Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

LA SCELTA DELL’IMPRESA

Definizioni:

Produzione

Input & Output:

Si dicono “input” gli insiemi dei fattori produttivi adoperati da un impresa, al fine di

ottenere un certo livello di “output”.

Funzione di Produzione [ y = f(x) ]:

L’insieme delle modalità in cui è possibile convertire gli input ottenendo il massimo livello di

output, è definito dalla funzione di produzione: essa rappresenta un vincolo delle variabili

decisionali input ed output, nonché la frontiera dell’insieme di produzione.

Insieme di produzione (Y):

L’insieme di tutti i vettori di produzione che costituiscono un modo tecnologicamente

ammissibile di produrre.

Curva di Isoquanto f(x) = c :

La curva di livello della funzione di produzione, ossia l’insieme di quelle combinazioni di

input che soddisfano l’equazione di sopra, è definita come isoquanto.

Saggio Marginale di Sostituzione (TRS):

Rappresenta il rapporto tra i prodotti marginali, nonché la curva dell’isoquanto; da un punto

di vista concettuale, il TRS misura l’ammontare addizionale di fattore 2 che deve essere

impiegato quando il fattore 1 è ridotto al margine, per mantenere il livello di output invariato.

(In tecnologie monotone è sempre negativo)

Prodotto Marginale (MPi):

Rappresenta il tasso a cui l’output y, varia in risposta ad un variazione in Xi, con l’altro inpute

tenuto costante.

(In tecnologie monotone è sempre positivo)

Legge del Prodotto Marginale Decrescente:

Data una funzione di produzione, la LPDM stabilisce che l’aumento dell’output, dovuto ad

un accrescimento dell’input, avviene ad un saggio decrescente.

Profitto (π):

Si definisce profitto, la differenza tra costi totali e ricavi totali:

π = ∑py - ∑wx

L’impresa cerca di massimizzare tale valore, tenendo conto dei vincoli imposti dalla funzione

di produzione. (Si ottiene per piMPi=wi)

Curva di Isoprofitto:

E’ l’insieme delle combinazioni di fattori produttivi e relativi output, che comportano lo stesso

valore di profitto. (Il problema di massimizzazione richiede di trovare un punto di f(x), cui sia

associata una curva di isoprofitto più alta possibile: deve cioè essere soddisfatta la condizione

di tangenza)

Costi

Minimizzazione dei costi relativi alla produzione di un certo livello di output:

L’obiettivo è quello di minimizzare i costi, in relazione alla produzione di un certo livello di

output y° con vincolo la f(x) = y° ; si ottiene w1/w2=TRS. (Si dimostra che la combinazione

ottima degli input, è anche la combinazione che dà luogo ad un certo ammontare di output al

costo minimo possibile)

Curve di Isocosto:

E’ l’insieme delle combinazioni dei fattori produttivi, che comportano lo stesso costo. (Il

problema di minimizzazione consiste nel trovare quel punto sull’isoquanto cui si associa la

linea di isocosto più bassa possibile)

Funzione di Costo [w1x1(w1,w2,y) + w2x2(w2,x2,y)]:

Essa rappresenta l’insieme dei costi ottimi sostenuti dall’impresa per determinati livelli di

output. Pone in relazione il costo della combinazione di input che minimizza i costi con ogni

possibile livello di output.

Sentiero di Espansione dell’output:

E’ l’insieme delle combinazioni ottimali degli input, tracciato man mano che il livello di

output varia.

Costi Marginali [c’(y)]:

Passa attraverso il punto di minimo della curva di costo medio AC, ma anche di AVC. Inoltre

MC(0)=AVC(0).


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

6

PESO

80.71 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in ingegneria gestionale
SSD:
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Michele0812 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Istituzioni di economia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Sestini Roberta.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Istituzioni di economia

Microeconomia
Appunto
Gestione aziendale - analisi strategica per le decisioni aziendali
Appunto
Analisi di bilancio (Economia e Organizzazione Aziendale)
Appunto
Il bilancio di esercizio (Economia e Organizzazione Aziendale)
Appunto