Che materia stai cercando?

Esame delle feci

Appunti di Metodologia Clinica del prof. Nassi sull'Esame delle feci: caratteri macroscopici, Fattori non patologici che influenzano il colore delle feci, alterazioni patologiche, muco nelle feci, sanguinamenti gastrointestinali, esame chimico delle feci.

Esame di Metodologia Clinica docente Prof. A. Nassi

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

ESAME DELLE FECI

1) CARATTERI MACROSCOPICI

- giornaliera 120 - 200 gr.

Quantità

- solida (o poltacea)

Consistenza Liquida Presenza di acqua al 90%.

Consistenza Semiliquida Presenza di acqua all'85%

Poltacea Presenza di acqua all'80%.

Solida Presenza di acqua al 75%.

- cilindrica

Forma Cilindroconica Nella norma.

Forma

(presentata Caprina Colon irritabile

dalle feci di A fettuccla Spasmi riflessi dello sfinte-

consistenza re anale.

solida) A nastro Stenosi dell'ultimo tratto

intestinale. Proctite.

- giallo-bruno

Colorito

- fecaloide

Odore Sui generis Presenza di scatolo, indolo etc

Odore Acido/penetr Fermentazione dei CI

Presenza di acido butirrico,

acido propionico, acido acetico,

acido lattico.

Putrido Aumento della flora putre-

fattiva intestinale.

Presenza di idrogeno, metano,

anidride carbonica, mercaptani,

acido solfidrico, ammoniaca.

(filtro)

- Componenti anomale

• residui alimentari non digeriti

• muco

• pus

• calcoli

• grossi parassiti

• grasso

• sangue

- Campioni casuali determinazioni qualitative

- Campioni raccolti in intervalli temporali definiti

Fattori non patologici che influenzano il colore delle

feci

MARRONE SCURO dieta carnea, prolungata

esposizione all'aria

MARRONE GIALLO dieta lattea

neonati (assenza flora)

NERO ferro, bismuto, carbone,

mirtilli, more, liquirizia

GRIGIO cacao, cioccolato

GRIGIO CHIARO dieta lattea

bario

VERDE vegetali verdi (spinaci)

GIALLO rabarbaro,

ARANCIONE rifampicina

ROSSO bietole

__________________________________________

STIPSI feci + scure

DIARREA feci + chiare

__________________________________________

ALTERAZIONI DEL CONTENUTO DELLE FECI IN

STERCOBILINOGENO

Itteri emolitici feci ipercoliche (ipercromiche)

Itteri ostruttivi feci acoliche, cretacee

ALTERAZIONI PATOLOGICHE DEL COLORE DELLE

FECI

MARRONE CHIARO incompleta digestione dei

FINO A GIALLASTRO grassi

(lucide, untuose)

MARRONE SCURO feci ipercoliche

NERO emorragie tratto G.I. alto

(picee) (melena)

GRIGIO CHIARO feci acoliche cretacee

VERDE PISELLO ileotifo

ROSSO sangue vivo

(emorragie colon e retto,

emorroidi)

(verniciate o uniformemente

rosse)

MUCO NELLE FECI

E' componente anomala!

Translucido,

gelatinoso costipazione spastica

(aderente alle feci)

colite mucosa

(connessione con disturbi

emorroidari)

Sanguinolento flogosi del retto

(neoplasie)

Associato a pus e sangue colite ulcerosa

dissenteria bacillare

TBC intestinale

Diverticolite acuta

K. ulcerativo del colon


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

13

PESO

71.19 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico - durata 6 anni)
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Metodologia Clinica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Nassi Antonio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Metodologia clinica

Metodologia Clinica - Programma
Appunto
La funzione dei reni
Appunto
L'Emostasi
Appunto
Metodologia clinica: Malattie autoimmuni
Appunto