Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Risposta Immunitaria Innata

Immunità Innata alcune molecole microbiche

L’ stimolata

viene da dette profili molecolari

RNA virale LPS

l’

(Pathogen-Associated Molecular Patterns), come ,

associati ai patogeni PAMP

‒ +

nei batteri Gram acido lipo-teicoico nei Gram glicoproteine ricche di mannosio motivi CpG non

, , ,

metilati del DNA batterico riconosciute da recettori specifici espressi sui fagociti

…, che sono detti

(Pattern Recognition Receptors).

recettori per il riconoscimento dei profili molecolari PRR questi recettori codificati nella

Limiti dell’Immunità Innata

I sono dovuti al fatto che sono

linea germinativa scarsa quantità di recettori limitato

da cui si ottiene una , dotati di un

3

repertorio di specificità riconoscono molecole comuni a molti patogeni

, infatti (10 PAMP), per

immunità innata non conferisce protezione verso nuovi agenti patogeni molecole modificate

cui l’ o

nel corso dell’evoluzione batteri capsulati virus che non esprimono Ag sulla superficie

, o .

batteri capsulati e i virus fagocitati dalle cellule dendritiche loro

Comunque, i possono essere , le

molecole possono essere presentate ai linfociti T

processate e .

Recettori PRR

I sono distinti in e .

recettori cellulari solubili

recettori di membrana espressi sulla membrana plasmatica

I recettori cellulari comprendono i , ,

recettori intracellulari espressi sulla membrana delle vescicole endosomiali e nel R.E.

e i , .

proteine presenti in circolo e nei fluidi extracellulari

I recettori solubili sono .

glicoproteine integrali di

I recettori PRR più importanti sono i cioè

Recettori Toll-like (TLR)

membrana di tipo I codificate da geni rimasti conservati nel corso dell’evoluzione , espressi dai

macrofagi cellule dendritiche neutrofili cellule epiteliali delle mucose cellule endoteliali

, , , e .

identificati 11 tipi di TLR diversi ricco di residui

Sono stati costituiti da un dominio extracellulare

dominio transmembrana dominio intracellulare

di Cys che si lega ai PAMP importante

, un e un

per la trasduzione del segnale intracellulare , tra cui ricordiamo:

TLR1 e 2 lipoproteine acido lipo-teicoico dei batteri

− o all’

: si legano alle .

TLR3, 7 e 8 RNA a doppia o a singola elica

− si legano all’

: .

TLR4 LPS dei Gram proteina di fusione del virus respiratorio sinciziale

− : si lega ai o alla .

TLR9 motivi CpG non metilati del DNA batterico

− : si lega ai .

legame recettore-PAMP attivazione della trasduzione del segnale intracellulare

si ha l’

In seguito al

intervento di protein-chinasi IRAK attivazione dei

che favoriscono l’

con

fattori di trascrizione espressione di geni

che favoriscono l’

proinfiammatori

: stimolano l’espressione di geni che codificano per

− NFkB e AP-1:

citochine dell’immunità innata TNF IL-1 IL-12 chemochine

come , , e , e

molecole di adesione endoteliale selectine

per dette .

stimolano l’espressione dei geni che codificano per l’IFN

− IRF-3 e 7:

di tipo I ad azione antivirale

.

altri recettori PRR

Tra gli ricordiamo:

recettore per il mannosio espresso sulla

 , tra cui il ,

lectine di tipo C

membrana dei macrofagi, cellule dendritiche e altri leucociti , dove

meccanismo Ca-dipendente legano il mannosio e altri

attraverso un

carboidrati presenti sulla superficie dei microrganismi .

espressi sui macrofagi

 : dove

recettori scavenger o spazzini

favoriscono la fagocitosi ma in condizioni patogene causano la

formazione di cellule schiumose ricche di colesterolo nei processi

aterosclerotici (foam cells).

fagociti esprimono

I anche i : le

recettori specifici per le opsonine

opsonine Ab di classe IgG

macromolecole di vario tipo

sono , come ,

frammenti delle proteine del complemento C3b o C4b integrina Mac-

e

1 espressa sui leucociti opsonizzazione

, responsabili della cioè

rivestono completamente la superficie del microrganismo dove

riconosciute da recettori specifici per le opsonine espressi sui

sono


PAGINE

2

PESO

295.32 KB

AUTORE

kalamaj

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Immunologia sui seguenti argomenti: l’immunità innata stimolata da alcune molecole microbiche dette profili molecolari associati ai patogeni PAMP (Pathogen-Associated Molecular Patterns), come l’RNA virale, LPS nei batteri Gram‒, acido lipo-teicoico nei Gram+, glicoproteine ricche di mannosio, motivi CpG non metilati del DNA batterico…, che sono riconosciute da recettori specifici espressi sui fagociti detti recettori per il riconoscimento dei profili molecolari PRR (Pattern Recognition Receptors).


DETTAGLI
Esame: Immunologia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Immunologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Conese Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Immunologia

Immunologia - Inflammosoma
Appunto
Immunologia - trapianti e rigetto
Appunto
Immunologia – HIV
Appunto
Immunologia – attivazione dei linfociti T naive maturi
Appunto