Che materia stai cercando?

Riassunto esame Letteratura spagnola, prof. Crippa, libro consigliato El mejor alcade el rey, Fèlix Lope de Vega Appunti scolastici Premium

Riassunto per l'esame di Letteratura spagnola della prof.ssa Crippa, basato su rielaborazione di appunti personali e studio del libro El mejor alcade el rey: trilogia con Peribanez Y El comendador de Ocana e Fuente Ovejuna, La tirannia dei potenti, L’onorabilità dei cittadini, La presenza del re che viene a rappresentare la giustizia.

Esame di Letteratura spagnola docente Prof. F. Crippa

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

1° ATTO

La scena si apre con il protagonista, Rancho che parla da solo di Elvira. I

due poi si incontrano e il giovane le confessa il suo amore, dicendo che

avrebbe chiesto la sua mano a suo padre.

Intanto c’è un discorso tra Pelagio e Nuño, in cui il primo sostiene che

Elvira voglia sposarlo, ma in realtà solo una sua immaginazione.

è

Arriva così Rancho che racconta a Nuño le sue intenzioni con Elvira e

questo accetta che i due si sposino, alla condizione però che Rancho

chieda protezione al “signore del luogo”, don Tello, poiché lui non in grado

è

di dare una buona dote a sua figlia. Sancho accetta

La nuova scena si apre nella casa di Don Tello, dove arriva Rancho. Questi

racconta al signore del matrimonio e chiede la dote. Don Tello accetta e si

autoinvita al matrimonio dei due giovani, che si terrà quella stessa sera.

Tutto pronto per la cerimonia però accade il fatto che sconvolgerà la

è

storia. Don Tello infatti appena vede la bella Elvira se ne innamora e con

una scusa dice di rimandare il matrimonio al giorno seguente. I due sposi

non riescono a capire il perché di questa scelta, ma non possono fare altro

che accettare. Decidono però di vedersi in segreto quella stessa notte.

Don Tello nel frattempo confida al suo servo il suo sentimento per la donna

e decide di recarsi a casa sua per rapirla. La giovane, apre la porta

credendo di trovare Sancho ed invece viene portata via, svegliando il padre

con le sue urla.

Rancho arriva a casa della ragazza e scopre l’accaduto e capisce che il

colpevole di quanto successo Don Tello. Decide così di andare a casa

è è

sua ma Nuño lo convince a farlo l’indomani mattina.

2° ATTO

Il secondo atto si apre nella casa di Don Tello, dove la giovane Elvira cerca

di resistere ai tentativi del signore. Dopo poco arrivano Sancho e Nuño, ma

il signore fa nascondere la ragazza, in modo da tenere nascostoli

rapimento. I due raccontano quanto accaduto e Don Tello finge si non

sapere nulla, anzi promette loro che troverà il colpevole. Elvira riesce però

ad uscire, ma i due vengono cacciati fuori violentemente dai servi del

signore.

Capiscono che l’unica cosa possibile chiedere aiuto al re così Sancho e

è

Pelagio partono per Leon.

Arrivano così a corte dove il re si fa raccontare tutta la vicenda e decide di

intervenire mandando una lettera a Don Tello, in cui ordina di liberare la

ragazza.

Il giovane Sancho, di ritorno dalla città, si reca subito a casa del signore,

consegnandogli la lettera del re ma Don Tello si rifiuta di ascoltare l’ordine.

Sancho decide così di ritornare di nuovo a corte per chiedere un nuovo

intervento del sovrano

3° ATTO

Tornato a Leon, racconta al re quanto successo e questi decide di andare

in Galizia per fare giustizia. Chiede però di non dire a nessuno che lui il

è

re. Sancho non vuole far scomodare il suo sovrano e gli dice di inviare pure

un suo magistrato al suo posto ma il re risponde “el mejor alcalde el rey”.

Intanto a casa del commendatore un suo servo aiuta Nuño a parlare a sua

figlia in segrete (lei affacciata ad una finestra). Lei gli confida di essersi

è

difesa di fronte al signore e che morirà prima che lui vinca il suo onore.

Arriva Sancho a casa di Nuño e gli racconta che sta per arrivare un

inquisitore che alloggerà nella loro casa.

Il re (sotto le spoglie di un inquisitore) ed altri due uomini con lui arrivano. Il

re e chiede di avvertire i contadini di non dire a Don Tello che arrivato.

è

Intanto indaga un po’ tra le varie persone, facendosi raccontare cosa è

successo il giorno del matrimonio. Poi chiede in disparte a Nuño di far

venire un prete ed un boia.

Nuño confida le sue perplessità su questo giudice a Sancho ma lui finge di

non sapere nulla.

La scena si sposta poi nella villa del signore dove la giovane scappa da

Don Tello che vuole ucciderla poiché non cede.

Arrivano poi il re e i suoi uomini con Sancho alla villa. Il re chiede di entrare,

presentandosi come un giudice di corte. Solo poco dopo confessa al

signore di essere il re in persona.


PAGINE

5

PESO

32.32 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lettere (BRESCIA - MILANO)
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura spagnola e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt o del prof Crippa Francesca.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Letteratura spagnola

Riassunto esame Letteratura spagnola, prof. Crippa, libro consigliato El Burlador de Sevilla
Appunto
Riassunto esame Letteratura Spagnola, prof. Crippa, libro consigliato Fuente Ovejuna di De Vega
Appunto
Don Chisciotte
Dispensa
Riassunto esame Letteratura Spagnola, prof. Crippa, libro consigliato Peribanez y el Comendador de Ocana, de Vega
Appunto