Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

GH

Secreto dall’adenoipofisi per azione del GH-RF, è l’ormone maggiormente liberato dalla ghiandola

con una concentrazione plasmatica di 5ng/ml e con una emivita di 20 minuti.

Agisce:

A. Sul metabolismo proteico: aumenta il trasporto aminoacidico, la sintesi proteica e quindi

determina un bilancio azotato positivo.

B. Sul metabolismo glicidico: ha un’azione antagonizzante l’insulina, infatti sposta le fonti

energetiche dell’organismo dai carboidrati ai lipidi.

C. Accrescimento mediato dalla sintesi ( epatica e renale) di somatomedine ( IGF ; SMA,

1,2

SMC) che agiscono:

 Aumentando la captazione cellulare di glucosio

 Aumentando la captazione cellulare di aminoacidi

 Aumentando la sintesi proteica e di ac. nucleici

 Favorendo la proliferazione cellulare

Il GH (estratto umano) viene usato in terapia per il trattamento del nanismo ipofisario

PRL

Ormone secreto già durante la vita fetale, si ritrova ad elevate concentrazioni alla nascita per

diminuire progressivamente nell’uomo, mentre mantiene elevati livelli nella donna per decrescere

definitivamente dopo la menopausa.

La secrezione è sotto un controllo tonico-inibitorio operato dal sistema dopaminergico tubero

infundibulare. Tale sistema risente di elevate concentrazioni di PRL aumentando il proprio tono

inibitorio, mentre la noradrenalina e le vie serotoninergiche (suzione) agiscono in senso opposto.

Sull’organismo agisce:

1. Stimola la produzione di latte

2. Ipertrofia e iperplasia della ghiandola mammaria ( già esposta agli estrogeni)

3. Stimola il comportamento materno agendo sulla trasmissione dopaminergica cantrale

4. Ha un’azione sui tessuti simile all’GH, con cui condivide delle analogie strutturali

Elevati livelli possono determinare:

Uomo Donna

 

Ginecomastia Depressione funzione gonadica

 

Dimnuizione della libido Amenorrea

 galattorrea

La modulazione della secrezione di PRL si può ottenere in senso positivo tramite:

 Antagonisti della dopamina: Clorpropamide, Metoclopramide, Sulpiride, Aloperidolo,

Droperidolo

La modulazione della secrezione di PRL si può ottenere in senso inibitorio tramite:

 Agonisti D ( stimolazione sistema dopaminergico tubero infundibulare): Bromocriptina e

2

Metergolina.


PAGINE

5

PESO

19.48 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Esame: Farmacologia
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in farmacia (corso di laurea di 5 anni - a ciclo unico)
SSD:
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Novadelia di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Farmacologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Biologia Prof.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Farmacologia

Farmacologia - farmaci antiasmatici - Appunti
Appunto
Riassunto esame farmacologia speciale, Prof. Palmery Maura, libro consigliato Farmacologia clinica , Katzung
Appunto
Farmacologia - antiaritmici - Appunti
Appunto
Farmacologia - cefalosporine - Appunti
Appunto