Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Principi di linguistica primo modulo

Quanti linguaggi?

• Linguaggi non verbali:

– sensoriali, cioè destinati in modo specifico ed esclusivo a ciascuno dei 5 sensi:

ottici, acustici, tattili, olfattivi, gustativi;

– altri linguaggi (informatica, virtuale, ecc.)

naturale

• Linguaggio

Caratteristiche del linguaggio naturale

• Arbitrarietà

• Doppia articolazione

• Discretezza

• Ricorsività

Le dicotomie saussuriane

• significante – significato

• langue – parole

• sincronia – diacronia

• sintagmatico – paradigmatico (o associativo)

Le dicotomie saussuriane

Saussure Jakobson Chomsky

parole messaggio esecuzione

langue codice competenza

Livelli di struttura di una lingua

• Fonologica

• Morfologica

• Sintattica

• Semantica

Le funzioni della lingua

1. parlante 1. emotiva

2. referente 2. referenziale

3. messaggio 3. poetica

4. canale 4. fatica

5. codice 5. metalinguistica

6. ascoltatore 6. conativa

Fonetica: scienza che studia i suoni prodotti o percepiti dagli esseri umani per

comunicare verbalmente.

Quante fonetiche?

1. articolatoria: processo di produzione di suoni linguistici

2. acustica: consistenza fisica dei suoni e loro propagazione

3. uditiva e percettiva: percezione dei suoni

Parlato e scritto

- il parlato si presenta come lo scritto?

No, perché non è costituito da un insieme di unità ben distinte e separate come l’uso

della scrittura potrebbe far pensare, ma è una realtà continua.

Parlato iperarticolato e ipoarticolato.

Applicazioni della fonetica

• Rieducazione fonica

• Ambito giudiziario

• Interazione verbale uomo-macchina

• Psicologia della percezione uditiva

Alfabetici storici e alfabeti fonetici

I sistemi alfabetici rappresentano un tentativo di rendere graficamente i suoni delle

varie lingue ma molto spesso assegnano agli stessi simboli valori diversi

scialle chic ship Schiff stesso suono ma 4 grafie diverse

chi chic cheap ich stessa grafia ma suoni diversi

quasi casa chino un unico fono ma tre diverse grafie

Alfabeto Fonetico Internazionale (International Phonetic Alphabet) API o IPA

=

strumento per rappresentare graficamente i foni

Trascrizione fonetica

Trascrivere vuol dire segmentare una sequenza fonica continua in unità discrete,

assegnando a queste unità dei simboli grafici

• Le parole trascritte foneticamente vanno sempre messe tra parentesi quadre [ ]

• L’accento viene segnato in apice a sinistra della sillaba tonica: 'tipo, an'dato, capi'to

• Nel caso di monosillabi l’accento viene omesso

• Esistono anche segni diacritici

I suoni dell’italiano

Accento

• In ogni sequenza polisillabica esiste una sillaba prominente sulle altre; tale

prominenza è determinata da un insieme di caratteristiche fonetiche cui si dà il

accento.

nome di

• Nelle lingue europee è intensivo (nel cinese è musicale = a toni)

• Può essere primario o secondario

Vocali

Le vocali sono sempre sonore perché la corrente d’aria espiratoria incontra un

ostacolo al solo livello della glottide determinando la vibrazione delle corde vocali

La produzione delle vocali è determinata da:

• Lingua (orizz. = anteriori o palatali; posteriori o velari; vert. = chiuse o aperte)

• Labbra (labializzate)

• Velo palatino (nasalizzate)

Nella produzione di vocali la lingua si muove lungo un asse orizzontale e uno

verticale all’interno della cavità orale. Lo spazio entro cui la lingua si muove è un

ideale trapezio, il lato maggiore corrisponde alla parte anteriore della cavità orale, la

base maggiore alla zona sotto il palato.

Sistema vocalico dell’italiano

Il sistema vocalico dell’italiano standard iperarticolato, in riferimento alle sillabe

toniche, comprende sette vocali

"a" vocale centrale aperta

"i" vocale anteriore chiusa

"u" vocale posteriore chiusa

Vocali semichiuse e semiaperte

Tra la "a" e la "i" troviamo le due "e":

" e " aperta è anteriore semiaperta

ε

" " chiusa è anteriore semichiusa

Tra la "a" e la "u" troviamo le due "o":

" o " aperta è posteriore semiaperta

" " chiusa è posteriore semichiusa

ɔ


ACQUISTATO

7 volte

PAGINE

7

PESO

47.76 KB

AUTORE

Exxodus

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Linguistica generale sulla fonetica italiana con analisi dei seguenti argomenti trattati: principi di linguistica, linguaggi non verbali, caratteristiche del linguaggio naturale, le dicotomie saussuriane, Saussure, Jakobson, Chomsky, parole messaggio esecuzione, lingue codice competenza, livelli di struttura di una lingua.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lettere classiche
SSD:
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Exxodus di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di linguistica generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof di giovine paolo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Linguistica generale

Riassunto esame linguistica generale, prof. indefinito, libro consigliato Le lingue e il linguaggio, Graffi, Scalise
Appunto
Elementi di linguistica italiana - Riassunto esame, prof. Vignuzzi
Appunto
Appunti - Seymour Chatman
Appunto
Letteratura Italiana - Riassunto esame
Appunto