

la tecnica operatoria più nota è quella di Clark 1946 (18) con la trasposizione del pettorale ,

quella di Steindler con la plastica dei flessori del gomito (19).

Nei casi più gravi senza nessun recupero di attività e/o di sensibilità dell'arto, il paziente in

età adulta può optare per la amputazione

PARALISI DEL NERVO FRENICO

E' una forma relativamente rara che si verifica soprattutto nei parti podalici , dovuta a

lesione della 3, 4 e 5 radice cervicale; la paralisi compare nelle prime ore di vita e si

accompagna a dispnea e cianosi , la respirazione è prevalentemente toracica e non si

osserva l'espansione dell'addome durante l'inspirazione, ma, all'opposto si ha rientramento

addominale (respiro paradosso ) . La diagnosi differenziale si pone con problemi di tipo

centrale, cardiopatie congenite, atelettasia, ernia diaframmatica . Il dubbio diagnostico si

dirime con l'esame radioscopico che dimostra l'immobilità del diaframma .

Il trattamento prevede l'uso della ventilazione forzata in pressione positiva continua.

BIBLIOGRAFIA

Schwarz Tiene

Manuale di pediatria 9 edizione pag. 107 / 109

Smellie W. (1764)

Collection of preternatural cases and observation in Midwifery completing the design of

illustreting his first volume on that subyet

Vol III , pag. 505 London

Duchenne G.B.A. (1872)

De l'electrisation localisèe et de son application la pathologie e a la therapeutique

troisieme edition pag. 357 Paris Ballière

Erb W.H. (1874)

Ueber eine eigenthumliche localisation von lahmungen im plexus brachialis . Verhandlung

des naturhistorisch medizinischen vereins zu Heidelberg N

F pag 2/130

Klumpke A. (1885)

Contribution a l'etude des paralysies radiculaires du plexus brachial. Paralysies

radiculaires totales. Paralysies radiculaires infèrieures. DE la partecipation desfilèes

sympatiques oculo-pupillaires dans ses paralysies .

Revue de medicine pag. 5,591,739.

Adler J. B. & Patterson R.L. JXK (1957)

Erb's palsy long-term results of treatment in eighty eight cases

JBJS 49A 1967 1052

Hardy AE

Birth injuriesof the brachial plexus : incidence and prognosis

Rang M. Anthology of orthopaedics . Edinburgh : E&S Livingstone ,1966

Fairbank HAT

Birth palsy : subluxation of shoulder joint in infants and young children

Lancet 1913 ; 1:1217

Wickstrom J

Birth injuries of the brachial plexus : treatment of defects in tha shoulder

Clin. Orthop. 1962 ; 23:187

Aitken J. (1952)

Deformity of the elbow joint as a sequel to Erb's obstetrical paralysis

JBJS 34B; 352

Boome RS , Kaye JC

Obstetric trction injuries of the brachial plexus . Natural history , indication for surgical

repair and results.

JBJS 1988 ; 70B :571

Blount W.P. (1955)

Fractures in children

Baltimore: The Williams & Wilkins company.


PAGINE

6

PESO

19.71 KB

AUTORE

Sara F

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Ortopedia Affezioni neonatali. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Affezioni neonatali legate a traumi da parto. All'interno di questo capitolo sono compresi:
1) Cefaloematoma
2) Ematoma dello sternocleidomastoideo
3) Fratture
4) Paralisi del facciale
5) Paralisi del plesso brachiale
6) Paralisi del nervo frenico

Ecc.


DETTAGLI
Esame: Ortopedia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - durata 6 anni)
SSD:
Università: Genova - Unige
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Sara F di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Ortopedia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Genova - Unige o del prof Benvenuti Mario.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Ortopedia

Ortopedia – Fratture vertebrali
Appunto
Ortopedia – Patologie disco invertebrale
Appunto
Ortopedia – Osteocondrosi
Appunto
Ortopedia – Lesioni tendinee
Appunto