Che materia stai cercando?

Diritto dell'ambiente e del governo del territorio - le Certificazioni ambientali

Appunti di Diritto dell'ambiente e del governo del territorio del professor Massimo Calcagnile. Gli argomenti trattati sono i seguenti: le certificazioni ambientali, la dichiarazione ambientale, i verificatori ambientali e la relativa funzione, l'attività ecocompatibile, il marchio di qualità ecologica Ecolabel,... Vedi di più

Esame di Diritto dell'ambiente e del governo del territorio docente Prof. M. Calcagnile

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

LE CERTIFICAZIONI AMBIENTALI.

Le certificazioni ambientali sono dei provvedimenti amministrativi che certificano, cioè producono

e fanno circolare contenuti informativi qualificati al fine di realizzare obiettivi di tutela ambientale.

Si tratta di strumenti idonei a condizionare il mercato, poiché sono in grado di incidere sulle scelte

dei consumatori e sulle modalità di espletamento dell'attività degli imprenditori. Sono spesso

strettamente connessi ad elementi incentivanti da parte dei pubblici poteri, al fine di stimolare il

soggetto a svolgere un'attività ecocompatibile.

Ecolabel.

Si tratta di una certificazione europea, nello specifico di una marchio di qualità ecologica volontario

che segnala ai consumatori prodotti ecocompatibili. È assegnato agli operatori che dimostrano la

conformità dei prodotti ai requisiti europei, tramite organismi pubblici che vigilano sulla corretta

utilizzazione del marchio, in funzione di garanzia dei consumatori. È un sistema europeo di

etichettatura che ha carattere decentrato, cioè la sua applicazione è affidata ai singoli stati membri.

Emas.

È un sistema europeo di ecogestione e audit, originariamente introdotto nel 1993 e successivamente

modificato, in ultimo nel 2009, con Regolamento CE 1221/2009. È uno strumento che, tramite

l'attuazione di un sistema di gestione ambientale, ha lo scopo di promuovere miglioramenti continui

delle prestazioni ambientali delle organizzazioni. L'efficacia viene garantita tramite una valutazione

periodica e una costante informazione al pubblico circa il grado di conseguimento degli obiettivi.

L'affidabilità delle informazioni viene garantita per mezzo della convalida da parte di un

verificatore ambientale, chiamato ad effettuare una valutazione indipendente e neutrale sulla

corrispondenza dei programmi di audit delle organizzazioni ai requisiti del regolamento, nonché

sulla veridicità delle informazioni prodotte circa l'implementazione e l'attuazione del sistema di

ecogestione. Il procedimento conduce al rilascio dell'autorizzazione EMAS. Perr questo è prevista

la presenza di un'autorità in ogni stato adibita al rilascio e controllo del funzionamento della stessa.

È un procedimento a base volontaria, ovvero chiunque può aderirvi liberamente. Il procedimento

consiste nella presentazione di una domanda da parte del soggetto interessato, il quale è tenuto ad

effettuare dei “preparativi”, consistenti in: un'analisi degli aspetti ambientali in relazione all'attività

svolta; sulla base dei risultati dell'analisi, propone un sistema di gestione ambientale. A tal proposito

è rilevante la dichiarazione ambientale, cioè un documento diretto al pubblico mediante il quale

l'organizzazione espone in modo analitico i proprio aspetti ambientali significativi, i propri obiettivi

di miglioramento e riduzione dell'impatto ambientale,ecc.

Ruolo dei verificatori ambientali: controllano la veridicità e correttezza delle informazioni

contenute nella dichiarazione ambientale; convalidano la dichiarazione ambiantale, che comporta

l'ottenimento della certificazione EMAS. Questa ha durata di 3 anni con possibilità di rinnovo. I

verificatori, nel corso di questo periodo, hanno il compito di vigilare sul permanere delle condizioni

che hanno consentito il rilascio dell'autorizzazione, ovvero il rispetto delle regole ambientali

dell'EMAS. Tale certificazione comporta degli incentivi sotto forma di finanziamento o sgravi

fiscali. I verificatori devono essere accreditati dall'autorità competente, e riaccreditati ogni anno.

Tutto ciò ha lo scopo di favorire i soggetti che svolgono attività compatibili con la tutela

dell'ambiente. A causa dei benefici che comporta è inoltre in grado di influire sul mercato.

Certificati verdi.

È un sistema di incentivazione volto a creare una domanda di energia da fonti rinnovabili fondata su

un obbligo di legge, allo scopo di incrementare la corrispondente offerta e incrementare, di

conseguenza, il quantitativo di energia da fonti rinnovabili generato. D. lgs. 79/1999, obbliga colo

ro che producono energia o la importano, ad immettere una quota di energia da fonti rinnovabili

nella rete di distribuzione. Per adempiere tale obbligo, i soggetti interessati, se non hanno

convenienza ad investire nella realizzazione di un impianto apposito, possono in alternativa


PAGINE

2

PESO

10.44 KB

AUTORE

ninkasi

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Diritto dell'ambiente e del governo del territorio del professor Massimo Calcagnile. Gli argomenti trattati sono i seguenti: le certificazioni ambientali, la dichiarazione ambientale, i verificatori ambientali e la relativa funzione, l'attività ecocompatibile, il marchio di qualità ecologica Ecolabel, il sistema europeo di ecogestione Emas, i certificati verdi relativi a energia derivante da fonti rinnovabili, i certificati bianchi.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Bologna - Unibo
A.A.: 2012-2013

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher ninkasi di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto dell'ambiente e del governo del territorio e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Bologna - Unibo o del prof Calcagnile Massimo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto dell'ambiente e del governo del territorio

Diritto dell'ambiente e del governo del territorio - l'inquinamento elettromagnetico
Appunto
Diritto Costituzionale - schemi
Appunto
Riassunto esame Diritto dell'Unione Europea, prof. Di Federico, libro consigliato Diritto dell'Unione Europea, Tesauro
Appunto
Riassunto esame Diritto di Famiglia, prof. Sesta, libro consigliato Manuale di diritto di famiglia
Appunto