Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

LE CHIMERE DEL MIDOLLO OSSEO

PROVANO LA SELEZIONE POSITIVA NEL TIMO

Le molecole MHC

presenti nell’ambiente

in cui i timociti si

sviluppano determinano

la restrizione MHC del

repertorio dei recettori

delle cellule T mature

SELEZIONE POSITIVA DEI LINFOCITI T NEL TIMO

Nel timo, il destino di un timocita è dunque determinato dalla

• specificità del recettore per complessi peptidi autologhi: MHC

autologhe

• specificità intrinseca del recettore per le molecole MHC prima

della selezione positiva:

dipende dall’interazione tra le anse CDR1 e CDR2 con l’MHC.

SELEZIONE POSITIVA DEI LINFOCITI T NEL TIMO

Al momento della selezione positiva, il timocita presenta entrambe le

molecole co-recettoriali CD4 e CD8. Al termine del processo di

selezione, i timociti pronti per essere esportati in periferia, esprimono

solo uno dei due co-recettori.

Inoltre, quasi tutte le cellule mature che esprimono CD4 hanno un

recettore che riconosce peptidi legati a molecole MHC di classe II e sono

programmate per diventare cellule secernenti citochine.

Al contrario la maggior parte delle cellule che esprimono CD8 hanno

recettori che riconoscono peptidi legati a molecole MHC di classe I e

sono programmati per divenire cellule citotossiche.

Quindi, la selezione positiva coordina l’espressione di CD4 o CD8 con la

specificità del recettore e le potenziali funzioni effettrici delle cellule.

SELEZIONE POSITIVA DEI LINFOCITI T NEL TIMO

Le molecole MHC sono importanti per le selezione positiva: la mancanza

di MHC di classe I porta ad un’assenza di linfociti CD8, al contrario

l’assenza di MHC II porta alla deficienza di linfociti CD4.

Inoltre è stato anche visto che il legame del co-recettore alla molecola

MHC è anche richiesto per la normale selezione positiva.

Quindi la selezione positiva dipende dal reclutamento del recettore e del

co-recettore con una molecola MHC, che determina la sopravvivenza di

cellule che esprimono il co-recettore appropriato.

Quale meccanismo coordini lo sviluppo della linea cellulare con la

specificità del recettore non è ancora noto: è probabile che vi debba

essere un’integrazione a livello di segnali di trasduzione.

IL SEGNALE PROVENIENTE DA CD4 PREVALE SU QUELLO DI CD8

Il segnale mediato

da CD4 e inviato

mediante Lck è più forte

di quello inviato da CD8.

L’espressione

transitoria del fattore di

trascrizione Th-POK

(T helper –inducing-

POZ/Kruppel-like)

rafforza lo sviluppo

della discendenza CD4.

SELEZIONE POSITIVA DEI LINFOCITI T NEL TIMO

LE CELLULE EPITELIALI CORTICALI DEL TIMO MEDIANO

LA SELEZIONE POSTIVA

La selezione positiva ha bisogno dell’interazione dell’MHC sia con il TCR

sia con il co-recettore.

SELEZIONE NEGATIVA DEI LINFOCITI T NEL TIMO

I linfociti T che reagiscono intensamente agli antigeni autologhi

ubiquitari vengono eliminati nel timo.

L’eliminazione di queste cellule impedisce che si possano attivare in

futuro, incontrando nuovamente lo stesso peptide come cellule

mature.

Tuttavia non tutte le proteine di un organismo sono espresse nel timo e

quelle espresse in altri tessuti o in altri stadi dello sviluppo, ad esempio

dopo la pubertà, incontreranno cellule T mature potenzialmente in

grado di reagire ad esse. Esistono dei meccanismi che impediscono

questo evento.


PAGINE

19

PESO

453.36 KB

AUTORE

kalamaj

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Immunologia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Immunologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Conese Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Immunologia

Immunologia - Inflammosoma
Appunto
Immunologia - trapianti e rigetto
Appunto
Immunologia – HIV
Appunto
Immunologia – attivazione dei linfociti T naive maturi
Appunto