Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

CAPITOLO 2. MODELLI E STRUMENTI DI ANALISI

Concavità verso il basso (per curve CRESCENTI):

- il saggio di variazione di y rispetto a x decresce all’aumentare di x

- la pendenza diminuisce

Concavità verso l’alto (per curve CRESCENTI):

- il saggio di variazione di y rispetto a x cresce all’aumentare di x

- la pendenza aumenta

Concavità rivolta verso il basso (per curve DECRESCENTI)

- il saggio di variazione di y rispetto ad x ,= PENDENZA, aumenta

all’aumentare di x

Concavità rivolta verso l’alto (per curve DECRESCENTI)

- il saggio di variazione di y rispetto ad x, = PENDENZA, diminuisce

all’aumentare di x

Elasticità:

- rapporto tra la variazione percentuale (RELATIVA) di Q e la

variazione percentuale di p ELASTICITà RISPETTO AL

PREZZO DELL’OFFERTA DI MERCATO

- NO unità di misura

- Dipende dai valori di p e Q elasticità arcuale.

- Segno dell’elasticità dipende dal segno della variazione

- Elasticità=0 curva PERFETTAMENTE ANELASTICA, linea retta

verticale, al variare del prezzo la quantità non varia

- Elasticità=infinito curva INFINITAMENTE ELASTICA, retta

verticale, sensibile variazione del prezzo determina una

variazione infinitamente grande della quantità

- Elasticità>1 curva ELASTICA aumento del prezzo determina una

variazione piu che proporzionale della quantità. Forma Piatta

- Elasticità<1 curva ANELASTICA aumento del prezzo determina

una variazione meno che proporzionale della quantità. Forma

Ripida

- Elasticità=1 variazione esattamente proporzionale

- ELASTICITà RISPETTO AL REDDITO DELLA QUANTITà

DOMANDATA, ci fa capire se bene NORMALE (positiva) o

INFERIORE (negativa)

- ELASTICITà RISPETTO AL PREZZO DELLA DOMANDA

INDIVIDUALE, ci fa capire se bene NORMALE (negativa) o DI

GIFFEN (positiva)

- ELASTICITà INCROCIATA DELLA DOMANDA INDIVIDUALE, ci fa

capire se bene SOSTITUTI (positiva) o COMPLEMENTARI

(negativa).

CAPITOLO 3. CONSUMATORE E DOMANDA DI MERCATO

Teoria standard del comportamento del consumatore, 2 ipotesi:

1. Agente economico perfettamente razionale

2. Agente economico isolato

Retta di bilancio:

- Il luogo geometrico i tutte le combinazioni di q1 e q2

consumando i quali il consumatore spende per intero il suo

reddito

Approccio assiomatico per la ricerca del paniere ottimale:

1. Ipotesi di completezza

2. Ipotesi di non sazietà

3. Ipotesi di convessità

4. Ipotesi di transitività

Curva di indifferenza:

- Luogo geometrico dei punti del piano in cui le diverse

combinazioni delle quantità dei due beni sono per il

consumatore indifferenti

- Inclinazione negativa ipotesi di non sazietà

- Forma convessa ipotesi di convessità

- Non si intersecano mai ipotesi di transitività + non sazietà

Saggio marginale di sostituzione:

- Il saggio al quale il consumatore è disposto a rinunciare al

consumo di un’unità del bene 1 in cambio di un incremento

della quantità consumata del bene 2, essendo cioè

indifferente la loro sostituzione

- Rapporto, lungo la curva di indifferenza, tra la variazione

della quantita del bene 2 e la variazione della quantità del

bene 1 (negativo)

- Approssima la pendenza della curva di indifferenza

- È decrescente per cui la concavità della curva è rivolta verso

l’alto

- Non ha significato economico per beni PERFETTAMENTE

COMPLEMENTARI, che vengono consumati in proporzioni

fisse

- Costante per beni PERFETTI SOSTITUTI, i consumatori non

interessati a composizione del paniere ma solo al numero

totale dei beni.

Funzione di Utilità:

- Relazione tra le quantità domandate dei due beni e il livello

di utilità totale del consumatore

- Rappresentazione analitica delle preferenze del

consumatore

- Funzione ORDINALE

- Si riferisce all’ UTILITà MARGINALE

Scelta del paniere ottimale:

- La curva di indifferenza deve essere tangente alla retta di

bilancio, per cui devono avere le stesse inclinazioni

- Il SMS deve essere uguale alla pendenza della retta di

bilancio (p1/p2) e dunque al rapporto tra UMg1/UMg2

Curva di espansione del reddito (o curva reddito-consumo)

- Mette in relazione la quantità domandata dei due beni al

variare del reddito

- Beni NORMALI

- Beni INFERIORI

Curva di ENGEL

- A partire dalla curva reddito-consumo si può isolare per

ciascuno dei due beni la relazione che sussiste tra la


ACQUISTATO

5 volte

PAGINE

8

PESO

64.57 KB

AUTORE

Exxodus

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Schemi del libro di economia politica utilizzato dal Prof. Gilberto Antonelli per il corso di Economia Politica della Facoltà di Giurisprudenza di Bologna, anno accademico 2010. Tra i principali concetti, quelli di modelli e strumenti di analisi e impresa e teoria della produzione.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Bologna - Unibo
A.A.: 2011-2012

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Exxodus di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia Politica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bologna - Unibo o del prof Antonelli Gilberto.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia politica

Economia politica - lezioni microeconomia e macroeconomia
Appunto
Economia politica
Appunto
Economia politica Unibo Prof. Leoncini
Appunto
Economia Politica (Giurisprudenza)
Appunto