Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

L’adempimento è l’esatta esecuzione della

prestazione dovuta.

Cosa si intende per “esatta esecuzione” ?

L’adempimento è regolato dall’art. 1176 cod. civ.

che stabilisce il criterio della diligenza del buon padre

di famiglia.

Nell’adempimento delle obbligazioni inerenti

all’esercizio di un’attività professionale, la diligenza

deve valutarsi con riguardo alla natura dell’attività

esercitata.

Con l’adempimento l’obbligazione si

estingue perché in questo modo

l’interesse del creditore è realizzato.

L’adempimento fatto da un debitore incapace di agire è

un adempimento regolare ed efficace. Il debitore non

può chiedere la cancellazione degli effetti, cioè la

restituzione, invocando la propria incapacità.

Questo perché l’adempimento non è un atto di autonomia,

ma un comportamento obbligato.

Adempimento Parziale:

il creditore può rifiutarlo.

Circa il luogo dell’adempimento:

a) Accordo delle parti;

b) Usi;

c) Natura della prestazione.

Infine, si fa ricorso a 3 regole suppletive:

1) Consegna di cosa determinata: nel luogo in cui è sorta

l’obbligazione;

2) Pagamento di una somma di denaro: al domicilio del

creditore;

3) Altre prestazioni: al domicilio del debitore.

MODI DI ESTINZIONE

DELL’OBBLIGAZIONE DIVERSI

DALL’ADEMPIMENTO

SATISFATTORI:

-Compensazione;

-Confusione.

NON SATISFATTORI:

-Novazione;

-Remissione;

-Impossibilità sopravvenuta.

Compensazione:

Si ha quando due soggetti sono obbligate

reciprocamente l’uno verso l’altro, per cui

ciascuno è al tempo stesso creditore e

debitore dell’altro.

La compensazione è legale quando i debiti presentano le

seguenti caratteristiche:

Avere per oggetto prestazioni fungibili ed omogenee tra loro

ed essere entrambi liquidi ed esigibili.

Confusione:

L’obbligazione si estingue per confusione

quando le qualità di creditore e di debitore si

riuniscono nella stessa persona.

(ad esempio, una società che incorpora un’altra società)


PAGINE

15

PESO

143.71 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze giuridiche
SSD:
A.A.: 2007-2008

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher trick-master di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di diritto privato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Orlando Salvatore.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto privato

Diritto privato - successione per causa di morte
Appunto
Istituzioni di diritto privato - Appunti
Appunto
Diritto privato - Appunti
Appunto
Diritto privato - il diritto di recesso nei contratti del consumatore
Appunto