Che materia stai cercando?

Lo sviluppo

Appunti di Psicologia dello sviluppo della prof.ssa Longobardi sullo sviluppo: definizione di sviluppo, le manifestazioni comportamentali, gli schemi universali, le differenze individuali e le influenze ambientali, il paradigma di sviluppo, l'attaccamento.

Esame di Psicologia dello sviluppo docente Prof. E. Longobardi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

DELL’OSSERVAZIONE, INTESA PROPRIO

COME METODO DI STUDIO PRIVILEGIATO

PER LO STUDIO DEI PROCESSI INFANTILI.

NELL’ULTIMO VENTENNIO SI E’ AVUTA

UNA RIVALUTAZIONE E

SISTEMATIZZAZIONE DELLA

METODOLOGIA OSSERVATIVA NELLA

RICERCA PSICOLOGICA SOPRATTUTTO DA

PARTE DEGLI PSICOLOGI DELLO SVILUPPO.

L’OSSERVAZIONE HA COSI’ ACQUISITO

GROSSA IMPORTANZA SOPRATTUTTO

NELLO STUDIO DELLA PRIMA INFANZIA,

PROPRIO PERCHE’ IL METODO

SPERIMENTALE SI E’ RIVELATO

INSUFFICIENTE E SCARSAMENTE

UTILIZZABILE.

E’ POSSIBILE INDIVIDUARE UNA SERIE DI

FATTORI, ALL’INTERNO DELLA COMUNITA’

SCIENTIFICA, CHE HANNO CONTRIBUITO A

VALORIZZARE TALE METODOLOGIA. IN

PRIMO LUOGO CERTAMENTE,

L’INADEGUATEZZA DEL METODO

SPERIMENTALE, UNITA

ALL’INSODDISFAZIONE DEI RISULTATI CHE

SI OTTENEVANO, TROPPO LEGATI A

SPIEGARE I PRODOTTI PIUTTOSTO CHE I

PROCESSI: INOLTRE LA NECESSARIA

LIMITAZIONE DELLA SPERIMENTAZIONE

CHE PERMETTE DI STUDIARE SEGMENTI

CIRCOSCRITTI DEL COMPORTAMENTO.

ACCOGLIERE QUESTA PROSPETTIVA

SIGNIFICA PASSARE DA UN’IMPOSTAZIONE

IN CUI SI PRIVILEGIANO GLI ASPETTI

FACILMENTE QUANTIFICABILI DEL

COMPORTAMENTO COGNITIVO IN

ETA’EVOLUTIVA PER PRESTARE, ANCHE,

ATTENZIONE ANCHE ALLE DETERMINANTI

RELAZIONALI, SOCIALI, AMBIENTALI E

CONSIDERARLE A PIENO TITOLO COME

VARIABILI FONDAMENTALI PER LO

SVILUPPO COGNITIVO E SOCIALE DEL

BAMBINO.

L’AFFERMARSI DEL METODO

DELL’OSSERVAZIONE INIZIALMENTE SI

SPIEGA ANCHE CON RAGIONI DI

CARATTERE PRATICO, CON LA NECESSITA’

DI POTER DISPORRE DI CONOSCENZE SULLO

SVILUPPO INFANTILE LARGAMENTE

GENERALIZZABILI, IN MODO DA POTER

RISPONDERE SOPRATTUTTO ALLA

RICHIESTE PROVENIENTI DALLE

ISTITUZIONI PER L’ INFANZIA E DALLA

PSICOLOGIA EDUCATIVA.

E’POSSIBILE COSI’OTTENERE CONOSCENZE

TEORICHE SENZA TROPPE INTERFERENZE E

MANIPOLAZIONI, CHE RISPONDANO ALLE

NUOVE ESIGENZE TEORICHE DI TIPO

ECOLOGICO CHE SI STANNO AFFERMANDO

IN AMBITO SCIENTIFICO.

I FATTORI CHE GIUSTIFICANO, QUINDI,

L’UTILIZZO DEL METODO OSSERVATIVO,

SOPRATTUTTO IN AMBITO SCOLASTICO,

RIGUARDANO I TIPI DI COMPORTAMENTO

DA OSSERVARE: AD ESEMPIO LO SVILUPPO

COMUNICATIVO-LINGUISTICO, LO

SVILUPPO INTERAZIONALE E SOCIALE

(INTERAZIONI BAMBINO-BAMBINO E

BAMBINO-ADULTO),

OGGETTO DI STUDIO CHE SFUGGE, QUINDI,

ALLA QUANTIFICAZIONE SPERIMENTALE,

MA CHE NECESSITA, INVECE, DI

UN’OSSERVAZIONE PIU’PROLUNGATA PER

POTER DAR CONTO DEI PROCESSI DA

INDAGARE.

DEFINIZIONE E CARATTERISTICHE

DELL’ATTACCAMENTO

.

JOHN BOWLBY(1969,1973,1980)HA FORNITO

LA VERSIONE PIU’COMPLETA E

AUTOREVOLE SULLA NATURA DELLA

FORMAZIONE DELL’ATTACCAMENTO.E’

BASATA SU CONCETTI CHE DERIVANO DA

UN CERTO NUMERO DI FONTI, QUALI LA

PSICOANALISI, LA TEORIA

DELL’INFORMAZIONE E LA TEORIA DEL

CONTROLLO, MA HA SUBITO

SOPRATTUTTO L’INFLUENZA

DELL’ETOLOGIA, IN PARTICOLARE PER

QUEL CHE CONCERNE L’ENFASI POSTA

SULLE ORIGINI EVOLUTIVE ED IL

SIGNIFICATO BIOLOGICO DEL

COMPORTAMENTO.

SECONDO BOWLBY, IL BAMBINO PICCOLO

POSSIEDE, IN VIRTU’DELLA SUA

DOTAZIONE GENETICA, UNA

“PREDISPOSIZIONE BIOLOGICA” CHE LO

PORTA A SVILUPPARE UN

ATTACCAMENTO PER CHI SI PRENDE

CURA DI LUI. QUESTO TIPO DI SISTEMA

COMPORTAMENTALE AFFONDA LE SUE

RADICI NEL LONTANO PASSATO DELLA

STORIA DELL’UOMO, QUANDO I PREDATORI

COSTITUIVANO UN PERICOLO REALE ED E’

ALTRETTANTO IMPORTANTE PER LA

SOPRAVVIVENZA QUANTO LA NUTRIZIONE .

PER SOPRAVVIVERE IL BAMBINO DEVE

AVERE A DISPOSIZIONE DEI MEZZI CHE

INDUCANO E MANTENGANO LA VICINANZA

DEL GENITORE.QUESTI PRENDONO LA

FORMA DI RISPOSTE DI ATTACCAMENTO

QUALI IL PIANTO, L’AGGAPPARSI O IL

SEGUIRE UN GENITORE, CHE SARANNO

EFFICACI SOLO SE QUEST’ULTIMO

RICAMBIA IN QUALCHE FORMA IL

COMPORTAMENTO DEL BAMBINO; NE

CONSEGUE QUINDI LO SVILUPPO DI UN

SISTEMA DI ATTACCAMENTO PARENTALE

CHE EMERGE IN MODO COMPLEMENTARE

DURANTE IL CORSO DELL’EVOLUZIONE.

ANCHE SE OGGI, NON SUSSISTE PIU’

L’IPOTETICO PERICOLO DI PREDATORI, IL

COMPORTAMENTO DI ATTACCAMENTO

CONTINUA AD ESSERE ATTIVATO DA

QUALSIASI PERCEZIONE DI PERICOLO E

HA FINE QUANDO VIENE RIPRISTINATO UNO

STATO DI SICUREZZA. L’ATTACCAMENTO

HA QUINDI LA FUNZIONE BIOLOGICA DI

PROTEGGERE LA PROLE E LA FUNZIONE

PSICOLOGICA DI FORNIRE SICUREZZA.

L’ATTACCAMENTO SUBISCE SOPRATTUTTO

NEI PRIMI DUE ANNI DI VITA, ALCUNI

RILEVANTI CAMBIAMENTI LEGATI ALLO

SVILUPPO.

ALL’INIZIO IL BAMBINO MOSTRA UNA

SERIE DI RISPOSTE DIVERSE, DIVISE DA

BOWLBY IN DUE CATEGORIE:

1) IL COMPORTAMENTO DI

SEGNALAZIONE, COME IL PIANTO, IL

SORRISO, LA LALLAZIONE

2) IL COMPORTAMENTO DI

AVVICINAMAENTO, COME

L’AGGRAPPARSI, IL SEGUIRE IL

GENITORE.

ALL’INIZIO QUESTO TIPO DI

COMPORTAMENTO E’ INDISCRIMINATO, SI

MANIFESTA IN PRESENZA DI QUALSIASI

ESSERE UMANO. SOLO VERSO IL NONO MESE

APPAIONO INDICAZIONI INEQUIVOCABILI DI

LEGAMI DI ATTACCAMENTO BEN

SVILUPPATI:

INNANZITUTTO LE RISPOSTE DI

ATTACCAMENTO SONO INDIRIZZATE

VERSO PERSONE SPECIFICHE ED INOLTRE

PERSONE NON FAMILIARI POTRANNO

ESSERE ACCOLTE CON DIFFIDENZA E

TALVOLTA CON TIMORE.

COMPAIONO ANCHE TURBAMENTI DOVUTI

ALLA SEPARAZIONE, A TESTIMONIANZA

DEL LEGAME DUREVOLE CHE SI

E’INSTAURATO.

LA CAPACITA’ DI SVILUPPARE RELAZIONI

PRIVILEGIATE CON GLI ALTRI NECESSITA DI

ALCUNI PREREQUISITI COGNITIVI: IN

PARTICOLARE NEL BAMBINO DEVONO

SVILUPPARSI LA MEMORIA DI

RICONOSCIMENTO, CHE GLI CONSENTE DI

DISTINGUERE PERCETTIVAMENTE DALLE


PAGINE

15

PESO

40.13 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in pasicologia clinica e tutela della salute
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Psicologia dello sviluppo e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Longobardi Emiddia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Psicologia dello sviluppo

Apprendimento e motivazione
Appunto
Psicologia dello sviluppo
Appunto
Ambiti di studio
Appunto
Psicologia clinica - Amleto e Freud - Appunti
Appunto