Che materia stai cercando?

Geriatria-Teorie dell'invecchiamento Appunti scolastici Premium

Appunti di Geriatria-Teorie dell'invecchiamento. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Invecchiamento come processo geneticamente controllato, Invecchiamento come processo stocastico di deterioramento, Teoria unificante, Fattori esogeni, ecc.

Esame di Geriatria docente Prof. F. Corica

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Capitolo 2 TEORIE DELL'INVECCHIAMENTO

Negli ultimi decenni sono state formulate molteplici teorie per spiegare il processo dell’invecchiamento.

Molte di tali teorie sono basate su dati settoriali derivanti da specifici studi sperimentali.

La teoria oggi accettata, definita "unificante", ingloba tutte le teorie precedenti e ne effettua una sintesi.

In questo paragrafo si farà cenno alle varie teorie e si esporrà alla fine la "teoria unificante".

Invecchiamento come processo geneticamente controllato

La durata della vita delle varie specie animali, secondo questa teoria, è controllato dai geni. In un celebre

esperimento (Hayflick) è stato dimostrato che i fibroblasti embrionali, derivanti da varie specie animali, vanno

incontro ad un numero di replicazioni che è proporzionale alla massima durata di vita degli individui

appartenenti a quella specie.

Secondo gli studi più recenti, sembra che non esistano geni che inducono senescenza ("senescence

genes"), bensì geni che assicurano la longevità ("longevity assurance genes").

Gli studi sui centenari hanno dimostrato che questi soggetti iperlongevi presentano una maggiore prevalenza

di alcuni geni rispetto alla popolazione comune. La longevità estrema sembra quindi condizionata da un

particolare e complesso pattern genetico e non da pochi geni isolati.

Invecchiamento come processo stocastico di deterioramento

Secondo queste ipotesi, l’invecchiamento sarebbe dovuto ad un progressivo accumulo di errori a diversi

livelli (DNA, RNA, proteine, ecc.), come inevitabile conseguenza di agenti esogeni e/o endogeni

danneggianti.

Teoria dello stress ossidativo

 In condizioni fisiologiche gli organismi viventi "aerobi" producono in continuazione "radicali liberi"

dell’ossigeno, termine con il quale si intende una qualunque specie chimica, che contenga elettroni

spaiati e sia dotata dunque di notevole "potere ossidante", con danno irrimediabile delle strutture

biologiche.

Ai radicali liberi si oppongono i cosidetti "meccanismi antiossidanti" (enzimatici:

superossidodismutasi, catalasi, glutatione perossidasi; non enzimatici: vitamina E, carotene,

vitamina C).

Quando questo stato di equilibrio si altera, si viene a determinare la situazione definita di "stress

ossidativo". Lo stress ossidativo sarebbe causa dell’invecchiamento progressivo dell’organismo.

Teoria della riparazione del DNA

 Il DNA può essere danneggiato da una vasta serie di agenti, di origine esogena ed endogena. Le

cellule dispongono di una serie di meccanismi per riparare tali danni, evitando così la trascrizione

degli stessi sull’RNA e la traduzione nelle proteine. Tra i processi di riparazione più efficienti

ricordiamo la fotoriattivazione, la riparazione per escissione e la riparazione post-replicativa. La

capacità di riparazione del DNA sarebbe positivamente correlata con la longevità in alcune specie di

mammifero. Essa si ridurrebbe progressivamente con l’aumentare dell’età, determinando un

progressivo aumento del numero di lesioni.

Teoria neuro-endocrina

 Considera la senescenza come espressione di una progressiva disregolazione del sistema

neuroendocrino, sede di integrazione tra stimoli esterni e risposta dell’organismo finalizzata a

mantenere l’equilibrio omeostatico.


PAGINE

2

PESO

24.37 KB

AUTORE

Sara F

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Geriatria
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (ordinamento U.E. - 6 anni)
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2009-2010

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Sara F di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Geriatria e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Corica Francesco.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Geriatria

Geriatria - Valutazione multidimensionale
Appunto
Geriatria - Nozioni generali
Appunto
Geriatria-Invecchiamento fisiologico
Appunto
Geriatria-Patologie geriatriche
Appunto