Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

annualità domandate fino a un massimo di - Ai sensi del dgl. 30/12/1999, n.507 il giudice di e) Foro per le cause ereditarie art.22: competente

dieci; pace è competente anche per le opposizioni il giudice del luogo di apertura della

f) Cause relative a somme di denaro e a beni alle ordinanze-ingiunzioni successione.

mobili: art.14 f) Foro per le cause tra cosi e tra condomini

Per i procedimenti instaurati successivamente

g) Cause relative a beni immobili: art.15 art.23: competente il giudice del luogo dove ha

all’entrata in vigore della l. 18/6/2009, n.69 il

h) Cause relative a esecuzione forzata: art.17 sede la società, oppure per cause tra

giudice di pace è competente anche per le cause condomini il giudice del luogo dove si trovano i

relative a interessi o accessori di ritardato beni comuni o la maggior parte di essi.

pagamento di prestazioni previdenziali o g) Foro per le cause relative alle gestioni tutelari

assistenziali. e patrimoniali art.24: competente giudice del

luogo dell’esercizio della tutela o

3. Pretore: d.lgs. 51/98 dispone la soppressione dell’amministrazione.

dell’ufficio del pretore con trasferimento di h) Foro della P.A. art.25

competenze al giudice unico del tribunale i) Foro esecuzione forzata art.26: è competente

4. Tribunale: competenza residuale, tutte le j) Foro relativo alle opposizioni all’esecuzione

cause che nn sono di competenza di altro k) Accordo delle parti

giudice. l) Foro per le cause in cui sono parti i magistrati

m) Foro del consumatore

n) Foro per i contratti conclusi fuori dei locali

commerciali

LIMITI:

- Conciliatore: fino a 1 milione(fino al 30 aprile

1995)

- Giudice di pace: fino a 2.582,28 euro. Per le

cause di risarcimento del danno prodotto dalla

circolazione di veicoli e natanti è competente

entro 15.493,71 euro. Per controversie

instaurate successiv. A entrate in vigore della

L.69/2009 competente fino a 5.000,00 euro.

Per cause di danni di circolazione e natanti fino

a 20.000,00 euro. Decide secondo equità le

cause il cui valore non eccede 1.100 euro.

- Tribunale: per le cause che nn siano di

competenza di altro giudice, nonché per tutte

le cause di valore indeterminabile.


PAGINE

3

PESO

16.24 KB

AUTORE

Moses

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza (a ciclo unico)
SSD:
Università: Parma - Unipr
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Moses di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto processuale civile e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Parma - Unipr o del prof Romano Alberto.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Corso di laurea magistrale in giurisprudenza (a ciclo unico)

Diritto amministrativo - gli organi e le funzioni
Appunto
Riassunto esame Filosofia del diritto, prof. Palombella
Appunto
Appunti di filosofia del diritto del professore Palombella
Appunto
Diritto di superficie
Dispensa