Che materia stai cercando?

Knowledge Management

Appunti di Sistemi organizzativi sul basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof Brivio dell’università degli Studi del Politecnico di Milano - Polimi, facoltà di Ingegneria dei sistemi, Corso di laurea in ingegneria gestionale. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Sistemi organizzativi docente Prof. O. Brivio

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Quali sono i processi di creazione e condivisione della conoscenza? Lo schema è detto SPIRALE

DELLA CONOSCENZA e mette a fuoco il processo di creazione e condivisione della conoscenza.

Socializzare: è il modo di scambiare conoscenza tacita, parlando si condivide la conoscenza

o tacita tra più soggetti;

Esteriorizzare: Passo dalla conoscenza tacita e la porto a diventare esplicita, esteriorizzo

o quelle che sono le mie conoscenze;

Combinare: Ho già conoscenze esplicite formalizzate e le combino con altre al fine di

o legarle per affrontare problematiche in modo nuovo;

Interiorizzare: Trasformare conoscenze esplicite in conoscenze tacite, apprendere e fare

o proprie le cose che si assimilano;

Una volta capita la dinamica della creazione della conoscenza, cosa blocca e cosa accelera la

conoscenza?

Condizioni organizzative che stimolano la conoscenza

- Importanza data allo sviluppo della conoscenza per il raggiungimento degli obiettivi

definiti;

- Autonomia riconosciuta alle persone coinvolte;

- Spazio per la creatività per lo sviluppo di proposte innovative;

- Ridondanza di informazioni, avere tante informazioni stimola la creazione di conoscenza;

- Varietà minima richiesta in termini di esperienze, informazioni possedute dalle persone del

team, mischiare le competenze in modo da generare competenza;

Barriere alla conoscenza

- Livello di competitività interna;

- Senso di apparenza facilita lo scambio interno al team ostacola lo scambio verso l’esterno:

- Limitazioni cognitive;

- Limitazioni motivazionali;

Un manager crea le condizioni all’interno della sua azienda affinché il know-how cresca e venga

condiviso. Per mettere su un sistema di gestione della conoscenza un manager deve conoscere il

ciclo di vita della conoscenza, che è formato da:

- Reperimento o assimilazione: se ho lavorato bene in precedenza so già come fare,

altrimenti ricerco;

- Generazione: esplicito ciò che ho appreso;

- Trasferimento: devo far si che le persone condividano la conoscenza tra di loro; 2


PAGINE

3

PESO

263.93 KB

AUTORE

Lofilao

PUBBLICATO

5 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria gestionale (CREMONA - MILANO)
SSD:
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Lofilao di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Sistemi organizzativi e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Politecnico di Milano - Polimi o del prof Brivio Olimpio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Sistemi organizzativi

Appunti completi di Sistemi Organizzativi + Project Management
Appunto
Sistemi Organizzativi - Change Management
Appunto
1 Teorie Organizzative Micro
Appunto
Teorie Organizzative Macro
Appunto