Che materia stai cercando?

Marketing - le politiche e le funzioni della distribuzione commerciale Appunti scolastici Premium

Appunti di Marketing per il corso della professoressa Buratti. Gli argomenti trattati sono i seguenti: le politiche e le funzioni della distribuzione commerciale, la scelta dei canali distributivi, la scelta delle politiche distributive, le scelte logistiche, il trade marketing.

Esame di Marketing docente Prof. N. Buratti

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

All’interno di questi vincoli, i criteri di scelta dei canali di distribuzione sono

essenzialmente di 3 tipi:

• Un criterio economico restrittivo; è riferito al solo costo di distribuzione per i

diversi canali:

In quello lungo, il produttore avendo una struttura molto variabile, sosterrà i

o costi in proporzione alle vendite.

In quello breve, i costi fissi sono molto alti, ma ad un aumento delle vendite

o corrisponderà un aumento meno che proporzionale dei costi unitari.

La scelta del canale distributivo dipende dal costo medio unitario, se con

o l’aggiunta del margine del dettagliante è minore rispetto a quello del circuito

a lungo, al produttore converrà investire nel circuito a breve.

• Un criterio di controllo; vale a dire ottimizzare i costi complessivi di mkt; la

maggior parte delle imprese titolari di marche d’importanza nazionale hanno

cercato d’abbassare il costo unitario dei beni di consumo, quindi, a causa dei

cambiamenti intervenuti, il criterio del controllo viene seguito con procedure

diverse da quelle del trade mkt.

• Un criterio di flessibilità; tende ad evitare eccessive immobilizzazioni tecniche e

finanziarie; spesso si fa riferimento alla gamma dei prodotti stagionali che permette

d’operare con il circuito a breve.

LA SCELTA DELLE POLITICHE DISTRIBUTIVE

La scelta riguardante la copertura del mercato è da riferirsi alla numerosità dei punti

vendita.

La decisione di inserire un prodotto all’interno di una classe viene presa direttamente dalle

imprese produttrici solo nei casi in cui esse contrattino con i distributori al dettaglio.

Le possibili scelte:

• Distribuzione intensiva (elevata copertura):

Convenience goods: sono prodotti con basso valore unitario destinati a tutti

o i consumatori. L’acquisto è routinario e i consumatori non compiono

particolari sforzi per ricercare le marche preferite.

• Distribuzione selettiva (bassa copertura):

Shopping goods: il prodotto desiderato necessita di una ricerca, da parte del

o consumatore, basata su un confronto dei prezzi e dei prodotti. Le imprese

produttrici privilegiano la distribuzione selettiva in funzione del mercato e

della localizzazione del punto vendita.

• Distribuzione selettiva con obblighi d’esclusività. (bassa copertura con diritti ed

obblighi d’esclusività):

Speciality goods: sono i prodotti d’elevato valore unitario, nel quale il

o consumatore finale è visto come il rappresentate del prodotto stesso e per

questo si predilige la distribuzione esclusiva.

Le possibilità di controllo da parte dei produttori, sulla distribuzione commerciale, è

aumentata passando dalla distribuzione estensiva a quella selettiva ed infine a quella

esclusiva. 2


PAGINE

4

PESO

22.03 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Marketing
Corso di laurea: Corso di laurea in economia aziendale (GENOVA, IMPERIA)
SSD:
Università: Genova - Unige
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher melody_gio di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Marketing e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Genova - Unige o del prof Buratti Nicoletta.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Marketing

Riassunto esame Marketing, prof. Buratti, libro consigliato Market Driven Management, Lambin - parte seconda
Appunto
Riassunto esame Marketing, prof. Buratti, libro consigliato Market Driven Management, Lambin - parte prima
Appunto
Marketing - Domande
Esercitazione
Marketing - la formulazione della strategia di business
Appunto