Che materia stai cercando?

Esercitazioni laboratorio microbiologia 2 Appunti scolastici Premium

Esercizi di microbiologia alimentare elaborati dal publisher sulla base di appunti personali e frequenza delle lezioni della professoressa Picozzi, dell'università degli Studi di Milano - Unimi, facoltà di Agraria. Scarica il file con le esercitazioni in formato PDF!

Esame di Microbiologia degli alimenti docente Prof. C. Picozzi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

DETERMINAZIONE DI ESCHERICHIA COLI

Si prelevano 10 g circa di prodotto (ad es. formaggio fresco) e si inseriscono nel sacchetto Stomacher.

Si aggiunge una soluzione di in quantità tale da eseguire la prima diluizione decimale.

CITRATO DI SODIO

Si omogeneizza il tutto e si eseguono le successive diluizioni.

A questo punto si esegue la semina in piastra per spatolamento di 0,1 mL della diluizione precedente a

quella da eseguire su TBX.

Si Inocula in TBX. TBX è un terreno specifico per isolare ceppi di E. coli. Si ha infatti una reazione

enzimatica (visibile dal viraggio) determinata dal fatto che E. Coli possiedono un enzima specifico in grado di

reagire con l’indicatore. Si procede all'incubazione a 44°C per 18-24h. A questa temperatura i Coliformi non

sono in grado di crescere, pertanto l’incubazione risulta un’ulteriore selezione.

Al termine si contano le colonie tipiche.

DETERMINAZIONE DEI BATTERI LATTICI

Si prelevano 10 g circa di prodotto e si inseriscono nel sacchetto Stomacher.

Si aggiunge una soluzione di in quantità tale da eseguire la prima diluizione decimale.

CITRATO DI SODIO

Si omogeneizza il tutto, si eseguono le successive diluizioni e si esegue la semina in piastra per ciascuna

delle diluizioni eseguite.

Si aggiungono 15-20 ml di fuso e raffreddato a 40°C in ogni piastra (terreno selettivo per i

TERRENO MRS

lattici).

SI pongono le piastre in anaerobiosi (i lattici sono anaerobi facoltativi).

Incubazione in termostato a 37°C per 72 ore.

Al termine si contano le colonie nelle piastre.

DETERMINAZIONE DI LIEVITI E MUFFE

Si prelevano 10 g circa di prodotto e si inseriscono in sacchetto sterile.

Si aggiunge una soluzione di in quantità tale da eseguire la prima diluizione decimale.

SALE TRIPTONE

Si omogeneizza il tutto e si eseguono le successive diluizioni.

A questo punto si esegue la semina in piastra per spatolamento di 0,1 mL della diluizione precedente a

quella da eseguire su YGC.

Si procede all'incubazione in termostato a 25°C per 3-5 giorni.

Al termine si contano le colonie in piastra.

DETERMINAZIONE DI SPORE DI BACILLUS CEREUS

Si prelevano 10 g circa di prodotto e si inseriscono in un sacchetto sterile.

Si aggiunge una soluzione di in quantità tale da eseguire la prima diluizione decimale.

SALE TRIPTONE

Si omogeneizza il tutto.

Si prelevano 10 ml e si trasferiscono in una provetta vuota sterile. Si pastorizza la sospensione a 80°C per

10 minuti. Si eseguono quindi le diluizioni successive.

Si esegue la semina per spatolamento di 0,1 ml della diluizione precedente a quella da eseguire su piastre di

P.E.M.B.A.

Incubazione in termostato a 37°C per 48 ore.

Al termine si contano le colonie.

DETERMINAZIONE DI SPORE DI CLOSTRIDI SOLFITO RIDUTTORI

Si prelevano 10 g circa di prodotto e si inseriscono in un sacchetto sterile.

Si aggiunge una soluzione di in quantità tale da eseguire la prima diluizione decimale.

SALE TRIPTONE

Si omogeneizza il tutto.

Si prelevano 10 ml e si trasferiscono in una provetta vuota sterile. Si pastorizza la sospensione a 80°C per

10 minuti. Si eseguono quindi le diluizioni successive.

Si esegue la semina in provette contenenti (fuso e raffreddato). Si aggiunge in

TERRENO SPS AGARIZZATO

ciascuna provetta del terreno per creare anaerobiosi.

Incubazione in termostato a 37°C per 48 ore.

Al termine si contano le colonie nelle provette.


PAGINE

3

PESO

66.62 KB

AUTORE

patiscia

PUBBLICATO

7 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecnologie della ristorazione
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher patiscia di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Microbiologia degli alimenti e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Picozzi Claudia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Microbiologia degli alimenti

Appunti di Microbiologia 2
Appunto
Domande (con risposte) fatte agli esami di microbiolgia degli alimenti
Appunto
Appunti di Microbiologia 2
Appunto
Domande (con risposte) fatte agli esami di microbiolgia degli alimenti
Appunto