Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

La somministrazione orale di farmaci è considerata la via ottimale in quanto non richiede l’intervento

di operatori esterni, ma soltanto la disponibilità del paziente. Non mancano tuttavia possibili

1

inconvenienti e barriere fisiologiche da superare . Alcuni farmaci di uso comune possono determinare

irritazione della mucosa gastrica: è il caso dei salicilati (Aspirina®) che, a dosi elevate, possono

provocare gastriti erosive ed emorragie gastrointestinali, provocando i sintomi dell’ulcera; altri farmaci

invece non possono essere assunti per via orale in quanto verrebbero inattivati o degradati dagli enzimi

del succo gastrico e/o dalla forte acidità.

Per superare questi problemi vengono applicate tecnologie di formulazione avanzata atte a migliorare e

ottimizzare la somministrazione dei farmaci stessi.

Particolare interesse sta acquistando la creazione di forme farmaceutiche capaci di rilasciare l’agente

terapeutico in modo selettivo in una sede specifica.

Questo si ricerca per farmaci:

• necessari per il trattamento di patologie locali: malattie specifiche del colon come la colite

1

ulcerosa, il morbo di Crohn, il cancro rettale, la sindrome dell’intestino irritabile o la stipsi .

• il cui assorbimento deve essere ritardato per poter curare patologie che manifestano attacchi nelle

3 .

prime ore del mattino come l’asma e l’angina pectoris

• instabili (proteine o peptidi) o scarsamente assorbiti nelle porzioni superiori del tratto

3

gastrointestinale .

Il poter direzionare il farmaco direttamente nella sede preposta, se qui è richiesta la sua azione,

3 .

.

comporterebbe riduzione di effetti collaterali e aumento dell’efficacia terapeutica

VANTAGGI DELLA VIA ORALE

forme farmaceutiche orali sono facili e convenienti da usare (buona

Le “compliance” del paziente)

forme farmaceutiche orali sono abbastanza economiche da realizzare

Le via orale è versatile (disponibili numerose forme farmaceutiche)

La via orale è non invasiva e

La sicura

è richiesto un addestramento particolare per assumere o somministrare i farmaci

Non ha elevate capacità di assorbimento

L’intestino sono presenti tutti i meccanismi di assorbimento

Nell’intestino

Il tratto gastrointestinale è resistente e tollerante

SVANTAGGI DELLA VIA ORALE

è più lento rispetto alla via parenterale

L’assorbimento è spesso non completo e non costante

L’assorbimento


PAGINE

3

PESO

28.88 KB

AUTORE

Moses

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Farmacologia generale del prof. Tomaino sulla somministrazione via orale e con analisi dei seguenti argomenti: somministrazione orale di farmaci, inconvenienti, barriere fisiologiche, rilascio agente terapeutico, vantaggi della via orale, svantaggi della via orale, l'effetto di primo passaggio, assorbimento sublinguale.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in chimica e tecnologia farmaceutiche
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Moses di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Farmacologia generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Tomaino Antonio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Farmacologia generale

Farmacologia generale - agonista ed antagonista recettoriale
Appunto
Farmacologia generale - escrezione biliare dei farmaci
Appunto
Farmacologia generale - metabolismo epatico dei farmaci
Appunto
Farmacologia generale - via di somministrazione orale
Appunto