Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

- intervallo(rappresenta la distanza tra le curve);

Le curve sono di 3 tipi:

• direttrici → poste ogni 100metri;

• intermedie → con equidistanza di 25 metri;

• ausiliare → sono utilizzate per la rappresentazione di vette di monti;

IL SIMBOLISMO ANTROPICO → è adoperato per rappresentare le opere stabili

realizzate dall’uomo per abitare, vivere sul territorio;

IL SIMBOLISBO ECONOMICO → è l’insieme dei 3 settori (primario/secondario e

terziario) in cui sono divise le attività;

La superficie terrestre non può essere rappresentata senza deformazioni; è possibile,

mediante misure, determinare in anticipo la quantità delle deformazioni. Tali artifizi

vengono classificati con il termine PROIEZIONE, le quali sono ricondotte a tre

proprietà:

EQUIVALENZA → quando le superfici sulla carta sono uguali alla realtà;

• EQUIDISTANZA → quando corrispondono le distanze;

• CONFORMITA’ → quando è la forma a corrispondere alla realtà;

La prima carta topografica rilevata da Cassini, fu quella francese nella metà del 700,

dove la rappresentazione del rilievo lasciava poco desiderare; in Italia al momento

dell’unità, esistevano cartografie topografiche a seconda degli stati pre-unitari che le

avevano prodotte; nel 1867 fu creato un istituto topografico militare che provvedesse

alla realizzazione di una cartografia unica per l’intero segno.

La carta topografica si rifà al metodo della triangolazione, ossia dell’utilizzo di

calcoli trigonometrici. In pratica si procede fissando sul terreno 2 punti a distanza; si

identifica all’esterno di tale base un terzo punto, alla stessa altitudine, creando così un

triangolo. La lettura di una carta topografica richiede una conoscenza approfondita

della geografia generale; la lettura tipica si effettua ancora oggi sulle tavolette

dell’I.G.M. le quali si compongono in due parti: la cornice(che contiene i dati e la

legenda), e il disegno(diverso da tavoletta a tavoletta, che è la parte da leggere e

interpretare).

TEOREMA TRIGONOMETRICO DEI SENI → “dato il seno degli angoli alla base di

un triangolo e il lato tra essi compreso, è possibile calcolare le misure degli altri lati

del triangolo stesso”.

II CAPITOLO:

Le carte tematiche trattano un particolare argomento; esempi:

Carta geologica d’Italia → è stata redatta dal Servizio Geologico italiano;

 Carte nautiche → carta nautica di Benincasa+Carta Pisana e rappresentano in

 modo geografico i fondali dei mari;

Carte meteorologiche → indicano i tipi di tempo;

 Atlante tematico d’Italia → realizzato in 4 volumi e fornisce uno spaccato

 completo della realtà italiana;

Carte turistiche → prodotte da enti locali;

 Carte stradali o autostradali

 2

I cartogrammi possono essere a mosaico(serve per fenomeni connessi alla

cartografia), ad isoline(utilizzato per fenomeni atmosferici), a punti(serve per la

localizzazione degli allevamenti);

I dacartogrammi localizzano un fenomeno, rappresentato mediante un diagramma ed

è variabile nel tempo. Per la lettura di esso è necessaria la conoscenza dei diagrammi

e la loro costruzione;

I diagrammi areali utilizzano superfici di figure geometriche;

I diagrammi volumetrici utilizzano i volumi per rappresentare quantitativamente un

fenomeno;

CREAZIONE DELL’ILVA

Società Genovese sorta nel 1905 a Napoli, grazie alla riorganizzazione dell’industria

siderurgica nazionale. Tale stabilimento però chiuse nel 1921 a seguito di una crisi

per poi riaprire nel 1926; successivamente fu distrutto dai tedeschi e alla fine del

conflitto divenne sede di ospedale da campo.

Alla fine della guerra nel 1962, nacque l’Italsider, una società per azioni; il progetto

accende entusiasmi nel cuore del mondo del lavoro napoletano, ma inaspettatamente

l’Italsider è condannata a morte. Migliaia di posti di lavoro vengono persi e nella

rassegnazione della popolazione, si fa strada pian piano il cancro di Napoli(la

camorra); mentre l0unica attività produttiva resta il porto turistico.

Nel 1986 sulla rivista “Rinascita”, il fisico Silvestrini, sostenne una tesi che il

mezzogiorno potesse e dovesse attivare un nuovo strumento per superare il dualismo

con il nord e inoltre si proponeva di avviare un processo di alfabetizzazione capace di

valorizzare la risorsa principale del mezzogiorno e i suoi giovani; nel 1991 si

raggiunse il primo obiettivo con la fondazione dell’Istituto per la diffusione e

valorizzazione della cultura scientifica, il quale si dedica alla ristrutturazione di un

vecchio stabilimento balneare.

Nel 1994 viene eletto sindaco di Napoli Bassolino, che tra i suoi primi atti politici, vi

è la proposta di un nuovo Piano Regolatore della città di Napoli; tale piano viene

approvato nel febbraio 2001 e prevede:

- realizzazione di un parco verde e il recupero di spiagge;

- attività commerciali; 3


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

5

PESO

118.30 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti per l'esame di Geografia Fisica riguardanti i fondamenti di cartografia in cui i concetti analizzati sono: scala numerica, scala grafica, simbolismo geografico, antropico ed economico, differenti tipi di carte (carta geografica, nautica, metereologica, turistica, stradale), creazione dell'Ilva, isola di Ischia, laghi vulcanici, isola verde.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze geologiche
SSD:
A.A.: 2009-2010

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher trick-master di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Geografia Fisica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Caputo Claudio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in scienze geologiche

Inquadramento geologico della Sardegna, Geologia
Appunto
Geotecnica - Calcolo e valori tipici del coefficiente K di Winkler
Appunto
Geotecnica - Correlazione prove SPT e parametri geotecnici dei sedimenti
Appunto
Appeninino Tosco - Emiliano, Geologia dell'Italia
Appunto