Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Alla fine del capitolo, Cercas incontra Joaquim Figueras, Maria Ferrè e Daniel Angelats.

Quest’ultimo racconta che SM aveva promesso agli amici del bosco che avrebbe scritto un

libro su di loro intitolandolo “Soldati di Salamina”. (ecco da dove lo spunto per il titolo)

SECONDA PARTE

SOLDATI DI SALAMINA

In questa parte inizia una descrizione dettagliata della biografia di SM, con la storia della

fucilazione raccontata nei dettagli.

Nelle prime pagine si racconta che il padre di Pere Figueras, qualche anno dopo l’incontro

con gli amici del bosco, andò a chiedere a SM di salvare il figlio che era stato imprigionato

senza motivo.

RSM nacque nel .... a Madrid. Fu un autore di cronache, romanzi e anche politico. Grazie

al lavoro di giornalista si trovò a girare il mondo. Andò in Marocco e poi in Italia. Dove

sposò Liliana Ferlosio e dove si interessò molto al Fascismo. In questo SM trovava lo

strumento idoneo per lenire la sua nostalgia verso un cattolicesimo imperiale e per

reinstaurare con la forza le rassicuranti gerarchie dell’anico regime che il vecchio

egualitario democratico e il nuovo dilagante egualitarismo bolscevico minacciavano di

demolire in tutta l’Europa.

Tornato in italia nel 1929 si dedicò a quest’obiettivo. Diventato amico di Josè Antonio

Primo de Rivera, fondò la Falange. Pubblicò una nuova rivista, “Il fascio” che fu subito

messa al bando.

Il partito di SM fu decisivo per la GC, anche se non ebbe mai numerosissimi voti.

L’ideologia falangista credeva che con la forza e una minoranza di uomini valorosi e decisi

si sarebbe potuto prendere il potere con le armi. Nel 1936 la Falange fu decapitata dalla

polizia e tutta la sua giunta fu arrestata.

Un mese dopo riesce a scappare dal carcere e comincia il suo periodo di clandestinità. Un

giorno decide di tentare di fuggire da Madrid, nonostante la zona piena di nazionalisti. Non

ci riesce, viene fermato ma per sua fortuna i miliziani si distraggono e lui riesce a

scappare. Si rifugia nell’ambasciata del Cile (dove scrive Rosa Kruger) e ci rimane un

anno e mezzo. Dopodichè anche le ambasciate cominciavano a temere gli assalti e SM

decide di tentare la fuga a Barcellona. Si nasconde in un camion, sotto tonnellate di

ortaggi e riesce a raggiungere Barcellona.

Storia di RSM: 18 luglio 1937 viene colto di sorpresa a Madrid e si rifugia nell’ambasciata

del Cile, alla fine del ’37 scappa dall’ambasciata e lascia Madrid nascosto in un camion,

con l’intenzione di raggiungere la Francia. Lo fermarono a Barcellona, dal SIMe viene

portato nel carcere galleggiante Uruguay. Qualche tempo dopo lo portarono a Collell

vicino alla frontiera, insieme ad altri duemila prigionieri repubblicani, disertori rossi e

membri delle Brigate internazionali. Ci rimarrà 5 giorni. Il quinto giorno, il direttore

dell’Uruguay annuncia che dovranno costruire un campo d’aviazione a Banyoles; tutto

falso ovviamente e li portano nel bosco per fucilarli. Fu una fucilazione di massa. Le

pallottole lo sfiorarono e ne aveva approfittato della confusione per fuggire e nascondersi

nella bottiglia. Si rifugiò in un buco ma ad un certo punto udì dei rumori di rami spezzati e

vide un miliziano. Qualcuno da lontano urlava “E’ lì”; il miliziano lo guardò dritto negli

occhi, urlo un “qui non c’è nessuno” e se ne andò. Trascorse nove giorni e nove notti

vagando nel bosco, dormendo di giorno e camminando di notte. Un giorno vide una

masseria, e consumato dalla fame, decide di chiedere qualcosa da mangiare. E’ la casa

dei Ferrè. SM si presento a Maria come “alto, famelico e spettrale, con gli occhiali storti e

la barba di vari giorni, la giubba e i pantaloni laceri e sporchi di fango ed erba”. La famiglia

Ferrè gli dà qualcosa da mangiare però non può ospitarlo. Gli offrono un’alternativa, ossia


PAGINE

4

PESO

82.30 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lingue e civiltà moderne e contemporanee
SSD:
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher emmebivenezia di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura Spagnola e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Ca' Foscari Venezia - Unive o del prof Rigobon Patrizio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in lingue e civiltà moderne e contemporanee

Riassunto esame Letteratura Italiana, prof. Tamiozzo, libro consigliato Quer pasticciaccio brutto de Via Merulana, Gadda
Appunto
Riassunto esame Letteratura Inglese, prof. Clegg, libro consigliato Tom Jones, Fielding
Appunto
Gadda, Carlo Emilio - Quer pasticciaccio brutto de Via Merulana, personaggi
Appunto
Letteratura Inglese - XVI, XVII, XVIII secolo
Appunto