Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

governo , al loro vertice restano i prefetti. Una forma invece diversa di decentramento è quella che

si affida ai comuni di una serie di servizi statali : elezioni , anagrafe , leva militare, il sindaco si

occupa di funzioni relative all'ordine e alla sicurezza pubblica.

“le aziende e le agenzie”

La necessità di produzione di beni e servizi pubblici ha indotto il legislatore ad istituire all'interno

dei ministeri aziende o amministrazioni autonome (agenzie), le quali hanno un regime autonomo di

organizzazione , spesa e contabilità.

“gli enti pubblici”

Gli enti pubblici hanno una personalità giuridica distinta da quella dello stato(o della regione o

dell'ente locale), essi vengono istituite per migliorare il benessere e i servizi pubblici nei diversi

territori, per assistere più da vicino il cittadino e la società. L'elevato numero di enti pubblici statali

a fatto si che si mettesse in atto una politica di privatizzazione degli enti , i quali agiscono come

soggetti del diritto privato ma sono comunque di proprietà statali.

Negli enti pubblici si entra tramite concorso pubblico , i dipendenti pubblici stati devono operare in

modo imparziale e seguendo il principio di eguaglianza. I dirigenti statali sono i soggetti a cui spetta

la l'attività amministrativa verso l'esterno e sono titolare e responsabili dell'operato , i suoi atti non

possono essere revocati dai ministri , e quali hanno pochissime competenze al riguardo, possono

solo in caso di mancato rispetto delle direttive nominare un commissario ad acta dandone notizia al

presidente del consiglio.

“i beni della pubblica amministrazione”

Per conseguire i fini che lo stato e le amministrazioni si predispongono , essi hanno bisogno del

denaro(bene mobile), per far fronte anche alle spese previste . Esistono diversi tipi di tributi: 1- le

imposte (che sono tributi da versare perchè ci troviamo in una posizione che la legge reputa

rilevatrice di capacità contributiva), le tasse (da pagare perchè usufruiamo di un bene o di un

servizio pubblico), e in contributi speciali (sono tributi pagati da alcuni soggetti che hanno ricevuto

un vantaggio diretto da un'attività amministrativa.

Le imposte possono essere dirette o indirette , le prime fanno riferimento al reddito o al patrimonio,

mentre le seconde si riferiscono solo ad un fenomeno economico o al trasferimento di ricchezza.

Oltre alla materia tributaria lo stato può ricorrere anche ai titoli di credito BOT,BTP per far fronte a

numerose spese.

I beni della pubblica amministrazione si possono dividere in beni demaniali, beni patrimoniali

indisponibili e beni patrimoniali disponibili; i primi si dividono in beni demaniali necessari che

sono ad esempio demanio marittimo, idrico,militare, o in beni eventuali cioè formato da beni

immobili che appartengono allo stato o agli enti pubblici e sono ad esempio strade ,autostrade ecc.

i beni demaniali sono inalienabili e non possono essere espropriati ; i secondi invece , e cioè i beni

patrimoniali indisponibili sono di tre categorie: le foreste del demanio forestale, beni in dotazione

del presidente della repubblica e beni destinati ad un pubblico servizio; i terzi invece , e cioè i beni

patrimoniali disponibili sono tutti gli altri beni di proprietà dell'amministrazione pubblica e di questi

essa ne dispone mediante gli ordinari strumenti del diritto privato.

“gli strumenti privatistici”

Dal 1991 lo stato ha trasformato molti in enti pubblici , aziende pubbliche statali in società per

azioni (S.P.A) per eliminare un po di costi a carico dello stato. Le società per azioni conosciute sono

l'Enel, Eni, le Ferrovie dello stato. Lo stato poi successivamente a istituito apposite società per

azioni per svolgere determinate funzioni pubbliche ad esempio la consip

“le autorità amministrative indipendenti”

il legislatore affida determinate funzioni amministrative a soggetti o organi terzi rispetto all0autorità


PAGINE

3

PESO

16.78 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher fabiolilla96 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto costituzionale e pubblico e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Grisolia Maria Cristina.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto costituzionale e pubblico

Regioni e Enti Locali
Appunto
La Corte Costituzionale
Appunto
Il potere Giudiziario
Appunto
Il concetto di forma di Stato e forma di Governo
Appunto