Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

I. V. A. IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO

Lineamenti Generali

La disciplina dell’IVA (Imposta sul valore aggiunto) è regolata a livello comunitario da

dettagliate direttive allo scopo di rendere omogenea l’imposizione indiretta in tutta la

Comunità Europea.

In Italia, l’IVA è stata istituita con il D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633.

L’IVA grava sul consumatore in proporzione del prezzo finale del bene, ed è neutrale

rispetto al numero dei passaggi;

L’IVA ha come oggetto economico il Valore Aggiunto: ossia il quid pluris che ogni

protagonista del processo economico produttivo e distributivo aggiunge al prezzo del

bene o servizio.

Le situazioni giuridiche fondamentali

Il soggetto passivo (contribuente di diritto):

• «recupera» l’imposta che assolve sugli acquisti acquisendo un credito verso lo

Stato (detrazione – art. 19 D.P.R. 633/72);

• «recupera» l’imposta dovuta allo Stato verso coloro che acquistano i suoi beni o

servizi (rivalsa- art. 18 D.P.R. 633/72).

• Il «consumatore finale» (contribuente di fatto), invece, acquista con Iva e non

recupera l’imposta pagata; perciò egli è definitivamente «inciso» dal tributo

(ossia ne sopporta tutto l’onere economico).

IL MECCANISMO DELL’IVA

IL VALORE AGGIUNTO

Presupposto IVA - Art. 1, D.P.R. 633/1972

L'imposta sul valore aggiunto si applica sulle:

• cessioni di beni o prestazioni di servizi;

• effettuate nel territorio dello Stato;

• nell'esercizio di imprese o di arti e professioni, e sulle importazioni da chiunque

effettuate

Presupposto oggettivo Presupposto soggettivo

Cessioni di beni (art. 2 D.P.R. 633/72) o Le cessioni di beni e le prestazioni di

Prestazioni di servizi (art. 3 D.P.R. servizi devono essere effettuate:

633/72 nell’esercizio di imprese, arti o

professioni (artt. 4 e 5 D.P.R. 633/72)


ACQUISTATO

2 volte

PAGINE

5

PESO

147.57 KB

AUTORE

Crisho

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in economia aziendale
SSD:
Università: Pisa - Unipi
A.A.: 2014-2015

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Crisho di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Economia aziendale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Pisa - Unipi o del prof Gonnella Enrico.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Economia aziendale

Ec. Aziendale I Teoria
Appunto
Economia Aziendale 2
Appunto
Economia aziendale - spese di trasporto
Appunto
Appunti di Economia Aziendale II (analisi di bilancio)
Appunto