Che materia stai cercando?

Il ritratto Ovale

Appunti di Introduzione alla letteratura comparata su Il ritratto ovale di Edgar Allan Poe basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Muzzioli dell’università degli Studi La Sapienza - Uniroma1. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Introduzione alla letteratura comparata docente Prof. F. Muzzioli

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Il ritratto Ovale

di Edgard Allan Poe.

Vicino al fantastico ottocentesco : senso letterale preso alla lettera genera il soprannaturale e si ha

che fare così con un altro genere, il fantastico.

1^ parte: il protagonista perviene in un castello abbandonato per ripararsi, gli fa strada il servo

Pedro che prepara per lui una stanza.

La scena è dominata dal buio, viene descritto un ambiente antico e solo da poco abbandonato, dove

prevalgono elementi come arazzi, stemmi, trofei e quadri.

In questa atmosfera l’uomo si avvede improvvisamente di un ritratto ovale rischiarato da una luce

tenue. L’immagine è quella del volto di una giovane fanciulla, descritto in termini come vivido,

vivo. La sensazione è che il quadro stesso sia in vita. A questo punto il protagonista si accorge di un

opuscolo con la spiegazione di ciascun quadro e tra di essi anche il ritratto della giovane.

Elementi importanti:

-Delirio prodotto dalla febbre;

- Zona dello strano;

- La prima parte pone le condizioni della situazione.

2^ parte: la descrizione del dipinto si sposta alla sua genesi. La donna ritratta è la moglie di un

pittore che aveva deciso di immortalarne la bellezza e si era dedicato talmente al suo lavoro da non

accorgersi che la consorte si ammalava durante la composizione. Alla fine il pittore, passato

l’ultimo ritocco, si accorge che la moglie era morta.

Elementi importanti: esitazione e immaginazione dell’autore sull’arte.

Narratore intradiegetico: racconta una storia ove è presente un’esitazione.

Letteratura fantastica che si occupa di pittura. In questo modo incide sull’arte perché critica l’arte.

Il ritratto eternizza ma qui cade la funzione e il prestigio tradizionale del ritratto.

CRITICA PSICOANALITICA

L’autore mette in scena un conflitto nella cerchia familiare. La donna si rassegna ad essere donna

oggetto.

Ritorno del superato (per dirla con Freud): Il castello come luogo dell’aristocrazia feudale (messa

da parte dalla rivoluzione borghese), luogo di protezione di valori.

Ambientazione

Il castello è situato in Italia. Perché? Poe vede l’Italia come un luogo isolato, esotico, arretrato, dove

non accade mai nulla.

Spagna: altro luogo, il servitore è Pedro.


PAGINE

3

PESO

15.28 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in letteratura musica spettacolo
SSD:
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher stefaniap89 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Introduzione alla letteratura comparata e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Muzzioli Francesco.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in letteratura musica spettacolo

Riassunto esame Letteratura italiana, prof. Frabotta, libro consigliato Storia della letteratura italiana, Ferroni
Appunto
Riassunto esame Storia della Lingua Italiana, prof. Serianni, libro consigliato La Lingua Italiana, Marazzini
Appunto
Età arcaica - Riassunto esame, prof. Cirio
Appunto
Riassunto esame Cinema, prof. Di Donato, libro consigliato La macchina del cinema, Bertetto
Appunto