Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

NICOTINAMIDE ADENINA DINUCLEOTIDE NAD

+ 9

L’energia rilasciata come risultato delle reazioni di ossido-riduzione

deve essere conservata per le funzioni cellulari

L’energia chimica liberata viene conservata sotto forma di

LEGAMI CHIMICI AD ALTA ENERGIA LA CUI IDROLISI

LIBERA UNA NOTVOLE QUANTITA’ DI ENERGIA

ATP (Adenosintrifosfato)

coenzima A (acetil-CoA) 10

ATP, ADP, and Metabolism 11

fosfati

In aggiunta ai composti ad alta

energia esistono altri composti che possono

conservare energia prodotta dalle reazioni

esoergoniche: DERIVATI DEL COENZIMA A

acetil-CoA sulfo

contiene un legame anidridico

(tioestere) invece che

fosfo anidridico e nell’idrolisi

sviluppa energia sufficiente per

condurre la sintesi di un legame

fosfato ad alta energia (ATP) 12

METABOLISMO

ANABOLISMO

CATABOLISMO sintesi mediante utilizzo di

molecole complesse vengono energia di molecole complesse

degradate in componenti a partire da componenti

più semplici più semplici

RILASCIO DI ENERGIA ATP

CALORE

CHEMIOTROFI (utilizzano sostanze chimiche come donatori di e ):

-

sono conosciuti due meccanismi destinati alla conservazione dell’energia

FERMENTAZIONE SINTESI

DELL’ATP

RESPIRAZIONE

La sintesi di ATP è una reazione ENDOERGONICA (richiede energia)

pertanto viene accoppiata con altre reazioni che rilasciano energia

(ESOERGONICHE) e che avvengono durante il catabolismo dei

donatori di elettroni.

9 Nella FERMENTAZIONE l’ossidazione è accoppiata alla riduzione di un

composto generato dal substrato iniziale; ACCETTORE ORGANICO

ENDOGENO DI ELETTRONI

9 Nella RESPIRAZIONE è presente l’ossigeno molecolare o un altro accettore

accettore terminale

;

di elettroni come 13

La conservazione dell’energia:

SINTESI DELL’ATP

9 FOSFORILAZIONE A LIVELLO DEL SUBSTRATO

(metabolismo fermentativo)

9 FOSFORILAZIONE OSSIDATIVA

(metabolismo respiratorio)

9 FOTOFOSFORILAZIONE

(fotosintesi)

DEGRADAZIONE DEL GLUCOSIO ACIDO PIRUVICO

GLICOLISI

(via di Embden-Meyerhof)

IN CONDIZIONI IN ANAEROBIOSI

AEROBICHE

RESPIRAZIONE FERMENTAZIONE

AEROBICA RESPIRAZIONE ANAEROBICA 14

Fase I :

il glucosio viene fosforilato e scisso in

due molecole di gliceraldeide-3-fosfato.

In questo processo vengono utilizzate

due molecole di ATP. (reazioni 1-5) 15


PAGINE

16

PESO

1.48 MB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Microbiologia
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze biologiche
SSD:
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Chiakka87 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Microbiologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Biologia Prof.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Microbiologia

Microbiologia
Appunto
Microbiologia - il metabolismo
Appunto
Elementi trasponibili
Appunto
PRC, RT - PRC e ChIP
Dispensa