Che materia stai cercando?

Microeconomia - mercato concorrenziale e la perfetta concorrenza Appunti scolastici Premium

Appunti di Microeconomia per l’esame del professor Sportelli. Gli argomenti trattati sono i seguenti: il profitto dell'impresa concorrenziale, il prezzo remunerativo, il profitto dell'impresa, il prodotto omogeneo, l’andamento dell’offerta dell’industria, l’equilibrio di mercato in un'impresa concorrenziale.

Esame di Microeconomia docente Prof. M. Sportelli

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

–  

ECONOMIA  POLITICA  I    MICROECONOMIA

3.  

 IL  MERCATO  CONCORRENZIALE  E  LA  PERFETTA  CONCORRENZA

3.1.  

 INTRODUZIONE

I  mercati  di  perfetta  concorrenza  sono  caratterizzati  da  ipotesi  fondamentali:  

1.   l’offerta   è   frazionata   tra   un   vasto   numero   di   imprese,   tali   che   ogni   impresa   difficilmente   possa  

‘imporre  le  proprie  condizioni  sul  mercato.  

2.    la  domanda  è  frazionata  tra  un  largo  numero  di  consumatori,  tali  per  cui  l’influenza  di  uno  solo  

di  questi  risulti  essere  insufficiente.  Questo  implica  che  il  consumatore  non  può  contrattare  il  prezzo  

3.  si  assume  in  questi  mercati  la  presenza    di  perfetta  informazione  –  quindi  le  imprese  conoscono  le  

tecniche   produttive   che   le   altre   utilizzano   –   e   da   assenza   di   barriere   all’ingresso,   tali   che   nel   lungo  

periodo  più  imprese  possano  entrare  sul  mercato  e  conformarsi  alle  tecniche  più  efficienti.  

4.  il  prodotto  realizzato  è  omogeneo.  

   

3.2 ’  

 PROFITTO  DELL IMPRESA  CONCORRENZIALE

Tenuto  conto  di  queste  ipotesi  è  ovvio  che  l’impresa  dovrà  applicare    per  i  prodotti  offerti  

un   prezzo   non   superiore   a   quello   applicato   dalle   altre   imprese,   perché   altrimenti   i  

consumatori   si   rivolgerebbero   a   queste,   né   tantomeno   un   prezzo   inferiore   in   quanto   non  

soddisfarebbe  solo  una  piccola  parte  di  domanda.  Questo  implica  che  l’impresa  applicherà  

ai  prodotti  offerti  il  prezzo  prevalente  di  mercato.  Il  prezzo,  è  allora  un  fattore  esogeno  e  per  

questo  le  imprese  in  regime  concorrenziali  si  caratterizzano  come  price  taker  (=  ‘prenditore’  

di  prezzo).  

Definito  il  prezzo  di  mercato  come  


PAGINE

5

PESO

2.07 MB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Microeconomia
Corso di laurea: Corso di laurea in economia e amministrazione delle aziende
SSD:
Università: Bari - Uniba
A.A.: 2014-2015

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher andreasestino di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Microeconomia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bari - Uniba o del prof Sportelli Mario.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Microeconomia

Elementi di Microeconomia - Prontuario di Microeconomia
Esercitazione
Matematica per l'economia  - Appunti
Appunto
Ragioneria e contabilità pubblica, Economia amministrazioni
Appunto
Elementi di Microeconomia - Prontuario di Microeconomia
Esercitazione