Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Citochine che Regolano l’Immunità Specifica

Citochine che Regolano l’Immunità Specifica citochine immunitarie

Le sono anche dette ,

regolando sia le risposte

linfociti T in risposta ad un Ag specifico

prodotte soprattutto dai

immunitarie specifiche risposte immunitarie innate IL-2 IL-4 IL-5 IL-13

l’

sia le , tra cui abbiamo , , , ,

IFN di tipo II o IFN- TGF-β linfotossine

γ, e le .

fam. delle citochine di tipo I prodotta dai linfociti T CD4 attivati agisce

L’ +

appartiene alla , ,

IL-2

a livello della sinapsi immunologica nel punto di contatto tra le cellule APC e i linfociti T .

trimero 3 catene polipeptidiche associate non

recettore per IL-2

Il è un costituito da

covalentemente espresso sui linfociti T attivati dopo stimolazione antigenica

α, β e γ,

, cioè e sui

linfociti T regolatori consentendo a queste cellule di restare in uno stato di attivazione

funzionale costante nel tempo linfociti T CD4 attivati producono IL-2

+

. Per cui i che attraverso

meccanismo autocrino o paracrino interagisce con i recettori per IL-2 espressi sui linfociti T

un

stessi che l’hanno prodotta o sulle cellule adiacenti . attiva la via di trasduzione Jak3/STAT5

legame tra IL-2 e recettore attraverso la catena β

Il , , e

attiva la via di trasduzione MAPK/PI-3K

attraverso la catena innescando le funzioni dell’IL-2

γ ,

nelle cellule bersaglio , cioè:

IL-2 agisce da fattore di crescita che stimola la sopravvivenza, proliferazione o espansione

 l’

clonale e differenziazione dei linfociti T attivati in cellule effettrici e cellule di memoria .

IL-2 stimola la sopravvivenza e la funzione dei linfociti T regolatori che sopprimono le risposte

 l’

immunitarie verso gli Ag self (T-dipendenti).

IL-2 stimola la proliferazione delle cellule NK e la loro attività citotossica

 l’ .

IL-2 stimola la proliferazione dei linfociti B differenziazione in plasmacellule produzione di Ab

 l’ , e .

linfociti T 2 mastociti

famiglia delle citochine di tipo I

L’ appartiene alla , viene prodotta dai , e

IL-4 H

basofili attivazione della via di

favorendo l’

recettore per IL-4

, e interagisce con il (IL-4Rαγ)

trasduzione Jak3 o 4/STAT6 attivazione del secondo messaggero IRS-2

e l’ (Insuline Response

innescando le funzioni dell’IL-4 nella cellula bersaglio

Substrate 2), , cioè:

IL-4 responsabile principale dello scambio isotipico verso la classe IgE nei linfociti B

 l’ è la , cioè

favorisce la produzione di IgE consente agli eosinofili di agire contro gli elminti o artropodi

che

principale mediatore delle reazioni da ipersensibilità immediata

e rappresenta il (allergia).

IL-4 induce lo scambio isotipico verso IgG4

Inoltre, . +

IL-4 favorisce lo sviluppo dei linfociti T 2 a partire dai linfociti T helper CD4

 l’ e la loro

H

proliferazione mediante un meccanismo di stimolazione autocrina .

IL-4 stimola la funzione microbicida dei macrofagi favorendo l’intervento

 l’ , insieme a IL-13, ,

dell’arginasi che porta alla produzione di collagene espressione del recettore per il

e l’

mannosio rende più efficiente la fagocitosi dei microrganismi

che .

linfociti T 2 mastociti attivati

L’ in seguito all’interazione

viene prodotta dai e , e con il

IL-5 H

stimola la proliferazione e differenziazione degli eosinofili

recettore IL-5R (Jak3/STAT3) che

esprimono sulla loro superficie recettori specifici per il frammento Fc delle IgE , per cui sono in

riconoscere e legare gli elminti opsonizzati dalle IgE

grado di .

IL-5 stimola anche la proliferazione dei linfociti B produzione di IgA

L’ e la .

linfociti T 2 linfociti T CD8 cellule NK-T basofili eosinofili

L’ +

viene prodotta dai , , , e , e in

IL-13 H

interazione espresso linfociti B

seguito all’ recettore IL-13R

con il (Jak1/STAT6, Jak2/IRS2) sui ,

macrofagi cellule dendritiche eosinofili basofili fibroblasti cellule endoteliali cellule

, , , , , e

promuove la fibrosi durante la fase di riparazione dei tessuti

epiteliali bronchiali ,

nell’infiammazione cronica stimola la produzione di collagene da parte dei fibroblasti e

, infatti

stimola la produzione di muco da parte delle cellule epiteliali bronchiali

macrofagi asma

nell’

, e .

IL-13 induce lo scambio di classe verso IgE nei linfociti B

insieme all’IL-4,

L’ , .


PAGINE

2

PESO

337.66 KB

AUTORE

kalamaj

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Immunologia sui seguenti argomenti: citochine che regolano la risposta immunitaria specifica o acquisita o adattativa, interleuchina 2 o IL-2 (recettore IL-2R), IL-4 (IL-4R), IL-5 (IL-5R), IL-13 (IL-13R), interferoni di tipo II, interferone gamma, fattore di crescita trasformante TGF-beta, linfotossine, ruolo fisiologico-biologico-immunologico delle citochine nelle risposte immunitarie specifiche.


DETTAGLI
Esame: Immunologia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - 6 anni)
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kalamaj di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Immunologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Conese Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Immunologia

Immunologia - Inflammosoma
Appunto
Immunologia - trapianti e rigetto
Appunto
Immunologia – HIV
Appunto
Siti Immunologici Privilegiati: Appunti di Immunologia
Appunto