Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Il precedente è vincolante per tutte le corti minori e per la stessa che la decide (fino al 1965,dopo

house of roll decide di essere libera)

DECISIONE HOUSE OF ROLL VINCOLA SE STESSA E TUTTE QUELLE SOTTO

CORTE D'APPELLO VINCOLA SE STESSA E TUTTE QUELLE SOTTO

ALTA CORTE REGOLA SE STESSA E TUTTE LE COUNTRY CORT,CORTI SECONDARIE

-RIFORMA DELLE CORTI

-ABOLITA DISTINZIONE RIMEDI IN EQUITY O IN COMMON

-ABOLIZIONE TIPICITà DEL WRIT

-PRECEDENTE DI UNA CORTE VINCOLANTE PER SE STESSE E QUELLE SUBORDINATE

L'house of roll-corte suprema non è equivalente CORTE CASSAZIONE:la sentenza della corte

suprema,che interviene motlo piu di rado è rinviabile,quello della corte italiana no,che interviene

molto spesso nelle cause,.Inoltre la corte suprema inglese giudica sia in fatto che in diritto,costo

elevatissimo per accedervi,e l'accesso è subordinato a un permesso-autorizzazione di accedersvi da

parte di un organo preposto dalla stessa corte suprema.In cassazione invece chiunque puo accedere

dimosstrando solamente che c'è un vizio di procedura nella sentenza della corte di appello italiana.

INGHILTERRA:piu corti possono esprimersi sulla stessa questione,c'è incertezza del diritto e poi

interviene la corte suprema-house of roll per precisare quale linea va seguita.Puo adottare una

tecnica ampliativa o restrittiva.Quindi la regola del precedente varia da corte a corte come viene

appliata???

DISITINZIONE CORTE SUPREMA INGLESE CORTE SUPREMA FEDERALE

AMERICANA:per discostarsi dal precedente la corte inglese hanno aspettato il

1965,la corte americana fin dalla loro istituzione,forse per la presenza della

costituzione,erano liberi di svincolarsi dal precedente.

SISTEMI 20 OTTOBRE

La volta precededente TEORICA DEL PRECEDENTE

NO MECCANICISTICA

il diritto inglese ruota attorno la figura del giudice,caratteristica distintiva..oggi svolge ancora ruolo

importante,ma lo svolge in relazione e sintonia con lo Statue of low...

QUALI SONO FONTI DEL DIRITTO INGLESI? Esiste SUPERIORITA DEL

PARLAMENTO,una volta si diceva il parlamento puo tutto....

nonostante tutto DIRITTO INGLESE CREAZIONE GIUDIZIARIA

sembrerebbe contraddizione...storicamente si sviluppa nelle corti giudiziarie di westminister e

equity e successivamente alle corti originate dalla riforma però c'è supremazia STATUE OF LOW

….in realtà si spiega con lo stesso ragionamento dell equity …x il periodo di cui stiamo parlando

come in ingh puo esistere un sistema giuridico basato solo sul COMMON LOW,ma non puo

esistere un EQUITY senza COMMON LOW...allo stesso modo può esistere un sistema giuridico

basato solo su COMMON LOW,ma non puo esistere un STATUE OF LOW senza COMMON

LOW

riassumendo puo esistere un COMMON LOW senza equity e statue of low....ma queste due non

possono esistere senza common low

dunqeu in questo periodo statue of low,cioè l'intervento a livello legislativo è meramente

INTERSTIZIALE,cioè si limita a precisare discipline che trovano invece pieno sviluppo nell

attività dei giudici

Abbiamo detto che una delle maggiori distinzioni è CIVIL LOW SISTEMA

CODIFICATO,COMMON LOW NON CODIFICATO...Tuttavia anche gli inglesi adottano termine

CODIFICATION...che malgrado si traduca con codificazione....però non è sovrapponibile al nostro

termine codificazione,al nostro codice...loro con codification intendono esclusivamente LA

SISTEMATIZZAZIONE,quasi un nostro testo unico-settoriale,che vede la presenza di regole nate

attraverso la decisione giudiziaria,quindi di origine giudiziaria e regole che hanno invece un origine

di statue of low,legislativa

QUINDI TALVOLTA ESISTE UN CORPUS a base GIUDIZIARIA....es gran parte del diritto delle

società,della vendita dei beni..all inizio del 20mo secolo si fanno largo opere di codification o

consolidation...redatte per iscritto in senso formale e sostanziale

con tutte le decisioni che riguardano la disciplina di un certo settore CHE VEDONO QUINDI

COESISTERE REGOLE CREATE DAI GIUDICI E POI TUTTA UNA SERIE DI

REGOLE,MODALITà E TERMINI PRECISATE DA NORME A DERIVAZIONE

LEGISLATIVA...Staute of low quindi mero rapporto di ADDENDA rispetto al COMMON

LOW,interviene a livello interstiziale

Altra importante distinzione common-civil low

è UNO STATUE OF LOW NON è VERA LEGGE...mentre da noi vedi art 12 preleggi quando

interviene il legislatore chiunque puo interpretare la norma (giudice,avvocato,studente,professore..)

ma l'elemento che mi distingue queste diverse interpretazioni è il fatto che in ogni caso anche

l'interpretazione qualificata del piu autorevole dottrinario studioso di diritto NON è

VINCOLANTE.....NEL CIVIL LOW O NOSTRO SISTEMA RESTA VINCOLANTE SOLO

L'INTERPRETAZIONE DEL GIUDICE anche se ciascuno puo interpretare una norma senza

mediazione di altri soggetti...poi cambiano le portate delle interpretazioni ma altro discorso

Nella tradizione inglese di common low invece una norma creata dal parlamento,uno statue of low

NON è VERA LEGGE FINCHE NON VIENE INTERPRETATA...quindi c'è si vige la supremazia

del parlamento ma quella norma,quella regola non è legge e non efficace fintanto che NON è

STATA APPLICATA,FINCHE NON NE è STATO DELIMITATO L' AMBITO DAI GIUDICI

Di conseguenza lo STUDIO DEL SISTEMA INGLESE equivale allo STUDIO DEL CASE LOW

(detto anche JUDGEMENT LOW) -quindi DELL'ATTIVITA DEI GIUDICI e del VALORE

NORMATIVO DELLA DECISIONE DEL GIUDICE che si intreccia con LO STATUE OF LOW

EMANATO DAL PARLAMENTO

STAUTE OF LOW SI INTRECCIA CON CASE LOW

...quindi diverse regole che hanno fonti diverse si intrecciano fra di loro

Lo studio del sistema inglese è lo studio dell'intessersi tra di loro di case low e statue of low...un po

come è avvenuto dopo le grandi riforme giudiziarie tra common low ed equity

Tuttavia formalmente possiamo sottolineare la supremazia del parlamento...

es.Dichiarazione dei diritti dell uomo.....le corti dinanzi a una legge che contrasta con quanto

contenuto in una normativa sovranazionale non possono intervenire con la loro interpretazione

autentica,ma devono rinviare al parlamento perche intervenga con la legge..e solo dopo che è

intervenuto il parlamento ritorna alle corti che ora possono delimitarne l'ambito di applicazione

..GIUDICE FIGURA ANCORA CENTRALE NEL SISTEMA INGLESE...QUESTO FATTO

PRESENTA UNA CONTINUITA NEL TEMPO SCONOSCIUTA AI SISTEMI DI CIVIL

LOW..nella nostra tradizione il giudice non crea il dirtto alla stessa maniera nel 1200 come 1500 o

come nel 1900....il giudice dello ius commune fu legislatore in alcuni momenti...ma in altri

momenti come in quello della codificazione il giudice è sottoposto alla legge...e infatti abbiamo in

questo periodo di codificazione una radicale riorganizzazione del sistema giudiziario delle corti

es.le diverse corti francesi,dette parlamenti (ma non con significato legislativo) prima del codice

operano distintamente.....dopo il codice operano come un'unica corte centrale,come corte di

cassazione francese

L'equivalente di quello che rappresentò la CODIFICAZIONE nel continente furono le GRANDI

RIFORME GIUDIZIARIE IN INGHILTERRA...che si andarono a innestare su un sistema molto

farraginoso..doppia procedura,doppia giurisdizione,doppi rimedi,diverse forms of action.....

mentre sul continente trionfa il razionalismo e l'illuminismo,quindi l'ordine e la sistematizzazione

del codice...quando tutte le formanti dottrina-giurisprudenza-legislativa seguono il codice,tutto il

diritto è nel codice...

si forma idea che il giurista continentale è preso dall EDIFICARE UN SISTEMA COERENTE a

cui eventualmente domandare giustizia.....Mentre nel sistema inglese non c'è desiderio di edificare il

common low,bensi lo scopo primario è quello di RENDERE GIUSTIZIA NEL CASO CONCRETO

Alexis De Tockeville scrive: nel 1840 compara sistema di giustizia inglese con sistema della

giustizia francese...in Francia già avvenuta rivoluzione francese,codificazione,riorganizzazione

delle corti....parla di una enorme e vecchia macchina (si pensi ai diversi rimedi,alle diverse forms of

actions,alle diverse posizioni di attore e convenuto tra common low ed equity..)sullo sfondo della

grande rivoluzione industriale,rivelandosi quindi già di suo un insufficiente strumentario

giuridico...dice se poi lo si confronta con il moderno ed efficiente sistema della giustizia

francese..caratterizzato da ordinamento logico,semplicità,coerenza logica.....emergono ancor di piu i

vizi del sistema inglese,sembra ancor piu disordinato,complicato e incoerente

Tuttavia deve riconoscere che non vi era paese del mondo che dal tempo di BLEKSTON-grande

della letteratura giuridica inglese 1750- dove il grande scopo della giustizia fosse cosi

completamente raggiunto come in inghilterra..infatti qualunque uomo riceveva amplissime

tutele,tutti venivano ascoltati...malgrado il sistema fosse farraginoso e incoerente,dove ogni diritto

aveva una sua azione- cosa che se poteva essere coerente nel 1100 ma non lo era piu nel 1800

malgrado le amplissime capacità dei giudici-e questo avveniva perche I GIUDICI METTEVANO

DAVANTI A TUTTO,AVEVANO COME SCOPO PRIMARIO IL RENDERE GIUSTIZIA AI

CASI CONCRETI

I GIUDICI ANTEPONEVANO LA GIUSTIZIA DEL CASO ALLA COSTRUZIONE DEL

SISTEMA,NON AVEVANO FIDUCIA NELLA FUNZIONE ANTIPATRICE DELLA LEGGE,Nè

NELLA CODIFICAZIONE Nè NELLA PREESISTENZA AL FATTO....e questo secondo

Tockeville faceva sì che il sistema inglese malgrado la sua farraginosità rendesse più giustizia

rispetto al coerente e semplice sistema francese,che operava per sussunzione dal fatto alla norma

Quando studiamo il diritto inglese sin ora ci siamo soffermati sul RUOLO DEI GIUDICI,siano di

common low siano di equity...mentre la componente dottrinale è rimasta più attardata rispetto a

quanto ne abbiamo trattato nei sistemi di civil low (noi studenti di giurisprudenza ne siamo la prova

vivente..formazione burocratica..una serie di esami da dare per diventare giudici,avvocati..)...in

inghilterra è il contrario,si assurge alla carica di giudice legislatore,di giudice delle alte corti solo

una volta dopo essersi affermati nel campo dei grandi barristers o delle grandi accademie....tutto ciò

è spiegato con il fatto della diversa tradizione giuridica...

Nel Digesto di Giustiniano troviamo le opinioni dei grandi giuristi cui le corti facevano

riferimento..NON VEDIAMO UN EQUIVALENTE NEI SISTEMI DI COMMON LOW...se

vediamo gli anni dal 1200 al periodo immediatamente precedente alla codificazione...dove il diritto

dello IUS COMUNE è ANCHE GIURISPRUDENZIALE,è SCIENZA IURIS: nel senso che non

vive tanto nella lettera di Giustiniano quanto piuttosto nell' INTERPRETAZIONE DI QUEI PASSI

che ne danno i grandi commentatori,i grandi glossatori,cioè grandi dottori dell'università

L'importanza della DOTTRINA la si vede in questo:TENDE A SOSTITUIRSI ALL AUTORITTA

DEL TESTO GIUSTINIANEO...si fa riferimento a quel passo in quanto è stato così interpretato....e

questo fenomeno NON LO RIVEDREMO PIU CON L'EPOCA DELLE CODIFICAZIONI.

Grandi commentatori,tanto che le loro opinioni vanno oltre la loro stessa vita,infatti dalla fine 1200

persistono fino al 1700 per fama e autorevolezza,furono BALDO,BARTOLO DA

SASSOFERRATO,CINO DA PISTOIA,IRNERIO,AZZONE

(es. nel 1750 la corte di castiglia spagnolo in assenza di una norma citava l'opinione di Bartolo di

Sassoferrato..uno dei grandi glossatori di fine 1200)

Nel momento del codice non vediamo un dottrinario così completo....OGGI NESSUN GIUDICE

PER INTERPRETARE UN ISTITUTO NON SI SOGNA DI CITARE LE OPINIONI DEI

GRANDI GLOSSATORI...AL MASSIMO PUO FAR RIFERIMENTO ALLE SENTENZE PIU

RECENTI DELLA CASSAZIONE

Nel sistema di civil low la dottrina ha avuto un ruolo formidabile,anche quando il diritto di civil low

era giurisprudenziale non era la stessa cosa della giurisprudenza inglese:

INGHILTERRA:GIURISPRUDENZA CHE SI AUTO

EUROPA:GIURISPRUDENZA CHE GUARDA ALLA DOTTRINA, E SOLO IN EPOCA

SUCCESSIVA TENDERà AD AFFRANCARSI DALLA DOTTRINA DAL MOMENTO CHE I

GIUDICI DELLE CORTI CRESCERANNO IN AUTOREVOLEZZA,ANDRANNO A CERCARE

LA COMMUNIS OPINIO DOTTORUM,QUALI SONO LE REGOLE APPLICATE

Inghilterra:la componente dottrinale è attardata,MA ESISTE:nelle università troviamo

BLENBI,BRECKTON,LITTLETON..cioè dei grandi giuristi che si occuparono del common

low,soprattutto negli aspetti piu significativi nel 1200-1300...in quegli anni era un DIRITTO

ESSENZIALMENTE DOMINICALE,SI OCCUPAVANO MOLTO DELLA LOW PROPERTY...e

se ne occupavano secondo il modello del sistema inglese,cioè che nasce attorno al

GIUSPROCESSUALISMO....IL DIRITTO INGLESE ERA UN DIRITTO DELLE

PROCEDURE,CHE NON NASCE NEL SENSO CHE IL GIUDICE CERCA IL SISTEMA,NON

NASCE ATTRAVERSO LA CHIARIFICAZIONE DEL SISTEMA...

MA NASCE ATTRAVERSO UNA SERIE DI FATTISPECIE SU CUI IL GIUDICE CREA

DIRITTO,RENDE GIUSTIZIA IN QUELLA FATTISPECIE...ED ESSENDO QUEL DIRITTO

POLITICAMENTE LEGGITTIMATO DAL SOVRANO QUEL DIRITTO è POSITIVO

Per il diritto inglese di quegli anni non c'è una trattazione sistematica del diritto come quello del

Corpus Iuris o delle Istitutiones,ordinate e logiche...ma troverebbe delle trattazioni in Glenvile che

non pongono attenzione al diritto sostanziale delle corti,ma piuttosto DESCRIVONO COME

ANDARE DAVANTI ALLE CORTI,SONO ILLUSTRAZIONI DI UN DIRITTO

PROCESSUALE...perche il diritto inglese infatti fu un diritto processuale,della formula...quelle

opere sono pensate per l'operatore del diritto..perchè nelle aule dei tribunali si applica il diritto che

viene assimilato attraverso la frequentazione degli Inns..questi ordini professionali che offrono a

colui che vuole intraprendere la professione L'INSEGNAMENTO PRATICO SUL CASO...(al

contrario degli insegnamenti nel continente,al primo anno si studiavano le Istitutiones..non il

Digesto)

I generi letterali che vengono utilizzati sono generi letterali che pongono quindi attenzione su

aspetto processuale e applicativo...IL DIRITTO INGLESE IN QUESTO MOMENTO DIVENTA

UN DIRITTO CHE DIFFICILMENTE PUO CIRCOLARE,DIFFICILMENTE

ESPORTABILE..TROPPO è IL COLLEGAMENTO CON LA PROCEDURA perchè

evidentemente le circolazioni dei modelli sono facili a dirsi ma piu difficili a farsi,anche quando si

tratta di un'adozione di un codice...es una monarchia forte ritiene che quel codice,il codice francese

è il miglior modello..posso prenderlo,legittimarlo politicamente e applicarlo...sogno a lungo dei

legislatori..un diritto che poteva fare a meno delle altre formanti...tutto il diritto è nel codice..ma

nemmeno in francia fu così...il codice francese infatti è romanistico,ma romanistico in senso di

interpretazione.....se è già difficile il modello posto del codice napoleonico...figurarsi porre il

modello inglese delle doppie giurisdizioni,delle forme d'azioni,di westminister....occorreva

esportare anche la tecnica..in quegli anni il common low piu che un modello organico ci appare

come UNA TECNICA DEL DIRITTO....

In I nghilterra DOTTRINA IGNORATA DALLE CORTI,ma anche in Ingh la dottrina tenta lo

studio del diritto romano...a Oxford insegnava Vaccario,uno dei grandi glossatori allievo di

Irnerio,QUINDI L'INGHILTERRA CONOSCEVA IL DIRITTO ROMANO,che veniva studiato

nelle università,il diritto romano e il diritto canonico infatti erano conosciuti fin dall inizio dagli

organi centrali del sistema feudale inglese,es.dal cancelliere sia quando esercitava funzione

burocratica di concedere i writ sia quando tendeva lui a dare giustizia discrezionalmente...quella

discrezionalità nasceva dalle conoscenze giuridiche che aveva,ed essendo un ecclesiastico si era

formato nello studio DEL CORPUS IURIS CIVILIS E DEL CORPUS IURI CANONICI

1485:DINASTIA DEI TUDORS,IN QUEL MOMENTO IL CANCELLIERE CESSA DI ESSERE

UN ECCLESIASTICO,DIVENTA ANCHE UN LAICO,UN GIURISTA ATTRAVERSO

L'UTILIZZO DI QUELLO CHE è TRADIZIONE PRESSO LA CANCELLERIA,QUINDI

ANCHE DI ALCUNE REGOLE

NON LO INFLUENZA NELLA MISURA,NON NE DETTA LE LINEE GUIDA COME

AVVENUTO NEI PAESI DEL CONTINENTE,TUTTAVIA

BLEKSTONE:dottrinario che riorganizza,fu chiamato il Gaio del diritto inglese,,riorganizza

secondo le partizioni gaiane (persone,cose.) il diritto inglese...riorganizza nel senso di esporre nei

suoi commentari ciò che era il diritto di common low,il diritto amministrato dalle corti MA SOTTO

IL PROFILO SOSTANZIALE,cioè NON CONCENTRA PIU ATTENZIONE SUL PROFILO

PROCEDURALE (come era avvenuto sino ad ora)...NON CI OFFRE TRATTAZIONE DEL

WRIT..MA DELL ILLECITO,quindi DEL TRESSPASS...non parla di come adire le corti per agire

in tresspass,ma ci offre una lettura del diritto inglese sotto il profilo sostanziale,delle norme

applicate e non delle procedure necessarie per mettere le corti in condizioni di applicarle

SISTEMAZIONE DEL DIRITTO SOTTO IL PROFILO SOSTANZIALE,DEL DIRITTO

POSITIVO

Con Blekstone 1700 viene meno la caratteristica del giusprocessualismo inglese,del prima il

rimedio poi il diritto...egli pensa che l'utilizzatore finale non sia l'operatore del diritto

(avvocato,giudice..)ma l'uomo colto...e questo rappresenta anche importante mezzo di conoscenza

del diritto..inglese..RENDE ESPORTABILE IL DIRITTO INGLESE,OFFRE UNA PRIMA

TRATTAZIONE DEL DIRITTO INGLESE SU MODELLO CONTINENTALE,SI AVVICINA AI

DOCTORES CONTINENTALI,RENDE CONOSCIBILE IL MODELLO INGLESE (i giuristi

americani apprendono common low su riassunti dei commentari di Bleckstone..impensabile che lo

apprendessero con modello di come era applicato nelle corti di Westminister con doppia

procedura...)

Anche con Brackton c'erano state prime avvisaglie di cambiamento,anche lui guarda ai doctores

continentale...ma alla fine resta prigioniero del sistema dei wirt..comprensibile,sono 400 anni

prima...1300

DIRITTO COMPARATO:non vigente,che ha a progetto lo studio del diritto e come strumento la

comparazione giuridica

metodologie:conoscere il sistema vuol dire conoscere il sistema nelle sue componenti,quando si

studia un sistema bisogna innanzitutto coglierlo anche nella sua dimensione spazio-

tempo...altrimenti tutte le classificazioni non servono nulla..solo successivamente a questo

chiarimento possiamo dire di vedere un sistema giuridico che è chiamato a dare risposte..in realta

non ci appare-..... è unitario,ma talvolta questa unitarietà la si ottiene non a livello verbalizzante..ma

sono le altre componenti che permettono di dire quel sistema o all interno di quel sistema la regola

giuridica è x,la regola giuridica è y... es.sistema tradizione civil low vede sotto il profilo delle fonti

del diritto il legislatore,la legge in posizione segnalata

Anche per il sistema inglese lo abbiamo analizzato operando una scomposizione delle formanti:

LA FORMANTE GIURISPRUDENZIALE TRATTA IN FORMA LEGISLATIVA,FUNZIONA

ATTRAVERSO LA REGOLA DEL PRECEDENTE VINCOLANTE...è DIVERSA DALLA

FORMANTE GIURISPRUDENZIALE DI CIVIL LOW...ma anche in un diritto che ammette la

regola del precedente,dove quindi abbiamo UN UNITA DI INDIRIZZO (se questa è la

fattispecie...le decisioni sono in quell'indirizzo e basta)..tuttavia anche questa formante

giurisprudenziale inglese presenta delle dissociazioni.....non ce lo aspetteremo come invece già nei

sistemi di civil low è piu facile intuirlo in quanto i giudici sono liberi,sempre nei limiti dell

orientamento,ma qualche tribunale può discostarsi dall l'orientamento granitico a seconda delle

valutazioni...oppure nella dottrina le interpretazioni possono divergere.sono piu comprensibili

dissociazioni nei sistemi del civil low,non ci sono vincoli né nella formante giurisprudenziale né

nella formante dottrinale...(più difficile pensarlo in quella legislativa).

Per gli ordinamenti di common low in un primo momento verrebbe invece da pensare che dati i

vincoli..c'è lo stati de civis... non siano ammissibili divergenze e dissociazioni...tuttavia le

divergenze esistono anche in un sistema dove vige lo STATI DE CIVI...basta riflettere sul adozione

dell OVERRULING..DOVE IN REALTA SI ROMPE UN ORIENTAMENTO....MA NON TANTO

PER QUESTO ROMPERE UN ORDINAMENTO... QUANTO PIUTTOSTO CHE LA CORTE

SUPREMA CHE FA OVERRULING ESEMPIO CASO DONAKI VS STEVENSON-la

responsabilita del produttore...il giudice non si preoccupa di distinguere,fa overruling,cambia ratio

decidendi,cambia orientamento..questo ci fa vedere che una dissociazione all interno del formante

giurisprudenziale si è verificata...MA NON NEL MOMENTO DELL OVERRULING...è solo un

cambiamento di orientamento...MA PERCHE L'OVERRULING è STATO RICHIESTO DA

SENTENZE CHE SULLO STESSO PUNTO PROCEDEVANO IN ORDINE SPARSO...cioè

sentenze che forzando ora in via estensiva ora in via riduttiva certi fatti..in realtà non fornivano un

indirizzo unitario sul punto...tanto che è necessario che ci sia un intervento in 3 grado di giudizio

dell House of Lords che però fa overruling....overruling è il momento in cui HOUE OF LORDS

pone fine alla dissociazione della giurisprudenza...perchè a livello di decisione di alta corte possono

esserci decisioni non unitarie..oppure ci sono decisioni che presentano opinioni dissenzienti ripetute

es.caso donakin vs stevenson..fattispecie simili erano approdate corte appello sul finire 1800..PER

EVITARE CHE IL FORMANTE SI DISSOCI..RELATIVITA DEL CONTRATTO-PREVIDI OF

CONTRACT.si ribadiva la necessità della relatività del contratto,quindi confermano l'indiirzzo...ma

nello stesso tempo crescevano le opinioni dissenzienti che con rationes diverse volevano superare e

far cadere la cittadella della privedi of contract..alcuni facevano leva su una soluzione in ambito

contrattuale...se poni quel prodotto in circolazione..lo alieni a un terzo...comunque tu dai una

garanzia implicita sul suo funzionamento...altri dicono non puoi difenderti dicendo che l'hai messo

sul mercato,l'ho venduto a sogggetti e non ho incassato da loro direttamente il pagamento del

prezzo..no scuse..su di te pende il presupposto di DUTI OF CARE,RESPONSABILITA DEL

PRODUTTORE,UN NESSO DI CAUSALITA,UN VENIR MENO,UNA COLPA,UNA

PROXIMITY CHE AGISCE SOTTO IL PROFILO DELLA PREVEDIBILITA DEL DANNO

es. se non ho duty of care nel costruire un prodotto che poi sarà usato nelle aziende è prevedibile

che si verifichi un danno.

QUINDI ORA IL PUNTO è CHE BISOGNA VEDERE SU QUANTI SOGGETTI LE CORTI

SONO DISPOSTE A FAR GRAVARE UN DUTY OF CARE..

cioè la ratio decidendi della responsabilità del produttore è consistito nel dire guarda che le ragioni

che mi portano ad escludere la tua responsabilità stanno nella ratio...il dispositivo è il corollario

della ratio.....quindi essendo ratio decidendi la PRIVEDI OF CONTRACT tu non sei responsabile

ma quando faccio overruling,dico che la privedi of contract non è piu ratio,non è piu la ragione del

decidere...ORA LA RAGIONE DEL DECIDERE CHE FA DIRE CHE PER LA STESSA

FATTISPECIE PER CUI FINO A IERI NON HAI RISPOSTO ESSENDOCI PRIVEDI OF

CONTRACT MA DA ORA RISPONDI PERCHE LA RATIO è CAMBIATA,BHE QUESTA

NUOVA RATIO è IL TORT OF NEGLIGENCE,quindi si ampliava l'area del tort...quali sono i

presupposti del tort of negligence affinche si possa parlare di responsabilita per tort of negligence

nel campo della responsabilita del produttore?

OCCORRE CHE SUL SOGGETTO CHE PRODUCE GRAVI UN DUTY OF CARE,UN

DOVERE DI CURA...bisogna che si stabilisca un nesso di causalità tra le vendite e il danno,che ci

sia un danno,che ci sia un venir un meno a questo duty of care,che si sia una fonte del danno,che ci

sia una proximity-una prevedibilità del danno...è prevedibile che se non mantieni questi standard il

prodotto cagionerà un danno..non ti puoi sottrarre...non interessa più il fatto che non c'è un rapporto

contrattuale diretto....la sentenza chiude con parole capo House of Lords “Credo che sulla bontà di

questa soluzione tutte le persone,salvo che non siano giuristi,potrebbero essere d'accordo....è una

decisione di buonsenso,chiara a tutti”

RIASSUMENDO RESPONSABILITA PRODUTTORE

FINCHè LA RAGIONE DEL DECIDERE ERA PRIVEDI OF CONTRACT...PRODUTTORE

NON RESPONSABILE

DAL MOMENTO CHE LA RAGIONE DEL DECIDERE è MUTATA IN TORT OF

NEGLIGENCE..PRODUTTORE è RESPONSABILE

-Non li chiamiamo sempre distintamente formante giurisprudenziale,formante dottrinale ...ma

vediamo che oltre a divergere all interno dello stesso sistema possono addirittura divergere all

interno dello stesso formante....e a volte se non si comparano i diversi sistemi non se ne oglie

l'operatività di quella formante..NON BISOGNA FERMARSI ALL ELEMENTO DECLAMATO

es codice francese:trasferimento proprietà con consenso

codice italiano:trasferimento proprietà con consenso adeguatamente manifestato.....dopo 60 anni il

legislatore è andato a vedere la dottrina,e ha visto che i francesi intendevano consenso basato su una

causa...e quindi nel codice italiano nasce nozione contratto...serve consenso adeguatamente

manifestato

DIFFERENZA DI CIO CHE è SCRITTO è CIO CHE è INTESO

-la ratio decidendi è un principio generale

ma non è detto che un principio generale sia sempre ratio decidendi

-bisogna distinguere tra un precedente sostanziale e un precedente processuale

STESSA TRADIZIONE GIURIDICA NON VUOL DIRE STESSI SISTEMI GIURDICI

es.America e Inghilterra

SENTENZA:è la ratio decidendi quello che conta

I tribunali parlano come organo collegiale,le Alte Corti parlano come singoli giudici,ogni giudice

propone una sua ratio decidendi,NOMINALE

Solo le alte corti decidono il precedente giurisprudenziale,fatto attività giurisprudenziale

Una decisione presa all'unanimità ha più valore di una presa a maggioranza,oppure in una

commissione ci sono giudici di maggior o minor prestigio

MOLTE TRADIZIONI HANNO IL MODELLO DEL PRECEDENTE

GIURISPRUDENZIALE,MA NON VICOLANTE COME ING

Dissenting opinion:opinioni dissenzienti tra una corte inglese che restano fuori da li ma recepite in

Usa

MODELLO AMERICANO APERTO,NON SUBORDINATO AI MODELLI ECCESSIVAMENTE

LUNGHI,MENTRE QUELLI DI CIVIL LOW SONO CHIUSI A CAUSA DELLA PRESENZA

DELLA LEGGE E DELL ATTIVITA LEGISLATIVA

cassazione:valuta validità del ricorso

house of lords:decide se la sostanza del caso va riaperto,solo decina all anno,maggior parte delle

sentenze risolte corte d'appello

Paragone ING USA

CORTE AMERICANA:verifica che le legislazioni dei singoli stati siano COERENTI con la

COSTITUZIONE FEDERALE,quindi la regola del precedente vicolante non è stata presa,sin

dall'inizio si è sentita libera di distaccarsi dal suo precedente

CORTE INGLESE:vincolatività verticale,tutte quelle sotto,dal 2009 libera di discostarsi dal

precedente ma fino al 1966 lo applicava rigidamente

SISTEMA AMERICANO EMINENTEMENTE STATALE,precedente vicolante solo a livello

statale e non federale

SISTEMA INGLESE EMINENTEMENTE GIURISPRUDENZIALE,precedente vincolante

applicato con rigidità fino al 1966...dopo la Corte suprema si è sentita libera di distaccarsi e dal

2009 ha cambiato nome da House of Lords

Il discorso di separare la ratio decidendi,la regola vincolante applicata dal giudice,dall'obiter-

argomentazioni giuridiche vale sempre in qualsiasi sistema

CIVIL LOW:ratio decidendi coincide con la norma giuridica

COMMON LOW:ratio puo essere un statue of low o un precedente o una nuova ratio decidendi

E' UN OPERAZIONE NECESSARIA DA APPLICARE A UNA SENTENZA DI UN GIUDICE DI

QUALSIASI NAZIONALITà

PERO LA RATIO HA VALORE DIFFERENTE NELLE DUE TRADIZIONI,CIVIL VA OLTRE

LA VINCOLATIVITà DELLE DUE PARTI,CONTIENE UN APPLICAZIONE DI UNA NORMA

CHE PUO CONTENERE O MENO UN PRECEDENTE...MA NEL SISTEMA CIVIL LOW LA

SENTENZA CI DICE COME INTERPRETARE E APPLICARE UNA DISPOSIZIONE Già

PREVISTA DAL LEGISLATORE

distinguishing non è altro che l'atto di interpretare,e lo fanno indirettamente tutti i giudici,non solo

quelli inglesi

Overuling:CAMBIARE IL NUCLEO NORMATIVO DELLA NORMA,LA RATIO DELLA

NORMA,tramite il distinguishing posso limitare l'applicazione di una norma vincolante;

giudici inglesi si discostano dal precedente vincolante con DISTINGUISING E OVERRULING

I giudici hanno sempre dimostrato loro abilità

-FORMS OF ACTION...

-LA GIUSTIZIA DEL CASO...TOT SUNT CASI QUOT SUNT FORMULE

NATURA GIUDIZIARIA,PREMINENTEMENTE GIURISPRUDENZIALE

distinguisching: giudice puo o confermare quella ratio-regola o puo cambiarla,nel senso non di

annullarla ma di limitarne la portata facendo leva sul distinguere i fatti tra i due casi

overuling prescinde dall elemento fattuale,non si sente capacità di distinguere il fatto,i fatti sarànno

anche uguale ma si sente il bisogno di cambiare la ratio-regola...si cambia quindi il nucleo

normativo della norma..

PRECEDENTE VINCOLANTE:CONTIENE NORMA

OBITER DISTINTO DALLA RATIO..PERCIO A PRIMA VISTA NON è VINCOLANTE,NON

ENTRA NEL PRECEDENTE...TUTTAVIA NEL SISTEMA INGLESE ASSUME FORMA DELL

OPINIONE DISSENZIENTE

OBITER DICTUM:preposizioni non collegate ai fatti di cui si discute..spesso lo sono le

proposizioni ipotetiche

un precedente preso all unanimita e magari avvallato da giudici di prestigio ha occasione di

radicarsi e diffondersi e perpetuarsi maggiormente rispetto a uno che prende maggioranza ma ha tra

le opinioni dissenzienti giudici di prestigio..capita che a volte si siano affermate e attecchito piu

opinioni dissenzienti che i precedenti inizialmente scelti...il giudice aggira con distinguish e

overruling e applica piuttosto quella dissenziente che il precedente formalizzato

SPESSO NEGLI USA SI FANNO STRADA LE DISSENZIENTI

DISTINGUISH puo anche essere che quella ratio decidendi è troppo ampia per i fatti di causa,e

allora sancisce la validità della ratio solo per determinate circostanze mentre il resto resta

fuori..tantissime tecniche,puo restingere o ampliare la portata della ratio

restinzione:applica al caso solo una parte di ratio,il resto resta fuori

ampliazione:analogia,principi generali,procede per astrazione

sistema judgement o case low...nel rpimo si pone accento su ruolo del giudice di creare legge...nel

secondo si pone accento sul valore del precedente-sul valore della norma

overruling:ha retroattività su casi di tempo precedente ma non ancora approdati alle corti..cambia il

nucleo della norma e va a modificare anche gli atti precedenti..non sarbbe lo stesso con

distinguishing

obiter c'è anche in caso di ratio decidendi troppo ampia

in ing per staute of low-norme legislative.non c'è analogia

mentre per la ratio c'è

RATIO:regola che si attiene strettamente ai fatti del caso

Common sense,possono astrarla ma non troppo con analogia

partendo da una certa lettura la rendono sempre piu ampia.e quindi applicabile sempre a piu

fattispecie

LA RATIO non è la MASSIMA (MENTITORIA X SACCO)

LA RATIO è STRETTAMENTE COLLEGATA AI FATTI DI CAUSA

LA MASSIMA è LA ARGOMENTAZIONE GENERALE USATA,PRINCIPI CHE

CONTENGONO ANCHE

FORMANTE CRIPTOTICO..CERTE REGOLE RESTANO NASCOSTE,CIO CHE C'è ED è

PRESENTE NELLA MASSIMA MA NON EMERGE,VERBALIZZATA MA NON FATTA

EMERGERE DALLA DOTTRINA

IL PERICOLO DI UNA DISSOCIAZIONE TRA REGOLA,MASSIMA E SENTENZA è PIU

PROBABILE NEL SISTEMA DEL COMMON LOW

MENTRE CIVIL AGISCE PER PRINCIPI GENRALI

OBBLIGAZIONE DI MEZZI:oggetto di prestazione è la diligenza (es.medico)

studio della VICOLATIVITà DEL PRECEDENTE:devo leggere tutta la sentenza

GUARDARE DEFINIZIONI SU DIZIONARIO GIURIDICO SIMONE

DISSOCIAZIONE TRA MASSIMA E SVOLGIMENTO-ARGOMENTAZIONE GIURIDICA

PROBLEMA DELLA MASSIMA MENTITORIA,ovvero la massima che viene riprodotta nelle

raccolte ed emerge a una prima lettura della sentenza NON COINCIDE con la RATIO-REGOLA

FONDAMENTALE,che sarebbe unica cosa che interessa e costituisce il precedente.

E' maggiore la possibilità che si verifichi questa dissociazione nei sistemi di CIVIL LOW,in quanto

sono piu abituati a formulare regole e principi di carattere generale

nel comparare bisogna stare attenti alla dissoiazione tra diversi formanti e alle dissociazioni

all'interno della stessa formante

es.CIVIL LOW DISSOCIAZIONE TRA FORMANTE LEGALE E

GIURISPRUDENZIALE,l'interpretazione della norma non è legge vincolante

es.COMMON LOW DISSOCIAZIONE ALL'INTERNO DEL FORMANTE DOTTRINALE

invece è piu difficile trovare delle dissociazioni nello stesso formante nei sistemi del civil low,in

quanto legislazione molto organica e sistematica

Mentre è possibile nell'giurisprudenziale: es contratto accordo tra le parti,ma si parla anche di

contratto uni-vincolante...solo una parte prende obbligazioni ..allora il silenzio dell altra parte

seocndo la fictio mi vale come l'obbligazione del altra parte in quanto sempre di contratto-acordo

tra parti-si tratta

LE FORMANTI DIALOGANO,CI SONO SPESSO DISSOCIAZIONI..SERVONO PER

COMPARARE

E' DALLA COMPARAZIONE CHE FACCIO EMERGERE I CRIPTOTIPI-le regole inespresse-c'è

ma non è detto

COMMON LOW DEGLI USA diverso da quello inglese

CONFEDERAZIONE DI STATI

stati liberi di legiferare,hannoPOTERE ORIGINARIO NON DELEGATO

CITTADINO SOTTOPOSTO DOPPIO GRADO DI GIURISDIZIONE E DOPPIO GRADO DI

COSTITUZIONE: STATALE E FEDERALE

CORTE SUPREMA:STATALE

CORTE FEDERALE:FEDERALE

ABBIAMO UN DIRITTO FEDERALE CHE RUOTA ATTORNO ATTIVITA DEL CONGRESSO

FEDERALE E UN DIRITTO STATALE CHE RUOTA ATTORNO CONGRESSO STATALE

è UNA CONFEDERAZIONE DI STATI DEMOCRATICI,NO MONARCHIA COSTITUZION

usa,diritto 13 colonie NASCE COME DIRITTO FORTEMENTE DECENTRATO

(consuetudinario,la prassi di quelle popolazioni et etnie)....londra nasce come diritto fortemente

centralizzato:VISTO COME UN SISTEMA CHE PRENDE TANTO DAL COMMON LOW DI

ING E DAL CIVIL LOW,SINTESI

es.ing interpretazione letterale.....usa consentita analogia

sistema complesso e originale

COSTITUZIONE:DOCUMENTO POLITICO PRIMA CHE GIURIDICO

stessa tradizione-common low-non vuol dire sistemi identici-tipo ing e usa sono diversi

in usa c'è costituzione federale che ammette controllo norme costituzionali-cosa che non c'è in ing-

come fanno in ger,ita,fra con civil low,ma la modalità di controllo americana si distingue da quelli

di civil low

CORTE SUPREMA FEDERALE CONTROLLA CHE LEGISLAZIONE E GIURISPRUDENZA

DEI SINGOLI STATI NON CONTRASTINO CON COSTITUZIONE FEDERALE

Il sistema attuale è diverso da quello originario

ING

PRIMA DEL 32 RISARCIBILITA DEL DANNO ANCORATA SOLO ALLA STIPULAZIONE

CONTRATTO TRA LE PARTI

DOPO IL 32 DUTY OF CARE IN CAPO AL PRODUTTORE CHE CONSENTE

RISARCIMENTO AL DANNEGGIATO...

IN USA UNIVERSITA ruolo centrale,insegnano un general common low,il diritto che dovrebbe

essere,rispettando diritto degli stati..GLI STATI SI SENTONO VINCOLATI DAL PRESTIGIO

DEL DIRITTO GENERALE INSEGNATO NELLE UNIVERSITA ..quindi ha

LEGITTIMAZIONE DOTTRINALE...come vale per lo ius comune europeo-che malgrado le

specificità ha un diritto comune...mentre in ING docenti dicono non ci ascolta nessuno,non hanno

un diritto comune prestigioso

IN DIRITTO USA LE CORTI IN ING DAL 1966HANNO POSSIBILITA DI DISCOSTARSI DAL

PRECEDENTE DAL 1988...ma era solo un istituzionalizzazione di una prassi,era formalmente già

libera e lo faceva già mentre il 1966 è netto per il cambiamento inglese,prima assolutamente no

CONFEDERAZIONE DI STATI

stati liberi di legiferare,hannoPOTERE ORIGINARIO NON DELEGATO..PERO GLI STATI

HANNO COMPETENZE IN ALCUNE MATERIE,ALTRE RESTANO IN MANO AL POTERE

FEDERALE

per LOW si intende:SIA VALORE CAUSATIVO DEL CASO,case of low sia valore legislativo,

STATUS OF LOW

legification e consolidation

COSTITUZIONE .FEDERALE DA LINEA DI DEMARCAZIONE

10MO EMENDAMENTO,IL BILL OF RIGHTS,DICE CHE potere legislativo quando non è

espressamente indicata la competenza del potere federale,nel silenzio,non specificatamente espresso

di attribuzione al potere federale,al congresso federale e ALLO STESSO TEMPO non c'è divieto

specifico agli stati di intervenire,la competenza SPETTA AGLI STATI.

LA REGOLA è CHE COMPETENZA LEGISLATIVA SPETTA AGLI STATI,MENTRE SOLO IN

CASI ECCEZZIONALI E SPECIFICATI LA COMPETENZA PASSA ALL ORGANO

FEDERALE-IL CONGRESSO FEDERALE

GLI STATI POSSONO LEGIFERARE IN QUELLE DISCIPLINE CHE SONO

SPECIFICATAMENTE ATTRIBUITE AL CONGRESSO FEDERALE E CHE NON

PRESENTANO SPECIFICI DIVIETI DI ESSERE TRATTATI DAGLI ORGANI DEI SINGOLI

STATI..emendamento 10 della Costituzione

PER GLI USA LA LEGGE NON è SOLO STATE OF LOW,MA ANCHE CASE-creazione del

giudice..competenza quando le discipline sono di CARATTERE FEDERALE (non lasciate quindi

agli stati)e soprattutto in relazione alla NATURA DELLE PARTI,soprattuto quando si tratta di due

cittadini appartenenti a due stati diversi..SE SI DISCUTE DI UNA MATERIA DI COMPETENZA

FEDERALE NESSUN PROBLEMA,SI APPLICANO LEGGI DEL CONGRESSO FEDERALI

UGUALI PER TUTTI..MA VISTO CHE MAGGIOR PARTE DELLE DISCIPLINE è DI

COMPETENZA STATALE..SI APPLICHERA IL DIRITTO DELLO STATO DEL CONVENUTO

O IL DIRITTO DELLO STATO DELL'ATTORE? LE NORME DI DIRITTO COMUNITARIO

VARIANO DA STATO A STATO PERCIO DIPENDE DA DOVE RISIEDE LA CORTE

COMPETENTE

C'è una legge che dice che la corte competente dovrà andare a consultare le NORME DI DIRITTO

PRIVATO INTERNAZIONALE,le NORME SUI CONFLITTI DI LEGGE PROPRIE E VIGENTI

DEL LUOGO IN CUI RISIEDE FISICAMENTE LA CORTE COMPETENTE

THE LOW COINCIDE CON STATUS OF LOW

STORY:commentario,lex mercatoria trasnazionale,diritto commerciale comune per sua

natura,legittima il diritto inglese consuetudinario delle 13 colonie,i giudici americani erano elettivi e

poco competente,si preoccupa di dare un certo tecnicismo al diritto

MODELLO AMERICANO ACCELLERATO,IN 2 SECOLI FA QUELLO CHE FANNO GLI

ALTRI IN 10-12..è diventato modello di riferimento

IL SISTEMA AMERICANO SI PREOCCUPA DI INSTAURARE UN SISTEMA DI PESI E

CONTRAPPESI..cardine della costituzione federali...3 poteri leg,ese,giu si controllano a vicenda

es giudici scelti dal pres america,soggiaciono al congresso ma allo stesso tempo la legiferazione del

congresso è sottoposta al controllo di costituzionalita dei giudici...COST FEDERALE

ISPIRATRICE E MADRE DI TUTTE LE COSTITUZIONI EUROPEE

es.1929,crisi,scontro di potere esecutivo-giudiziario,minacce e rivalse,ecco perche si arriva alla crisi

la storia americana non è altro che il diverso avvicendarsi e comportarsi dei 3 poteri

NASCE PROBLEMA DI GARANTIRE DIRITTO DELLE MINORANZE..i costituenti cercano di

cautelarsi da possibili deroghe sul versante statale e sul versante federale

diritto giurisprudenziale non paragonabile a quello inglese eminentemente giudiziario in origine

attività legislativa molto marcata in usa nell arco dei due secoli fermo restando importanza

giudici..le norme possono divergere da stato a stato,il cittadino soggiage a doppie norme e a doppie

costituzioni..lo studio diritto americano è anche lo studio dei fattori che hanno cercato di avvicinarlo

Importanti influenze

9 GIUDICI CORTE SUPREMA FEDERALE

UNIVERSITA FORMANTE DOTTRINALE..punto differenziazione con diritto inglese

giudici di stati diversi ma con stessa formazioni tenderanno a riprodurre nelle loro sentenze la

medesima tradizione..non è diritto vigente finche formante dottrinale fatto proprio dalle diverse

giurisdizioni

CONVENZIONI,LEGGI UNIFORMI anche se ogni singolo stato ne dava spesso la propria

interpretazione...applicazione del diritto orizzontale....

COSTITUZIONE FEDERALE:1786,epoca di trionfo illuminismo,risente dell epoca in cui entra in

vigore,modello per tutte le successive costituzioni,presenta il diritto delle 13 colonie che era un

diritto positivo di common low di Blackstone,un diritto inglese di epoca tarda integrato con le

consuetudini e le prassi locali,non è ancora un diritto universitario.

Presenta diritti fondamentali consoni allo stato americano:sancisce divisione poteri di Montesquieu

e conseguente sistema di pesi e contrappesi per autolimitazione

es.il diritto non è vigente finche non è adottato dalla giurisprudenza,anche loro hanno competenze

legislative..oppure potere giudiziario riceve ordini dall esecutivo ecc..

periodi di prevalenza di un potere piuttosto che un altro

new deal,fenomeno statue of lows molto marcato,forte potere legislativo mentre prima prevalevano

giudici di qualsiasi tipo con controllo costituzionalità leggi....

IL CONTROLLO COSTITUZIONALITA NON è SCRITTO NELLA COSTITUZIONE.

QUESTIONE DELLA TUTELA DEI DIRITTI FONDAMENTALI IN CAPO ALLA

MINORANZA DEI CONSOCIATI ALL INTERNO DELLA COSTITUZIONE

I COSTITUENTI DEL 1787 ANCHE SE NON ESPLICITAMENTE DESCRITTI LI

RITENGONO A SUFFICIENZATUTELATI CON PERCORSO ALL INTERNO DELLA

COSTITUZIONE ATTRAVERSO PUNTI UNO SUCCESSIVO ALL ALTRO..si sentono al riparo

di deroge del common low,da emendamenti della costituzione per mettere d'accordo interessi di

breve (rappresentanti) e lungo periodo (senatori)

1-SISTEMA PESI E CONTRAPPESI

2-DEFINIZIONE COMPETENZE STATALI E COMPETENZE FEDERALI +

PARTECIPAZIONE STATI AL GOVERNO FEDERALE:la camera bassa-la camera dei

rappresentanti all interno del congresso scelti in base alla popolazione (popolosità) che durano in

carica 2 anni; la camera alta-senato ogni stato indica 2 senatori che durano in carica 6 anni

si sentono al riparo di deroge del common low,da emendamenti della costituzione per mettere

d'accordo interessi di breve (rappresentanti) e lungo periodo (senatori)....

3 LA PREVISIONE CHE QUALSIASI MODIFICA DELLA COSTITUZIONE OCCORRONO 2/3

E DIFFICILMENTE SI PUO EMENDARE COSTITUZIONE PERCHE BISOGNA

RAGGIUNGERE ACCORDO INTERESSI BREVE,MEDIO E LUNGO PERIODO

(rappresent,esecut,senatori)

TUTTI QUESTI PUNTI CONVERGONO ALLO SCOPO PRINCIPALE DELLA

COSTITUZIONE:

TUTELA DIRITTI INVIOLABILI IN CAPO ALLA MINORANZA DALLE PRETESE DELLA

MAGGIORANZA...diritti che devono esistere indipendendemente dal gioco delle maggioranze

i diritti inviolabili all inizio non furono inseriti nella Costituzione del 1787 in quanto si era previsto

un assetto costituzionale tale che ne impediva la violazione pur non scrivendoli

esplicitamente..protezione indiretta..mentre nella successiva Costituzione del 1789 sono stati inseriti

Quando si valuta costituzionalita legge si valuta che non violi diritti inviolabili

-SE I COSTITUZIONALI ERANO TRANQUILLI DAL PUNTO DI VISTA DELL ASSETTO

FEDERALE VISTO CHE C'ERA UN MECCANISMO CHE IMPEDIVA DI RAGGIUNGERE UN

EQUILIBRIO TRA INTERESSI DI BREVE,MEDIO E LUNGO E QUINDI IMPEDIVA DI

EMENDARE LA COSTITUZIONE

INVECE A LIVELLO STATALE-NAZIONALE RIMANEVA POSSIBILITA DI DEROGARE I

PRINCIPI DI COMMON LOW:ECCO CHE SI è CERCATO DI SOTTRARRE COMPETENZE A

AGLI STATI,IN PARTICOLARE IMPEDEDENDO LORO DI LEGIFERARE RIGUARDO

OBBLIGAZIONI,DIRITTI INVIOLABILI,CONTRATTI..COSI CHE NON POTESSERO

DEROGARE I PRINCIPI DEL COMMON LOW MUTUATI DAL DIRITTO INGLESE

4 LUGLIO 1776 DICH INDIPENDENZA 13 STATI

1786 COSTITUZIONE SENZA DIRITTI INVIOLABILI MA CON ASSETTO TUTELANTE

1789 COSTITUZIONE INSERITI I DIRITTI INVIOLABILI

EMENDAMENTI:DIRITTI FONDAMENTALI COST 1787

CASO MERBURY VS MEDISON:non è altro che appilicazione assetto costituenti 1803

Sancisce principio di controllo costituzionalità leggi per ordinamento americano e in modo diverso

lo sancisce anche per sistemi di civil low

Merbury aveva ragione,attore..la norma di ottenere writ of mandamus non costituzionale

WRIT OF MANDAMUS-ORDINE DI MANTENERE CHE QUEL COMPORTAMENTO è

LEGITTIMO

Nel 19 secolo prevale FORMANTE GIURISPRUDENZIALE,non si puo mai prescindere dall

analisi della Cost federale-documento prima politico che giuridico,tutela inviolabilita diritti di

derivazione illuministica dai giochi di maggioranza

1 pesi contrappesi

2 linea demarcazione competenze federali e statali + criterio con cui stati partecipano al governo

federale,come stati partecipano attivita legislativa federale,quindi partecipazione rappresentanti

statali nel congresso

Stessa tradizione giuridica ma diversi sistemi giuridici:

es inghilterra leggi emendabii con leggi ordinarie,no costituzione scritta,statue of low non prevede

analogia

es usa costituzione rigida federale che richiama piu tradizione di civil low che sancisce anche quali

materie di competrenza federale e statale..10mo emendamento

CASE LOW:valore normativo del precedente

STATUE OF LOW:

(sono entrambi fonte di diritto nei sistemi di common low)

le competenze delle corti di giudici

oggeto del contendere materia federale:linea di demarcazione netta,quindi competente la corte

federale

norma che dice l'organo federale (tribunale) sono competenti anche in una particolare fattispecie,LA

NATURA DELLE PARTI,non sono in materia legislativamente disciplinata da organi federali o

ANCHE QUANDO LE PARTI SONO DI STATI DIVERSI...

se l'oggetto del contendere non disciplinato da organi federali bisogna vedere quale diritto applicare

se parti diversi stati,magari hanno legislazione diversa

JUDICIARY ACT 19

MERBURY VS MARSHALL

Merbury,nominato giudice di pace da presidente,agisce davanti corte suprema non perche lo decide

lui ma lo dice la legge federale..è possibile andare davanti corte suprema per ottenere WRIT OF

MANDAMUS mutuato dal diritto inglese (circolazione di modelli e terminologia)..chiede di essere

reintregrato,comanda al senato di ratificare nomina dell'esecutivo...Merbury ha ragione,ma

Marschall dice che quella legge confligge con una norma costituzionale che prevede che la corte

federale non è mai un organo di prima istanza salvo che gli USA come stato e i suoi rappresentanti

siano tra le parti..NECESSITA DI GARANTIRE UNIFORMITà E CONTROLLO FORZE

CENTRIPETE

UNIFORMAZIONE DIRITTO DA PARTE CORTE SUPREMA:

uniformazione del diritto tanto maggiore quanto piu la corte suprema costituzionalizza sempre piu

settori vasti del diritto...la disciplina con cio diventa sempre piu uniforme perche se ne da un unica

interpretazione e viene messa nella costituzione e bisogna attenersi solo a quella

es.COMMERCE CLOSE clausola con formulazione astratta che va a disciplinare commercio tra

stati (in origine tra stati e tribu indiane),è costituzionalizzata e di competenza federale

Per tradizione i giudici di common low non cercano interpretazione estensiva,mentre qui i giudici

cercano di ampliare alla norma fino ad arrivare,dal solo commercio,al settore industriale...a

disciplinare tutto l'ambito del diritto del lavoro...COSTITUZIONALIZZAZIONE DI AREE

SEMPRE PIU AMPIE TRAMITE INTERPRETAZIONE PIU ELASTICA ED AMPIA (fatti che

sono tipici pero di sistemi di civil low)

PERCIO IL GIURISTA AMERICANO MI SI COLLOCA IN POSIZIONE DIVERSA RISPETTO

AGLI ALTRI

DIFFERENZA PRECEDENTE ING:vincolatività verticale,l'house of lord si distacca con apposito

statue of low del 1966-prima assoluta vincolativià

USA:vincolatività orizzontale a livello persuasivo,corte suprema

federale si discosta fin dalle origini per la struttura stessa del sistema...es.new deal roosvelt

ART 1 SEZ 8 1789 COMMERCE CLOSE

Ci sono poi materie di originale competenza statale ma in cui il congresso federale interviene con

delle direttive-linee guida per condizionarne la disciplina sempre nell'ottica di costituzionalizzare e

dare la propria unica interpretazione a settori sempre piu ampli del diritto,irrobustendo di fatto le

competenze del congresso e della corte federale...

Le clausole a volte ampliano,a volte integrano,a volte aggiornano le norme...attuata dal ruolo della

dottrina in Usa....dove al contrario dell ingh si è sempre enfatizzat ruolo Università...percio dato che

negli usa esiste common low statale che coesiste con common low federale bisogna almeno che

questo diritto statale sia uniforme al sistema..e si dice quindi che le universita hanno avuto ruolo

uniformante...mentre il diritto federale è un diritto uniforme e fissato,il diritto statale spesso non è

completamente uniforme ,soprattutto in quelle materie dove non c'è stato intervento federale es.in

materia di legiferazione fiscale

RILEVANTE RUOLO UNIVERSITA,SOPRATTUTTO PER L'INTERPRETAZIONE CHE

DANNO DI COME DOVREBBE ESSERE IL COMMON LOW,PER GLI STATI è SOLO

PERSUASIVO MA NON VINCOLANTE,PERCIO NEL SISTEMA AMERICANO LA

FORMANTE DOTTRINALE NON è FONTE DI DIRITTO MA SOLO FORTEMENTE

PERSUASIVA...nelle universita non si studia il diritto statale ma si studia come dovrebbe essere il

common low...ogni volta scelgono una legislazione diversa tra quelle dei diversi stati ritenuta

migliore per una determinata materia..quando gli alunni tornano nei loro stati e assumono ruoli

giuridici tendono poi a reiterare i modelli provenienti dai diversi stati conformi a come dovrebbe

essere il common low variando lo stato di provenienza da materia a materia a seconda dell

efficienza..es fiscale meglio florida,politica meglio texas....

il diritto univerisario è diritto astratto,condensato,uniforme,di prestigio ma non fonte di diritto..è un

particolare genere lettterario che esiste solo in Usa.IL DIRITTO INSEGNATO DIVERRA PERO

INDIRETTAMENTE DIRITTO VIGENTE,POSITIVO QUANDO GLI ALLIEVI DELLE

UNIVERSITA ANDRANNO A RICOPRIRE RUOLI IMPORTANTI O DIVERRANO

PROFESSORI IN QUANTO ANDRANNO A DIFFONDERE LE REGOLE CHE GLI SONO

STATE INDICATE COME MIGLIORI DOPO ATTENTA ANALISI TRA TUTTE QUELLE DEI

DIVERSI STATI,FACENDO SI CHE IL DIRITTO STATALE VALICHI I CONFINI

..RIPRENDENDO DI FATTO TRADIZIONE DI IUS COMUNE E DI CIVIL LOW

CONTINENTALE...RESTA COMUNQUE IL FATTO CHE DOTTRINALE NON è DIRITTO

VINCOLANTE NE FONTE DI DIRITTO

Gino Gorla:unico grande diritto transnazionale

LETTERATURA

DIRITTO INGLESE

-BOOKS OF AUTHORITY:fonti sussidiarie,ritroviamo commentari di

COK,BLECKSTONE,LENDSTONE..li guardiamo quando la materia manca del tutto

-REPORTS

-CASE BOOK:il case low è fonte di diritto,quindi mi serve raccolta,qui invece che far riferimento a

norme,non è raccolta di norme ma raccolta di casi e sentenze suddivise

-MANUALI DI PROCEDURA,DI DIRITTO PRIVATO

DIRITTO AMERICANO

-REPORTS

-RESTEMENT:opera di carattere dottrinaria,non è report,contiene opinione dottrina,dei grandi

professori di Harvad,dove si trova suddivisione diritto che permette ai giurisiti di civil di orientarsi

nel diritto inglese...tutto suddiviso per argomenti e opinioni dei professori che monitorano i diversi

punti che i diversi stati hanno dato su una determinata materia ed estrapolano i punti che dovrebbero

essere privilegiati da tutti in quanto migliori..MA QUESTI SONO SOLO CONSIGLI,HANNO

SOLO VALORE PERSUASIVO SULLE LEGISLAZIONI DEI DIVERSI STATI,NON SONO

VINCOLANTI

sistema decentrato,non ruota intorno a una singola città,la letteratura è il mezzo con cui i giuristi

restano in collegamento con le aule..prima del 1885

SVOLTA 1876 LENGHT..UNIVERISTA DI HARVARD...SI ROMPE COL PASSATO

Da qui la formazione del giurista ricondotta all universita....la pratica va a bracciattetto con lo studio

scientifico del diritto..si vuole dare con lenght una coerenza logica e uniforme al

diritto...richiamando di fatto le spinte presenti nei sistemi di civil low...es in germania a partire dalla

scuola storica nasce pandettistica,l' ultima propaggine della scienza iuris,con la quale si ricerca

coerenza logica e sistematica-di fatto l'opposto della tradizione di common low

Con Lenght in Usa i principi di common low assurgono non solo la formazione pratica ma anche

quella letteraria..occupiamoci di quelle sentenze da cui è possibile estrarre norme e principi

generali.

PANDETTISTICA:esasperata ricerca delle regole e principi che non soffrono di

eccezioni...CERCANO CONCETTI CHE NON SOFFRONO ECCEZIONI E DA QUESTI FANNO

DISCENDERE TUTTE LE CONSEGUENZE,visibile parte iniziale generale BGB (VEDI

APPUNTI MATTEO 18 SETT)...mentre i francesi pongono prima la regola e poi la corredano di

tutte le eccezioni...Lenght vuole fare come i tedeschi in Usa,occuparsi solo delle sentenze e dei casi

da cui possano astrarre concetti che non soffrono eccezioni

ES. RICONDURRE CONCETTO CONTRATTO SIA IL TESTAMENTO,SIA LA

LOCAZIONE,SIA LA GARANZIA,SIA LA DONAZIONE....DAL GENERALE SI VA SEMPRE

PIU AL PARTICOLARE INTRODUCENDO CATEGORIE SEMPRE PIU ASTRATTE..DAL

GENERALE ALLE REGOLE..SISTEMA PIRAMIDALE ..a cui Lenght si ispira per dare coerenza

sistema americano

IL COMMON LOW SI FERMA SEMPRE AL PRIMO GRADINO DELLA PIRAMIDE DELL

ASTRAZIONE: CONTRACT es la donazione non è compresa nel contract...è gia un altra

categoria..per loro non è contratto tutto cio che noi intendiamo con contratti reali

I FRANCESI SI FERMANO AL SECONDO GRADINO DI ASTRAZIONE:TITOLO ONEROSO

E TITOLO CONTRATTUALE??

I TEDESCHI (COME SCANDINAVI) SI FERMANO AL TERZO GRADINO DI

ASTRAZIONE:NEGOZIO GIURIDICO contract tutto cio che rigurada scambio a titolo

oneroso...che si rispecchiano nei contratti con consenso nel sistema italiano..(la proprietà si

trasferisce con consenso sotto poi correspettivo del prezzo)

LENGHT:propone studio scientifico del diritto come fosse una materia scientifica,anche se i

principi di common low sono mutabili...quindi da studiare non sono tutte le sentenze,ma quei casi

da cui è possibile ricavare dei principi generalmente validi

....Come si selezionano i casi? E' IL GIURISTA,L'INTERPRETE CHE SCEGLIE QUALI..C'è

UNA CERTA SOGGETTIVITA CHE VIENE POI CRITICATA DAI REALISTI,CHE NON SI

ISPIRERANNO PIU ALLE MATERIE SCIENTIFICHE BENSI A QUELLE SOCIALI.

In realtà cambia l'approccio per cui tradizionalemnte il common low ha principi mutevoli...es new

deal politica entra nell economia...problema intervento statale..teoria keynesiana...alla fine il

governo sancisce con intervento e centralizzazione economia la fine delle leggi statali che avevano

portato alla crisi...creando cosi un sistema amministrativo centralizzato in usa..una volta le corti

inglesi amministravano senza limiti l'amministrazione...mentre con new deal in usa il governo

interviene con il proprio apparato burocratico,anche tramite le agenzie settoriali (che creano

problemi di trapianto in quanto ad esempio la consob italiana non ha stessi poteri del corrispettivo

americano)

FORMANTE DOTTRINALE IMPORTANTE PER UNIFORMAZIONE DIRITTO

TANTO è DISTANTE IL SISTEMA INGLESE DA RECEPIRE LA FORMANTE DOTTRINALE

QUANTO è PIU ATTENTA A FARLO IL SISTEMA AMERICANO,SOPRATTUTTO

NORDAMERICANO.

AH HARVARD INSEGNATO IL GENERAL LOW,COME DOVREBBE ESSERE IL DIRITTO

STATALE CHE DEVE COESISTERE CON DIRITTO FEDERALE

PROBLEMA COMPETENZE:essenzialemente il diritto è diritto degli stati,quando si parla di

diritto federale ci deve essere specifica norma costituzionale che lo prevede.La competenza degli

organi federali non è solo riguardo alla materia ma soprattutto per natura delle parti,quando sono di

stati diversi...in usa diritto vigente sia il case low che il statue low

CASO TAISON:PROBLEMA COMPETENZE

due parti di diversi stati,materia sottratta a competenze statali e indicata su costituzione....ORGANI

FEDERALI-CORTE SUPREMA NORMALMENTE

due parti diverse,manca disciplina costituzionale,quindi la norma dice che si applica il diritto

indicato dalle NORME CONFLITTO DI LEGGI,diritto privato intern, proprie del luogo dove ha

sede la corte competente,LA CORTE FEDERALE

CASO TAISON GIUDICE 1806

Necessario intervento corte federale che applichi norme conflitto proprie dello stato.

Story da interpretazione di LOW restrittiva,di solito comprende case e statue low,invece qui la fa

coincidere solo col case,quindi crea a sua discrezione la regola,autolegittimazione corte in presenza

della lacuna a creare regola federale..ma nella giurisprudenza di quegli anni,precedenti a

lengh,common low principi immutabili,fatto visto con preoccupazione-intervento ampiamente

incostituzionale..mentre la costituzione fissa bene la linea di demarcazione..STORY NON HA

NEGATO LA VALIDITA DELLA CLAUSOLA 34 JUDICIARI ACT IN IPOTESI DI

CONFLITTO..NON SI PONE PROBLEMA QUALE DIRITTO APPLICARE.MA è ANDATO

COMUNQUE OLTRE CREANDO NORMA FEDERALE GRAZIE ALL INTERPRETAZIONE

RESTRITTIVA DEL TERMINE THE LOW

PRIMA DEL CASO THOMPIKIN AI NUMEROSI TENTATIVI DI OVERRULING IL GIUDICE

HOLMES SI è OPPOSTO,OPINIONI DISSENZIENTI...CASO NEL KENTACHI DELLE DUE

COMPAGNIE DI TAXI...se il fatto è regolamentato da regole del kentachi non si puo far trasferire

una società nell'altro stato..materia regolata dalle regole dove è avvenuto,del kentachi in quanto

materia di disciplina statale..sia incostituzionalita sia impraticabilità..tutti premono per overruling

PASSANO 100 ANNI,E SOLO DOPO TANTI SOSPETTI INCOSTITUZIONALI TANTI

TENTATIVI DI OVERRULING SUL CASO TAISON-DI SORPASSARLO,SI è ARRIVATI AL

CASO TOMPKINS

CASO TOMPINKS 1906:

legge dello stato dove avviene incidente o stato dove si muove tompikin? IN OGNI CASO SI

DEVONO UNIFORMARE AL DIRITTO DEGLI STATI,ALLA REGOLA DEL PRECEDENTE

si ritorna alla tradizione,il termine low nell ambito del common richiama sia case sia statue of

low..dando il via di fatto all'uniformazione del diritto...sentenza opposta a quella di

Taison..IMPORTANTE PERCHE VUOLE SALVAGUARDARE L'UNIFORMITA DEL DIRITTO

STATALE,NON CI SI PUO NASCONDERE DIETRO INTERPRETAZIONE

RESTRITTIVA...non siamo dinnanzi un overruling normale..stiamo prescindendo dal fatto,non

viene paradossalmente disconosciuta la ratio decidendi del caso Taison-anzi viene riconosciuta,ma

si va a vedere art 34 che dice di applicare norma statale..tutto stava nell interpretazione del termine

LOW..ampliando c'è il precedente

ATTUALMENTE IL PROBLEMA DELL APPLICAZIONE COMMON LOW STATALE E

FEDERALE NON ESISTE PIU,MA PER DECENNI HA TENUTO BANCO NELLE CORTI

AMERICANE..MA SI APRE PROBLEMA PRECEDENTE VINCOLANTE

ANDIAMO A VEDERE GIURISPRUDENZA STATALE,ALTRIMENTI NON SI CAPIREBBE

UNIFORMITA DIRITTO..IL DIRITTO AMERICANO è EMINENTEMENTE STATALE.. CON

LENGHT ANDIAMO A VEDERE GIURISPRUDENZA,CASI STATALI PER ESTRARRE

CONCETTI GENERALI...DIRITTO APPLICATO PRESSO LE CORTI STATALI..è materia

competenza degli stati e possono essere impugnate solo se vanno contro Costituzione federale...ma

se la materia è competenza dello stato viene amministrata entro i confini dello stato;anche a livello

statale esiste una gerarchia valida per ogni singolo stato:

TRIBUNALE,CORTE D'APPELLO,CORTE SUPREMA DELLO STATO,poi si puo fare

APPELLO CORTE SUPREMA FEDERALE solo se il caso SE PRESENTA PROFILO DI

INCOSTITUZIONALITà

IN OGNI CASO LE CORTI STATALI DEVONO ADEGUARSI AL DIRITTO OGGETTIVO

DEGLI STATI,QUINDI ALLA REGOLA DEL PRECEDENTE SALVO CASI DI

INCOSTUZIONALITA O INADEGUATEZZA DELLA REGOLA-overruling

ma in ogni caso tra le diverse legislazioni si cerca di uniformare,si vuole sistemazione organica del

diritto statale

LA CORTE FEDERALE CON LA PROGRESSIVA E SEMPRE PIU AMPIA

COSTITUZIONALIZZAZIONE RITIENE INCOSTITUZIONALI ED ANNULLA ALCUNE

LEGISLAZIONI STATALI CHE LIMITAVANO L'AUTONOMIA DEL CITTADINO

FORMANTE DOTTRINALE:attardata e quasi assente nel sistema inglese,in usa ruota intorno al

CASE METHOD DI LENGHT,discussione dei casi non mediata dalla formante dottrinale che

enuclea dalle sentenze i concetti generali sulle orme della pandettistica tedesca...dopo lenght nasce

anche successo letteratura giuridica in seguito all abolizione forms of action..sia in ing piu

lentamente (dagli inns alle universita) sia in usa (la formazione pratica dei giuristi avviene all

universita e non piu mutuando conoscenze dalle raccolte inglesi)

LA FORMAZIONE DEL GIURISTA DA PRATICA DIVENTA DOTTA

METODO CONCETTUALE:non soffre eccezioni,enuclea concetti generali sempre applicabili dai

casi-sentenze

CON LENGHT ANDIAMO A VEDERE GIURISPRUDENZA,CASI STATALI PER ESTRARRE

CONCETTI GENERALI...DIRITTO APPLICATO PRESSO LE CORTI STATALI..è materia

competenza degli stati e possono essere impugnate solo se vanno contro Costituzione federale...ma

se la materia è competenza dello stato viene amministrata entro i confini dello stato

LOW PROPERTY:punto di maggior demarcazione tra sistemi di civil e di common low

da leggere velocemente

RESTEMENT:genere letterario proprio ed esclusivo degli USA attraverso cui vengono segnalati i

trend evolutivi in quel determinato settore,la realta che vi opera da parte dei redattori...poi man

mano sottoposti a revisione ma senza mai uno schieramento deciso a favore di uno o dell altro

schema;è lo strumento mediante cui la dottrina cerca di raggiungere l'uniformità del sistema

UNIFORM COMMERCIAL CODE:rientra sempre nella volonta di uniformare sistema,ma non è

frutto dell attivita dottrinale o giurisprudenziale,bensi della LEGISLAZIONE DEGLI STATI

sempre per dare uniformità al sistema

TRADIZIONE GIURIDICA:complesso di atteggiamenti che si sono storicamente manifestati e che

ora mi caratterizzano l'assetto del sistema

es.STUDIO DELL COMMON LOW IMPRESCINDIBILE DALLO STUDIO DELLA STORIA

DEL DIRITTO INGLESE

-

-SISTEMA INGLESE AUTOCTONO E NON INFLUENZATO DAL IUS COMUNE: sbagliato

non inteso come corpus iuris ma come tutte le altre componenti (diritto canonico influenza schema

processo dinnanzi corti di equity:il cancelliere è giudice ed accusatore allo stesso tempo-è processo

di tipo inquisitorio)

-PER CONOSCERE UN SISTEMA NON POSSIAMO LIMITARCI ALLO STUDIO DELLE

FONTI DEL DIRITTO IN SENSO TECNICO,CC'è MOLTO ALTRO DA CONOSCERE

-IL TERMINE ITALIANO CONTRATTO NON PUO ESSERE SOVRAPPOSTO AL TERMINE

CONCTRACT INGLESE..le origini del contratto in inghilterra ha origine delittuale...NASCE DAL

TRESPASS..L'INADEMPIMENTO VISTO COME COMMISSIONE D'ILLECITO...MENTRE

NEL SISTEMA ITALIANO è INADEMPIMENTO AL VINCOLO

Differenze CIVIL e COMMON low

-tradizioni non riconducibili ad un unica fonte del diritto:dobbiamo scomporre gli ordinamenti in

piu formanti...fonte del diritto è la legge,ma della legge stessa dobbiamo anche vedere i profili di

come viene creata,applicata,insegnata

-hanno subito contaminazioni e modificazioni nel corso della storia

diritto comparato:SCIENZA,METODO NO DIRITTO POSITIVO...misurare simiglianze e

dissimiglianze tra i vari sistemi..va privilegiato punto di vista storico

-le differenze cosi nette e marcate,tipicamente ottocentesche,oggi non sono piu cosi

delineate..dunque anche LE DIFFERENZE VANNO CONTESTUALIZZATE,è cominciato un

cammino di avvicinamento a partire dal fatto che Inghilterra nell Ue

CRITTOTIPO:differenze implicite

scopi dir comparato -miglioramento del proprio diritto attraverso trapianto di modelli di diversi

ordinamenti...es molte figure CONSOB nel modello italiano mutuata dal modello nord americano

SEC...il controllo era per tradizione interno mentre dagli anni 70 diventa anche controllo statale su

società e borsa

-anche la letteratura sottolinea differenze

-negli usa con new deal controllo statale sull economia...serve apparato burocratico

adeguato..nascita di agenzie dotate di ampi poteri di ordine legislativo e giudiziario nei confronti

degli amministranti..nascono con LEGGE FEDERALE ma poi ottengono un potere molto forte e

autonomo....In ita invece amministrazione mutuata da modello francofono,quindi controllo

interno,agenzie dipendenti dallo stato

ECCO CHE ANCHE SOLO COMPARANDO DUE ISTITUZIONI CAPIAMO ANCHE

DIFFERENZE PIU GENERICHE TRA GLI ORDINAMENTI,in questo caso TRA DIRITTO

AMM ITA E DIRITTO AMM NORDAMER

-SE PENSIAMO BENE MAGNA CHARTA ANTESIGNANA DEI DOCUMENTI

COSTITUZIONALI

-INGHILTERRA NON è CHE NON POSSIEDE VALORI COSTITUZIONALI MA NON HA

COSTITUZIONALIZZATO I PROPRI ORDINAMENTI COME INVECE HANNO FATTO IN

MANIERA DIVERSA GLI ALTRI PAESI..PERO ESSENDO IL SISTEMA FIGLIO DELLA

TRADIZIONE GIURIDICA E IN DIVENIRE..IN INGHILTERRA IL PARLAMENTO POTEVA

TUTTO PERCIO LO STAUTE OF LOW PER MOLTO TEMPO DENDE DERRATA...I VARI

DATI STORICI NON TANTO IMPORTANTI IN SE COME DATI STORICO-OGGETTIVI...MA

DANNO UNA VISIONE COMPLETA PER CAPIRE COME MAI OGGI IL MODELLO

INGLESE DIVERSO DA ALTRI

-DIRITTO INGLESE IN DIVENIRE CON LE SUE LACUNE:EQUITY MI INTEGRA CERTI

ASPETTI ES.della disciplina del contratto,es trespass rigurdava illeciti delittuosi ma finisce per

essere ampliato e usato anche per altre fattispecie....es.nell ambito del contratto

INADEMPIMENTO visto come ILLECITO..e quindi comportava RISARCIMENTO DEL

DANNO..invece l'equity risolve e integra la fattispecie dando il rimedio specifico,sopratutto

richiamando l'elemento del VINCOLO e quindi spostando l'attenzione dalla commissione di un

illecito al fatto invece della dichiarazione di volontà,alla buonafede....

l'equity va a sanzionare la controparte per scarso impegno,non per commissione d'illecito

famiglia = tradizione

Periodo caduta impero-anno 1000

DIRITTO CORPO IURIS: era mescolato con diritto feudale-germanistico-

consuetudinario..l'elemento che me lo qualifica è LA SCIENZA IURIS,l'elemento dottorale che

rinasce nell anno 1000

DIRITTO INGLESE PRIMA DI HASTINGS:diritto consuetudinario-germanico-feudale

Perche allora diciamo che CIVIL E COMMON appartengonon stesso ceppo?

QUINDI DIRITTO INGLESE E ROMANISTICO HANNO ORIGINE IN COMUNE,STESSE

RADICI...LE DIVERGENZE COMINCIANO DALL ANNO 1000 QUANDO NEL DIRITTO

ROMANISTICO INIZIA A PRENDERE PIEDE LA FORMANTE DOTTRINALE,LO STUDIO

DEI COMMENTATORI E DEI GLOSSATORI DA IL VIA A UNA TRADIZIONE

SECOLARE..MENTRE NEL DIRITTO INGLESE QUESTA FORMANTE RESTA MOLTO

LIMITATA E ISOLATA,DESTINATA A PERDERSI

CLASSIFICAZIONE DI UN SISTEMA,puo essere secondo R.DAVI'D

CHIUSO:HANNO REGOLA DECLAMATORIA PER CUI SI DICE LA LEGGE è FONTE DEL

DIRITTO..se non c'è una norma per una determinata fattispecie,il giudice deve comunque cercare

nell ambito della norma una soluzione,magari chiedendo intervento legislatore

APERTO:CHE CI SIA O NON CI SIA LA LEGGE,IL GIUDICE PUO DECIDERE DI CREARE

LA NORMA..se non c'è una norma per una determinata fattispecie il giudice può creare una nuova

norma improntata e adatta per quel caso

TRADIZIONE NOSTRA I

tradizione di IUS CIVILE e di IUS COMMUNE diversi e particolari aspetti,

2 SOTTOCATEGORIE a seconda che

trad.romano-germanica

trad.romano-francofona

FRANCIA:diversa e distinta dal modello germanico-imperiale in quanto è nel continente ma

FUORI DALL IMPERO,ha molte piu simiglianze con COMMON LOW,POTERE CENTRALE

molto forte

es.piramide riguardo categorie di contratti

CONTRACT...livello 1 modello inglese

TITOLO GRATUITO—livello 2 modello francofono

CONCETTO NEGOZIO GIURIDICO----- livello 3 modello germanico

CODICE FRANCESE ROMANISTICO...soprattutto a livello di interpretazione in quanto gli

interpreti che lo vanno a commentare hanno basi dottrinali di IUS COMMUNE

CORPUS IURIS IUSTINIANI inscindibile dal CORPUS IURIS CANONICO..IL DECRETO DI

GRAZIANO..il nostro sistema è basato sul corpus di giustiniano ma penetrato con soluzioni e

componenti canoniste..quello di Giustianiano FORTE DEBITORE del Canonico soprattutto in

MATERIA PROCESSUALE..noi abbiamo modello processo ROMANO-CANONISTICO

con schemi fissi e comuni

-processo scritto

-onere della prova per l attore..piu agevole farlo se diritto consuetudinario è messo per iscritto e non

solo come tradizione orale

-regime determinato di prove

-i giudici qualsiasi paese siano hanno formazione dottrinale-universitaria..percio che nel loro

specifico paese sia diritto vigente o no,i giudici hanno comunque conoscenza di SCIENZA

IURIS..quindi per far valere diritto consuetudinario

ISTITUZIONES:materia basilare per istruzione

DIGESTO:commenti dei giureconsulti romanistici

CODEX:insieme di istituti,norme della tradizione romanistica

NOVELLE:sorta di legislazione speciale al codice,adeguamento costante per certe materie

GLOSSATORI:compito di chiarire passi oscuri,di riportare all antico splendore il CORPUS

IUSTINIANI--.tra la pubblicazione nel 500 e la rinascita della scienza iuris del 1000 passano 5

secoli in cui si erano sovrapposti e incrostrati dicotomie e interpretazioni non coerenti..bisogna

ripulire tutto,fare ESEGESI e cercare interpretazione piu letterale e fedele possibile....I

GLOSSATORI DELL ANNO 1000 IGNORANO QUINDI IL DIRITTO VIGENTE-CIOE QUEL

DIRITTO CONSUETUDINARIO DI BASE GERMANISTICA E ORALE PROPRIO ANCHE

DELLA TRADIZIONE INGLESE,GUARDANO SOLO AL VERO CORPUS DI GIUSTIANIANO

-IUS COMMUNE..in ogni paese ebbe diverso sviluppo e circolazione...cambia da stato a stato..

LA SCIENZA IURIS NON è DIRITTO VIGENTE-POSITIVO CON LEGITTIMAZIONE

POLITICA MA è UN METODO,UNA SCIENZA DOTTRINALE

IUS COMMUNE LIMITATO DA DIRITTO CONSUETUDINARIO ORALE

La francia la prima a metterlo per iscritto

riassunto:

IUS COMMUNE:basato su giustiniano non disgiunto da graziano sopratutto a livello di

processo..quando si tratta poi di ius commune vigente presenta mescolanze con DIRITTO

LOCALE,CONSUETUDINARIO,APPLICATO IN MANIERA DISGIUNTA E penetrato in

particolare dalla LEX MERCATORIA applicata da tribunali comuni

SCIENZA IURIS:basato su giustianiano puro,dottrinale e universitario...è un metodo non un diritto

vigente con giustificazione politica

OGGI NON CI SONO PIU DIFFERENZE NETTE OTTOCENTESCHE

DIFFERENZE COMMON-CIVIL LOW

-FINO AL 1800 DIFFERENZE NON COSI MARCATE,ORIGINE E ALTRI PUNTI IN COMUNE

MASSIMA SPINTA DI DIVERGENZA TRA COMMON E CIVIL LOW NEL 1800-ETA DEI

LUMI E DELLE CODIFICAZIONI

-DOPO LE DIVERGENZE COMINCIANO A SCEMARE,RICOMINCIANO PUNTI DI

CONTATTO

IURA PROPRIA :DIRITTO LOCALE

-la scienza iuris non è diritto vigente ma diritto dotto..che si insinua nell ordinamento grazie alla sua

autorevolezza mediante la dottrina dei commentatori in maniera indiretta e silente SOLO QUANDO

TACCIONO GLI IURA PROPRIA

Nel silenzio della norma,del Corpus iuris si faceva riferimento all'opinione dei glossatori e

commentatori

In inghilterra diritto dotto dello ius commune relegato dai giuristi nelle università,negli inss mentre

in continente forte circolazione

-NELLA NOSTRA TRADIZIONE C'è RIVISIONE CORPUS IURIS,C'è L'EMERSIONE DEL

FORMANTE AUTONOMA DELLA DOTTRINA mentre nei sistemi di common low no :all'origine

studio di un testo dato,poi dei commenti dei glossatori e dei commentatori..si fa sempre riferimento

a un passo del corpus iuris secondo l'interpretazione dei glossatori ERNERIO,PIU SUOI 4

ALLIEVI,AZIONE poi commentatori furono BARTOLO DA SASSOFERRATO,BARDO DEGLI

UBALDI

i glossatori si occupavano solo diritto originale senza incrostazioni

i commentatori studiano rapporto tra gli iura propria e il diritto univeristario ,in che limiti lo ius

commune veniva applicato quando la norma taceva,Dai grandi gli iura propria trattati pero come

avevano studiato loro il diritto dotto

poi si passa ai trattatisti della lex mercatoria .

1200-1300

Passaggio GLOSSA-COMMENTO-TRATTATO

molta importanza e autorevolezza,i tribunali locali in caso di mancanza di iura propria,

APPLICANO IN MANIERA SUSSIDIARIA LO IUS COMMUNE riservavano la citazione dell

interpretazione di bartolo e di baldo che avevano dato del corpus iuris

NON C'è DIRITTO SE NON SI è BARTOLISTI..autorità che va oltre la loro vita fino 1700

ecco perche indirettamente IL FORMANTE DOTTRINALE DIVENTA QUASI FORMANTE

LEGISLATIVO..TRIBUNALI FORTEMENTE INFLUENZATO...c'erano giuristi formati nel

universita di diritto romano..tanto che se mancava un interepretazione i tribunali chiedevano

interpretazione all universita che poi DIVENTAVA LA SENTENZA..si richiedeva la COMMUNIS

OPINIO DOTTORUM perche fino all 1800 lo ius comune era di base giurisprudenziale..i tribunali

applicavano diritto dotto (no solo ius commune ma corpus iuris,diirtto canonico...)

Anche in ingh diritto eminentemente GIURISPRUDENZIALE

anno 1000 RINASCITA DEGLI STUDI,che comporta RENOVATIO IMPERII

prima il corpus iuris era diritto dell impero,ma nel 1000 no impero,percio rinascita diritto romano

COMPONENTE DOTTRINALE IN CONTINENTE: AUTONOMA,IMPORTANTE...IL CORPUS

IURIS NON è ORDINAMENTO IN Sè,era diritto impero d'oriente di bisanzio,MA LO DIVENTA

PER LA SUA AUTOREVOLEZZA QUANDO LA NORMA TACE,lo fa IN MANIERA

TACITA,MA LO DIVENTANO,cioè vengono usate LE INTERPRETAZIONI CHE NE HANNO

DATO I GLOSSATORI E COMMENTATORI

DOTTRINALE IN INGH RELEGATA E MAN MANO DESUETA NELLE UNI,SEMPRE

CONDIZIONATA E MANOPOLATA DAI GIURISTI DEGLI INNS,no sviluppo autonomo

SIMIGLIANZE E DISSIMIGLIANZE..momento massima divergenza anno 1800,ma sia prima sia

dopo molti punti di contatto

giurisprudenza dello ius commune crea diritto,ricerca COMMUNIS OPINIO DOTTORUM per

ancorare,dare certezza diritto..quindi giurisprudenza governata dalla dottrina

giurisprudenza common low crea diritto.....governata da regola precedente in maniera

necessitata,spontanea per ancorare diritto a qualcosa di certo..sempre diritto giudiziario non

influenzato diritto universita

tanto giurisprudenza inglese impermeabile alla dottrina universitaria quanto piu lo assorbe lo ius

commune..

dopo codificazione nel ius commune la formante dottrinale non ha piu svolto ruolo di fonte del

diritto

cod.francese nel preambolo dice legge=diritto

FRANCIA:il diritto prima del codice era consuetudinario,aveva fonte nella consuetudine,nella

giurisprudenza,nel diritto canonico,della dottrina,delle ordonans-organi legislativi centrali,nel diritto

romano..dopo codificazione solo legge,si rompe con tradizioni

CODICE 1804 NAPOLEONICO:redatto dai DOTTORI secondo le loro conoscenze,che in francia

erano

parlamenti in francia erano tribunali

I GIURISTI CONTINENTALI FIN DALL ORIGINE DEVONO CONFRONTARSI CON UN

TESTO COME IL CORPUS IURIS ..anche se non era legge in vigore,grande autorevolezza

mentre in ingh no documento del genere

quando il codice manca di disciplina,è lacunoso,il legislatore ricorrerà ad integrarlo con le basi che

ha studiato e da cui proviene,DIRITTO ROMANO....quindi codice francese romanistico sopratutto

nell interpretazione...il diritto romano conferisce SISTEMA,CORPO DI DIRITTO SISTEMATICO

REDATTORI CODICI SI FORMARONO SU IUS COMUNE,CHE ERA DIRITTO

FORTEMENTE A BASE DOTTRINALE

il corpus iuris non è diritto vigente ma attraverso i glossatori e i commentatori si fa scienza iuris e fa

a influenzare l'ordinamento nella misura in cui è stato glossato e commentato

Nelle università si insegnava lo IUS COMMUNE,fin dall inizio diritto transnazionale per

eccellenza..qualsiasi università continentale io vada è misto di

GIUSTINIANO,GRAZIANO,MERCATORIA e RAPPORTO TRA IURA PROPRIA E

GIUSTIANIANO....nei vari paesi cambia solo il modo a cui si ricorre allo IUS COMMUNE

LO IUS COMMUNE è scienza iuris,è un potenziale modello di ordinamento ma non è vigente,lo

diventa IN MODO SUSSIDIARIO,cioè solo nel momento in cui gli IURA PROPRIA-diritto

consuetudinario tacciono e sono carenti ma lo diviene solo attraverso la citazione dei passi come

sono stati glossati e commentati dai grandi dottori

che si concentrano sul diritto sostanziale come Blackstone piuttosto che risoluzione casi,pensano

all individuazione di categorie e concetti astratti

1300 le glosse e i commenti strutturati a mo di sentenza..tanto che la giurisprudenza di quel periodo

iniziale è fortemente legata alla formante dottrinale,i giudici chiedono la COMMUNIS OPINIO

DOTTORUM,è una giurisprudenza consulente,che si appoggia sul consiglio iudiciale della

dottrina,all'opinione dei dottori..solo dal 1700 si parla di giurisprudenza giudicante,che tende ad

affrancarsi dal consiglio della dottrina,ma giudicano avocando a sè il diritto di scegliere tra tante

communis opiniones dottorum quale sia quella da applicare,si parla d IURIS FORI-la regola

applicata nelle fonti...e la dottrina finisce per perdere quel ruolo basilare e confinato...tanto che i

professori universitari ora aspirano a divenire giudici

consulente:prende quello che gli danno

giudicante:sceglie autonomamente una tra le varie soluzioni

Epoca dei Lumi ...INTERESSE PER DIRITTI NATURALI,DIRITTI INVIOLABILI...si contesta

invece opinione e commenti dei dottori..epoca della codificazione..i codici vengono incontro alle

istanze dell epoca dei lumi...In questo periodo lo Ius commune disprezzato al massimo x eccessive

incrostazioni e farraginosità da MURATORI,BECCARIA,VERRI..nelle università i francesi vedono

nel diritto romano quel corredo di cui un uomo secondo epoca lumi è fornito fin dalla

nascita....Anche i parlamenti-tribunali francesi applicano diritto romano,influenzando anche

l'attività regia controllandone il merito..forte e centrale l'attività legislativa

FONTI DEL DIRITTO IN FRANCIA:diritto dotto e ius commune-quello dell'attività dei parlamenti

e dell attivita regia

cosa si intende per IL DIRITTO DOTTO:rapporto tra IURA PROPRIA e DIRITTO

ROMANO,proprio l' integrazione

è giurisprudenziale,può variare

nord francia:diritto consuetudinario sud francia:sempre diritto consuetudinario ma scritto in

quanto influenzato dal diritto romano del corpus

corpus moderno anche per epoca in cui riscoperto

francia paese compie grande consolidazione di TUTTE le consuetudini..rende l'operazione di

consolidazione conoscibile...quindi SCRIVE,PUBBLICA,REDIGE

MA NON C'è NESSUN INTENTO DI CENTRALIZZARE.....diverso il concetto di consolidazione

da quello di codificazione

PARLAMENTI PARIGI:applicano iura propria e inoltre Ius commune quando manca Iura

propria,seguono schema di processo romano canonistico (onere prova facilitato in quanto iura

propria scritti)

FRANCIA 1 PAESE A METTERE X ISCRITTO GLI IURA PROPRIA..NEGLI ALTRI PAESI SI

LIMITA AD ESSERE TRADIZIONE ORALE

FUNZIONE PARA-LEGISLATIVA DEI PARLAMENTI controllano che l'attività legislativa regia

non vada contro il diritto parlamentare di Parigi..no controllo di legittimità ma controllo di merito

codice napoleone:promulgato con il mito della completezza,quasi autoapplicante,poiche nel

preambolo dice legge=codice,fonte di diritto,codice estremamente chiaro ed elegante di livello

medio-ne troppo astratta ne troppo casistica,leggibile da tutti

IL CODICE CIVILE FRANCESE

tutto il diritto è nel codice,unificazione delle fonti...le formanti sono mescolate e unificate

COMPLETO:nel preambolo si dice la corte non puo dire non c'è la norma,obbligo di sentenza

dal 1804 il diritto francese coincide con la legge,è diritto del legislatore

prima del 1804 il diritto francese era quello delle ordonas,della giurisprudenza,delle consuetudini..

tuttavia in realta le soluzioni le da si la legge ma con la via interpretativa della dottrina..pero nel

periodo c'èra il dictat del legislatore,tutto è nel codice..

ecco MOMENTO STORICO DEL CODICE

LA POLITICA VUOL FAR CREDERE FINE DEL RUOLO PREDOMINANTE DELLA

DOTTRINA MA LEGGENDO I TESTI NON è COSI

CONTRASTO TRA CIO CHE è DECLAMATO X NECESSITA POLITICHE E CIO CHE

VERAMENTE CONTENUTO-non si autoapplica ma in realta va interpretato

Gli esegeti nei loro trattati proclamano DIRITTO CIVILE=COD CIVIL mito della completezza

riscontrabile nelle prefazioni delle opere di dottrina..ma leggendoli gli esegeti non si limitano a

farne lettura strettamente letterale,bensi operano quasi come dei glossatori

PERCIO DOTTRINA DIVENTA ANCELLA DEL LEGISLATORE,DA LE QUALIFICAZIONI

AL DIRITTO

Fra:ENUNCIAZIONE REGOLA ED ECCEZIONE

ger:RICERCA DELLA REGOLA CHE NON SOFFRE ECCEZIONI,DEL CONCETTO

GENERALE

FORMULAZIONE DELLA REGOLA: Pandettista adotta METODO

CONCETTUALE,DOGMATICO,SISTEMATICO

COMPONENTE SISTEMATICA:ogni concetto non deve essere in contraddizione con tutti gli altri

concetti

DIRITTO SOGGETTIVO:signoria sulla volontà,interesse protetto da azione

porta ad unità tutti gli altri rapporti...patrimoniale,giuridico...

Tentativo dottrina tedesca di edificare sistema di concetti collegati tra loro da cui deriva la regola

il sistema tedesco NON SENTE NECESSITA DI DISTINGUERE SITUAZIONI DI DIRITTO

(proprietà) DA SITUAZIONI DI FATTO (possesso)...viene meno la distinzione....che invece è una

definizione prevista sia dal codice italiano sia dal codice francese

IN GERMANIA SIGNIFICA ENUNCIAZIONE DEL CONCETTO PIU COERENZA TRA I

CONCETTI

NESSUN CONCETTO DEVE ESSERE IN CONTRASTO CON L'ALTRO

essendo ogni interesse protetto da azione,i tedeschi non sentono la necessità propria dei francesi e

degli italiani di distinguere situazioni di diritto da situazioni di fatto

SISTEMA FRANCESE:trasf proprietà con la CONSEGNA

SITEMA GERMANICO: trasf proprietà con NEGOZIO GIURIDICO

SISTEMA TEDESCO PANDETTISTICO si pone un enunciazione della regola diversa

METODO GIURISTA TEDESCO concettuale,sistematico per cui ogni concetto legato strettamente

all altro,dogmatico-non soffre eccezione regola

NEGOZIO GIURIDICO al vertice della piramide concettuale :si sente necessita di utilizzare due

subconcetti come CONTRATTO A TITOLO GRATUITO e CONTRATTO A TITOLO

ONEROSO..da cui poi si diramano ulteriormente i vari tipi di contratti e di regole relative a quell

insieme

META 1900 OGNI PAESE LIBERO DI CREARE SISTEMA DI CONCETTI..IN ITALIA

NEOSISTEMATICA

CIRCOLAZIONE MODELLO PANDETTISTICA TEDESCA:nell italia post unitaria è molto forte

influenza francese,mentre l'influenza del modello dottrinale concettuale pandettistico arriva

dopo,sopratutto nel 1942 lasciando tracce terminologiche nella redazione del codice:

SI PONE FORMANTE DOTTRINALE SOTTO LA FORMANTE GIURISPRUDENZIALE come

fosse meno importante..ecco perchè:

L'INFLUENZA DELLA PANDETTISTICA IN ITALIA ASSUME CARATTERISTICHE SUE

PROPRIE,chiamata NEOSISTEMATICA:ogni autore percepisce singolarmente il sistema

pandettistico,ma nessuno si preoccupa di dialogare con gli altri riguardo la stessa

materia,limitandosi solo a verificare che la propria trattazione fosse coerente all'interno del sistema-

complesso di definizione...IMPORTANTE CHE CI SIA COERENZA,POI NON IMPORTA SE

COINCIDE CON I CONCETTI DI ALTRI AUTORI CHE STANNO AFFRONTANDO LO

STESSO TEMA

ECCO CHE ALLORA NELLA RIORGANIZZAZIONE DELLA GIURISPRUDENZA,ormai

riunificata da 5 in 1 corte di cassazione,TENDE A IGNORARE LA DOTTRINA IN QUANTO

ECCESSIVAMENTE FARRAGINOSA E FRAMMENTATA..non c'è tempo di seguire ogni diversa

opinione riguardo lo stesso tema..LA DOTTRINA A CONSEGUENZA DI CIO SOCCOMBE

RISPETTO LA GIURISPRUDENZA

ANNI 20-30 :RICEZIONE PANDETTISTICA IN ITALIA,DOTTRINA SOCCOMBE IN

QUANTO ogni autore libero di edificare concetti,si preoccupano solo della coerenza dei concetti all

interno del proprio sistema,dunque la GIURISPRUDENZA NON SI SENTE OBBLIGATA a

seguire tutti i concetti

es.ogni autore di manuale diritto privato da una propria definizione di bene,tutte vanno bene,sono

coerenti all interno del manuale di quell autore,ma la definizione differisce in ogni manuale di

diritto privato....passando a un altro genere letterario,i commentari,troviamo altri autori e tante altre

diverse definizioni di bene,sempre coerenti nel loro sistema,ma diverse dalle altre

es.il codice non da definizione di Bene,ma ne fa una classificazione:definizione non necessaria all

interno di un codice,meglio avere diverse categorie a cui applicare le diverse disposizioni a seconda

della fattispecie

NEOSISTEMATICA ITALIANA:OGNI GENERE LETTERARIO HA DIVERSI AUTORI CON

OGNUNO UNA DIVERSA DEFINIZIONE....risultano tantissime definizioni corrette ma diverse di

bene

spesso il metodo comparatistico deve concentrarsi sull ASPETTO FATTUALE per fare emergere la

regola...assomiglia al metodo dell antropologia giuridica

POSSIAMO DIRE CHE PANDETTISTICA HA INFLUENZATO MODELLO ITALIANO...ma

sempre rispettando i fini del diritto comparato-sottolineare simiglianze e dissimiglianze tra i vari

sistemi-dobbiamo citare conseguenze pratiche della neosistematica...OMOLOGAZIONE E

COLLOCAZIONE TERMINI GIURIDICI NON AVVIENE IN MODO AUTOMATICO

IL DIRITTO ROMANO DEL CORPUS IURIS HA PERVASO IL NOSTRO DIRITTO A

LIVELLO SISTEMATICO E INTERPRETATIVO,HA CURATO ASPETTO ISTITUZIONALE

PARTIZIONE CODICE FRANCESE:persone,cose,trasferimento proprietà...DAL DIRITTO

ROMANO SI PRENDE LA CLASSICA PARTIZIONE

PARTIZIONE CODICE TEDESCO BGB:influenza Leinbiz e Savigny.....diversa partizione..si

privilegia trattazione CONCETTO da cui discendono le REGOLE.....DEL DIRITTO ROMANO SI

PRENDE LA TRATTAZIONE SISTEMICA

diverso sviluppo delle stesse formanti nei modelli

Anche nel BGB fu perseguito mito completezza,vedi PARTE GENERALE,anche se i redattori

erano consapevoli impossibile trattare tutto..quindi hanno premesso dei CONCETTI GENERALI

nella prima parte per sopperire ad eventuali carenze e lacune del sistema

SAVIGNY,PADRE PANDETTISTICA,SCUOLA STORICA,IL DIRITTO è IN DIVENIRE,NON

PUO ESSERE CODIFICATO,POLEMICA CON TIBOT,ROMANTICISMO CONTRO

ILLUMINISMO..

I TEDESCHI GUARDANO AL CODICE FRANCESE

SAVIGNY SOSTIENE CHE CODIFICARE SIGNIFICA CRISTALLIZZARE IL DIRITTO E LA

GERMANIA NON ANCORA PRONTA A FAR FUNZIONARE UN TALE SISTEMA MODELLO

FRANCESE...INFATTI VEDEVA IL CODICE FRANCESE COME OPERA DI

CONSOLIDAZIONE NON DI CRISTALLIZZAZIONE,QUINDI COME UN CODICE

LACUNOSO CHE NECESSITAVA DELL INTERVENTO DELLA DOTTRINA,E LA

GERMANIA NON AVEVA ANCORA UNA DOTTRINA EFFICENTE CHE POTESSE DARE

SISTEMATICITà....

paradosso MENTRE I FRANCESI PROCLAMAVANO LA COMPLETEZZA DEL LORO

CODICE CHE SI AUTOAPPLICAVA

in generale

opera di CONSOLIDAZIONE:necessaria dottrina che ne dia sistemazione

opera di CODIFICAZIONE:è IL CONTRARIO,viene meno ruolo della dottrina

GIURISPRUDENZA DEL DIRITTO LIBERO TEDESCO DELLE ISTANZE

alla giurisprudenza dei concetti-detta pandetistica.si oppone IERING....non bisogna rispondere alla

lacuna con la dottrina,ma rispondervi con ANALISI SOCIOLOGICA,la lacuna si supera con

operazione di oppurtunità,sociologica..quindi interpretazione per analogia o contrario (2 opportunita

contrarie..decide il giudice quale scegliere a seconda delle circostanze)

CODICE BGB aristocratico

Anche sistema americano influenzato ...hanno mutuato modello pandettistico e diritto libero...

LAENDEL IN USA PERSEGUE MODELLO PANDETTISTICA E DIRITTO LIBERO DELLE

ISTANZE

CASE LOW:si applica solo certi casi,quelli certi e cristallizzati..simile pandettistica

agli altri si applica metodo delle istanze..nel silenzio della legge caso a caso decide giudice

IN FRANCIA scuola delle ESEGESI prepara riconoscimento MODELLO SCIENTIFICO

avevano preso coscienza lacune codice e di conseguenza hanno completato le lacune del codice

NEOSISTEMATICA:non si cerca l'unitarietà,l'importante che anche tutti i diversi concetti si

inseriscano nel sistema senza creare divergenze

SISTEMI GIURIDICI COMPARATI:DIRITTO PRIVATO COMPARATO =

ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO:DIRITTO PRIVATO

corso in cui studiamo sia il micromodello-la singola regola sia il macromodello-il sistema completo

NESSUN ORDINAMENTO DEL MONDO è AUTOCTONO

UN MODELLO PUO CIRCOLARE PER IMPOSIZIONE O PER PRESTIGIO

IN UN PAESE POSSONO STRATIFICARSI PIU MODELLI

CIRCOLAZIONE CONNESSA CON VICENDE STORICHE

-Molti paesi africani e il modello giuridico indiano sono propri ma risentono abbondantemente del

Common Low a causa di secoli di colonizzazione inglese

-alcuni paesi colonizzati vedono la stratificazione di diversi modelli nel corso della storia

Sud Africa:Corpus Iuris più modello di Common Low

Angola originariamente modello francese poi si stratifica con modello sovietico (che a sua volta

ingloba modello tedesco Bgb)

MODELLO INGLESE NON AUTOCTONO:il common low risente piu influenza studiosi diritto

romano classico piuttosto che degli studiosi del Corpus Iuris

DIRITTO INGLESE NASCE INTORNO AL RIMEDIO PROCESSUALE E

PROCEDURALE,POI SI PARLA DI DIRITTO SOGGETTIVO...parallelismo con mondo romano

classico,dove prima veniva il caso da risolvere e poi la questione sostanziale...

parallelismo writ-tipicità delle formule pretorie romane classiche

A Oxford insegnava Vaccario..a livello accademico laurea in troco iure..insegnava diritto comune

inteso come del Corpus Iuris nella sua quadripartizione più il Corpus di Graziano

LO IUS COMMUNE è

SCIENZA IURIS NEL CONTINENTE

MA IN INGHILTERRA VIENE CONOSCIUTO SOO A LIVELLO DI CRONACHE,A LIVELLO

ACCADEMICO E NON MI VA A INCIDERE,SE NON RESIDUALMENTE SUL PROCESSO DI

CREAZIONE DEL DIRITTO

NON è PROBLEMA DI CONOSCENZA MA DI LEGITTIMAZIONE

Corpus Iuris rimane confinato nelle università,il ceto dei giuristi inglesi resiste ad ogni influenza

che non sia formazione da banco,....a creazione del diritto è monopolio dei giuristi che si formano

negli Inn e che assurgono poi alla professione giudici..

Invece nel contiente c'è atteggiamento di VEICOLARE i fascicoli di causa all università,i dottori

una volta inquadrata la fattispecie dovevano redigere lo schema della sentenza e quindi


ACQUISTATO

9 volte

PAGINE

64

PESO

326.59 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Trento - Unitn
A.A.: 2015-2016

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher ilaria.baisi di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Sistemi giuridici comparati e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Trento - Unitn o del prof Santaroni Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Sistemi giuridici comparati

Sistemi giuridici comparati
Appunto
Sistemi giuridici comparati
Appunto
Domande e risposte Sistemi giuridici comparati
Appunto
Appunti di sistemi giuridici comparati
Appunto