Che materia stai cercando?

Gli elementi del contratto Appunti scolastici Premium

Appunti di diritto privato sugli elementi del contratto basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Conte dell’università degli Studi di Firenze - Unifi, facoltà di Giurisprudenza, Corso di laurea magistrale in giurisprudenza. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Diritto privato docente Prof. G. Conte

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

L’ordine pubblico, comprende i principi e i valori che informano l’organizzazione

politica ed economica della società. Essi devono avere una base normativa ricavabile

ad esempio da principi o norme della costituzione.

Il buon costume, è l’insieme delle regole di comportamento non scritte, ma

riconosciute come vincolanti secondo la coscienza etica diffusa nella società.

Riguarda prima di tutto la morale sessuale, che porta a considerare nulli i contratti

che fanno di prestazioni sessuali l’oggetto di uno scambio economico; ma anche

l’etica professionale, infatti, sono immorali i contratti con cui un professionista dello

sport si impegna a giocare “ a perdere” per favorire chi ha scommesso sulla sconfitta

della sua squadra.

Determinatezza o determinabilità dell’oggetto: il contratto per relationem

Il requisito della determinatezza significa che il contratto non può prevedere

prestazioni che attribuiscono a una parte vantaggi indefiniti, e all’altra parte sacrifici

altrettanto indefiniti.

C’è però la possibilità che il contratto abbia un oggetto non determinato: purché

questo sia almeno determinabile. Esso risulta determinabile quando c’è la possibilità

di riferirsi a criteri o elementi esterni al contratto stesso, che permettono di

determinare la prestazione contrattuale. Si parla allora di contratto per relationem.

La determinazione dell’oggetto ad opera di un terzo (arbitraggio)

Un caso particolare di contratto per relationem è quello in cui la relatio è costituita

dalla successiva decisione di un terzo, a cui le parti affidano la determinazione

dell’oggetto del contratto. Questo terzo si chiama arbitratore, e l’operazione che gli

viene affidata si chiama arbitraggio. Essa può seguire due schemi:

 il terzo deve procedere con un equo apprezzamento, cioè decidere in modo

ragionevole. La sua manifestazione può essere impugnata se risulta

manifestazione erronea: la parte può chiedere che l’oggetto sia determinato dal

giudice;

 diverso è il caso in cui le parti si sono affidate al mero arbitrio del terzo, cioè

gli hanno dato carta bianca: la decisione del terzo può essere impugnata solo in

caso si provi la sua mala fede, se il terzo non decide e le parti non si accordono

per sostituirlo allora il contratto è nullo.

La causa del contratto

La causa è la ragione giustificativa degli spostamenti patrimoniali realizzati con il

contratto. Per questo è un elemento essenziale del contratto, e che ogni contratto deve

avere una causa.

Contratti onerosi e contratti gratuiti

La classificazione riguarda il modo in cui il contratto organizza vantaggi e sacrifici

economico-giuridici per le parti:

 contratti onerosi, quelli in cui entrambi le parti sostengono un sacrificio per

avere in cambio un vantaggio: intesi in senso giuridico-economico, come


PAGINE

4

PESO

41.50 KB

PUBBLICATO

4 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher chiara1207 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto privato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Conte Giuseppe.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto privato

Manuale di diritto privato, Torrente - Appunti
Appunto
Diritto privato II
Appunto
Diritto privato - il diritto di famiglia
Appunto
Il rapporto obbligatorio
Appunto