Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Discende dal budget commerciale, della produzione e delle altre aree

4.

8. Trovi che i costi variabili di tipo commerciale siano orientativamente i costi di

Confezionamento, trasporto e pubblicità televisiva

1. Provvigioni e imballi

2.

3. Costi del personale e back office

Il volume di produzione programmato si ottiene facendo:

9. 1. Volume di vendita programmato + rimanenze finali di prodotti programmati -

rimanenze iniziali di prodotti programmati.

Volume di vendita programmato - rimanenze finali + rimanenze iniziali

2.

3. Volume di vendita programmato +/- rimanenze iniziali +/- rimanenze finali

Volume di vendita programmato + rimanenze finali - rimanenze iniziali

4.

10. Lo scostamento dei costi variabili deve valutare:

Scostamento di volume e di prezzo

1. Scostamento di efficienza e di volume

2.

3. Lo scostamento di volume, di efficienza e di prezzo

Scostamento volume, efficienza e capacità produttiva

4.

11. Nello scostamento di costi fissi:

I costi fissi di budget sono indipendenti dai volumi effettivi

1. Indipendenti dai volumi programmati

2.

3. Dipendono solo dai volumi programmati

Dipendono dai volumi programmati e dai volumi effettivi.

4.

12. In un’impresa mono prodotto, lo scostamento dei ricavi è scomponibile in:

Scostamento di volume e di prezzo

1. Scostamento di prezzo e di efficienza

2.

3. Scostamento di prezzo, mix e volume

Scostamento di volume, prezzo e efficienza

4.

13. I centri di profitto possono essere:

Autonomi, semi-autonomi e vincolati

1. Semi autonomi, fittizi e discrezionali

2.

3. Autonomi, semi-autonomi e fittizi

Nel calcolo di convenienza economica applicato con il metodo differenziale:

14. 1. I costi cessanti e i costi emergenti sono variabili

I costi cessanti e i costi emergenti sono fissi

2. I costi cessanti sono variabili e i costi emergenti sono fissi

3.

4. i costi cessanti e i costi emergenti sono variabili e fissi

Un controller desidera legare congiuntamente il direttore degli acquisti e il direttore della

15. produzione attraverso un indicatore di gestione che li rappresenti entrambi, anche se con pesi

diversi, quale tra questi potrebbe essere più appropriato:

Indice di saturazione degli impianti

1.

2. Indice di rispetto di consegna dei prodotti finiti

Indice di rotazione del magazzino e delle materie prime

3.

4. Indice di difettosità dovuto alle materie prime

Il margine lordo di contribuzione unitario:

16. Corrisponde al prezzo meno i costi diretti

1.

2. Indica il livello di copertura dei costi fissi unitari

Indica il livello di copertura dei costi fissi diretti

3.


ACQUISTATO

3 volte

PAGINE

3

PESO

46.50 KB

AUTORE

sumo993

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in Management dell'innovazione e imprenditorialità
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher sumo993 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Programmazione e controllo e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Spano Francesco Maria.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea in management dell'innovazione e imprenditorialità

Risposte Domande Aperte - Esame storia dell'impresa e imprenditorialità
Appunto
Domande Esame Teoria
Appunto
Lezioni Innovazione e Imprenditorialità + Appunti Schilling
Appunto
Project management - Appunti
Appunto