Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

8 Capitolo Il Presidente della Repubblica

Il ruolo del presidente della repubblica ha subito notevoli modifiche nel tempo. Oggi il presidente

della repubblica è un soggetto che vigila e controlla l'esercizio dei più importanti organi

costituzionali e il loro rispetto verso la costituzione. Il presidente della repubblica viene eletto dal

parlamento in seduto comune con la presenza di tre rappresentati di ogni regione per la

rappresentanza delle minoranze. L'elezione è a scrutinio segreto ,a maggioranza qualificata.

Nei primi due scrutini è richiesta la maggioranza dei 2/3 dei componenti dell'organo e nel terzo

scrutinio la maggioranza assoluta. Il presidente entra il carica dopo aver fatto il giuramento di

fedeltà alla repubblica e osservanza della costituzione davanti al parlamento in seduto comune.

Il capo dello stato dura in carica 7 anni e gode della più ampia autonomia rispetto agli altri organi.

Al termine della carica , il presidente può vedersi prolungati i propri potere se non è ancora stato

eletto il suo successore. Il presidente non può sciogliere anticipatamente le camere nel suo semestre

bianco (cioè gli ultimi 6 mesi del suo mandato ) per evitare che egli si ricandidi , salvo in situazione

di ingorgo costituzionale. Il mandato presidenziale può terminare solo o per dimissioni volontarie, o

per decadenza o per destituzione o per impedimento permanente. Qualora per qualche motivo il

presidente della repubblica sia impossibilitato a operare , verrà sostituito dal presidente del senato

che ricopre la figura di supplente. Mentre il presidente della camera dei deputati e presidente del

parlamento in seduta comune deve convocare l'organo prima di trenta giorni della fine del mandato

presidenziale per l'elezione del nuovo presidente della repubblica.

“gli istituti per garantire libertà nell'esercizio del mandato presidenziale”

La costituzione prevede alcuni istituti per il presidente della repubblica: un assegno personale per il

suo esercizio , una dotazione in beni mobili e immobili , ed una propria autonoma apparato

burocratico. Oltre a tutti i servizi e uffici dell'apparato burocratico un'altra figura importante di

fianco al presidente è il segretario generale che viene nominato e revocato dal presidente stesso.

“forme di controllo presidente della repubblica -governo”

il presidente della repubblica fa una sorte di controllo di garanzia degli atti governativi che sono di

competenza del governo, al fine di tutelare e garantire il giusto operato dell'organo. Fa controlli su

atti normativi primari come: D.P.R , decreto di indizione delle elezione e del referendum, ma anche

su atti normativi secondari , i cosiddetti regolamenti governativi.

“forma di controllo governo-presidente della repubblica”

questa forma di controllo viene fatta sugli atti presidenziali di competenza del presidente ,ma il

governo esercita una funzione di mero controllo, sugli atti : autorizzazione alla presentazione dei

disegni di legge, nomina di 5 giudici costituzionali e senatori a vita.

Tutti gli atti presidenziali per costituzione sono soggetti a controfirma dei ministri proponenti, pena

la suo illegittimità.

Oltre a questo sempre fra le categorie di atti di controllo del governo rientrano i cosiddetti atti

complessi , che sono di competenza del presidente della repubblica ma il governo effettua solo una

funzione di mero controllo ma ha il potere di autonoma valutazione; questi atti sono:scioglimento

anticipato delle camere ,decreto di nomina di un nuovo consiglio dei ministri.

“i poteri del presidente della repubblica”

1-P.D.R- CORPO ELETTORALE( il presidente della repubblica ha il potere di indizione della

data delle elezioni e dei referendum, e il potere di esternazione ,cioè il potere di esprimere

liberamente le proprie opinioni sui problemi politico istituzionali alla pubblica opinione e ai sistemi

dei partiti.


PAGINE

2

PESO

14.48 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher fabiolilla96 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto costituzionale e pubblico e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Grisolia Maria Cristina.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto costituzionale e pubblico

Regioni e Enti Locali
Appunto
La Corte Costituzionale
Appunto
L 'organizzazione degli apparati amministrativi statali
Appunto
Il potere Giudiziario
Appunto