Che materia stai cercando?

Epiteli e sostegno

Appunti di Biologia generale basati sugli appunti del publisher presi durante le lezioni del prof. Bavestrello dell'università di Genova, facoltà di Scienze matematiche,fisiche e naturali, corso di laurea in Scienze ambientali e naturali, scaricabili in formato PDF.

Esame di Biologia docente Prof. G. Bavestrello

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

BIOLOGIA GENERALE: epiteli e sostegno

I sistemi di rivestimento e di sostegno degli animali (tegumento e scheletro) derivano rispettivamente dal

mesoderma e dall’esoderma.

Possiamo dividere i sistemi di rivestimento degli animali in tessuti epiteliali e tessuti connettivi.

Possiamo dividere i loro sistemi di sostegno in scheletri idraulici, endoscheletri ed esoscheletri.

SISTEMI DI RIVESTIMENTO

Tessuti epiteliali

La funzione di tutti gli epiteli è quella di racchiudere e mettere in comunicazione le cellule fra loro.

Tipicamente sono di derivazione ectodermica e ricoprono sia la superficie esterna che quelle interne del

corpo.

L’epitelio che riveste la superficie del corpo dei metazoi è detto epiderma, in particolare negli organismi

pluricellulari si chiama tegumento, ed è formato da cellule molto ravvicinate fra loro che possono avere forme

diverse riunite in un complesso di giunzione e situate su una membrana basale.

L’epiderma può presentarsi come monostratificato o pluristratificato.

Negli invertebrati, per esempio, l’epiderma è monostratificato; questo tipo di derma non offre grande

protezione dagli urti e non protegge in alcun modo dalla disidratazione.

Per modificazione delle cellule secernenti dagli epiteli derivano le ghiandole. Alcune ghiandole (le ghiandole

mucipare) hanno lo scopo di secernere muco, che ricopre tutto il corpo ed ha proprietà antivirali e

antibatteriche, protegge dagli urti e dai raggi UV e permette ad alcuni animali con epitelio monostratificato

(lumache) di vivere nell’ambiente terrestre.

Un altro tipo di cellule che si trovano negli epiteli monostratificati sono i cromatofori, cellule molto grandi e

lobate contenenti un pigmento che possono diffondere velocemente a tutto il corpo dell’animale. Sono

presenti cromatofori su molti anfibi, pesci, rettili e cefalopodi.

In alcuni invertebrati terrestri o nei parassiti l’epitelio si riveste di una cuticola non cellulare che può essere

collagenosa ed avere funzione di sostegno (nematodi) o di protezione in quei parassiti che vivono

nell’intestino di altri animali (tenia).

La cuticola è un primordio di esoscheletro. L’esoscheletro è l’elemento che in primo luogo permise agli

invertebrati con epitelio monostratificato di conquistare l’ambiente terrestre. Gli esoscheletri organici sono

solitamente costituiti da chitina ed hanno molteplici funzioni: protezione e difesa, movimento (negli artropodi),

scopo alimentare, galleggiamento (Nautilus).

I vertebrati presentano un epiderma pluristratificato che protegge dagli urti meccanici e dalla disidratazione.

Il corrispondente dell’esoscheletro chitinoso impermeabile che permise la vita sulla terra ferma agli animali

con epitelio monostratificato è per i vertebrati l’epitelio cheratinizzato.

La cheratina forma uno strato impermeabile sull’epitelio dei vertebrati terrestri e diversi derivati cutanei come

le unghie ed i peli, le corna e le squame.

Tessuti connettivi

I tessuti connettivi sono di derivazione tipicamente mesodermica (quindi non sono mai esterni al tegumento)

e sono formati da cellule piuttosto distanti l’una dall’altra, immerse in un’abbondante matrice intercellulare.


PAGINE

3

PESO

440.75 KB

PUBBLICATO

8 mesi fa


DETTAGLI
Esame: Biologia
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze ambientali
SSD:
Università: Genova - Unige
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher chiara1100 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Biologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Genova - Unige o del prof Bavestrello Giorgio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Biologia

Biologia generale: riproduzione, ontogenesi e bauplan
Appunto
Biologia generale
Appunto
Alimentazione
Appunto
Strutture di movimento
Appunto