Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

OCCLUSIONI INTESTINALI.

L'occlusione intestinale consiste in un arresto completo e permanente della progressione di materiale

solido, liquido e gassoso all'interno del canale alimentare. Può essere dovuto:

- a un'ostruzione meccanica del lume intestinale ( ileo meccanico)

- a una paralisi della muscolatura intestinale ( ileo paralitico)

ILEO MECCANICO.

Eziopatogenesi.

L'ileo meccanico può essere causato da:

1. Ostruzione: presenza di un ostacolo endoluminale ( tumori, corpi estranei, calcoli biliari, fecalomi).

2. Stenosi: presenza di un processo infiltrante parietale ( tumori, morbo di Crohn).

3. Compressione: presenza di una patologia extraluminale ( tumori retroperitoneali, renali).

4. Angolatura: formazione di angoli acuti lungo il decorso intestinale ( aderenze viscero-viscerali e

viscero-parietali).

5. Strangolamento: grave compromissione vascolare del tratto occluso ( volvolo, invaginazione,

strozzamento da cingolo).

L'ileo meccanico è caratterizzato dalla sofferenza di un segmento circoscritto dell'intestino mentre il

resto del viscere viene coinvolto solo in un secondo momento. In caso di occlusione, l'intestino al di

sopra del legamento occluso provoca una distensione nella quale si accumula materiale solido, liquido

o gassoso. Questo accumulo porta a uno squilibrio elettrolitico che a sua volta provoca una riduzione

dell'assorbimento e pertubazione del microcircolo, con inversione del flusso dei liquidi attraverso la

mucosa. Al sequestro endoluminale di acqua, proteine e elettroliti si associa la perdita esterna di

liquidi con il vomito e conseguente disidratazione.

Dal punto di vista anatamopatologico, l'ileo meccanico è caratterizzato da una marcata dilatazione

dell'intestino a monte dell'ostruzione, mentre la porzione a valle è di calibro normale. Le

manifestazioni sono flogosi catarrale e lesioni erosive della mucosa, a causa della stasi fecale, fino

alla formazione di vere e proprie ulcere. Il meteorismo è accentuato con effetto ischemico sulla parete

intestinale.

I sintomi clinici dell'occlusione meccanica comprendono:

- chiusura dell'alvo a feci e gas. Nelle occlusioni basse e incomplete può essere presente diarrea o

pseudo diarrea, caratteristicamente alternata a periodi di stipsi.

- vomito alimentare e progressivamente biliare, enterico e fecaloide. L'entità e l'epoca di comparsa del

vomito dipendono dal livello e dal tipo di occlusione.

- Dolore di tipo colico e crampiforme. Nell'ileo meccanico semplice il dolore è discontinuo, legato alla

peristalsi. Nell'ileo meccanico con strangolamento il dolore è continuo.

- Tachicardia, ipotensione, oliguria e febbre legati al quadro di disidratazione e ipovelemia fino al

quadro di shock.

I segni sono:


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

4

PESO

14.98 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in infermieristica (CALTAGIRONE, MESSINA, PIAZZA ARMERINA, REGGIO CALABRIA, ENNA, SIRACUSA)
SSD:
Docente: Foti Agata
Università: Messina - Unime
A.A.: 2016-2017

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher brendaschepici di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Chirurgia generale per infermieri e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Foti Agata.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in infermieristica (caltagirone, messina, piazza armerina, reggio calabria, enna, siracusa)

Chirurgia generale - i traumi addominali
Appunto
Scienze infermieristiche - l'ambulanza infermieristica
Appunto
Dermatologia - l'epitelioma basocellulare
Appunto
Chirurgia generale - l'emogasanalisi
Appunto