Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

FONTI DEL DIRITTO

Dicasi FONTE DEL DIRITTO l’atto o il fatto abilitato dall’ordinamento giuridico a produrre

norme giuridiche, cioè ad innovare all’ordinamento giuridico stesso.

In un ordinamento a struttura gerarchica è sufficiente che la Costituzione indichi le fonti ad essa

FONTI PRIMARIE (leggi ed atti ad esse equiparati), perché

immediatamente inferiori, dette

saranno poi queste a regolare le fonti ancora inferiori, dette FONTI SECONDARIE. Ed è proprio

quello che fa la nostra Costituzione negli artt. 70-81.

Le norme di un ordinamento giuridico che indicano le fonti abilitate ad innovare l’ordinamento

stesso si chiamano FONTI DI PRODUZIONE delle norme. Gli strumenti attraverso i quali si viene

a conoscere le fonti di produzione prendono il nome di FONTI DI COGNIZIONE.

In Italia ci sono FONTI DI COGNIZIONE UFFICIALI e FONTI DI COGNIZIONE PRIVATE.

Fonti ufficiali sono la Gazzetta Ufficiale (G.U.), i Bollettini (o Gazzette) Ufficiali delle Regioni

(B.U.R.) e la Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea (G.U.U.E.). Le fonti private possono essere

fornite da soggetti pubblici (Ministeri, Regioni,…) o privati (case editrici, riviste specializzate,…)

ed essere cartacee o informatiche. FONTI-ATTO (o atti normativi) e le

Le fonti di produzione si distinguono in 2 categorie: le

FONTI-FATTO (o fatti normativi).

Una volta si poteva dire che la fonte-fatto per eccellenza fosse la CONSUETUDINE; oggi, però, è

quasi scomparsa dagli ordinamenti moderni, che si ispirano al sistema delle codificazioni. Vi sono,

ormai, solo poche tracce della consuetudine:

α) l’art. 1 delle Preleggi, disegnando la gerarchia delle fonti del diritto italiano, enumera, dopo la

legge, i regolamenti, le norme corporative e gli usi. La consuetudine può operare:

-in materie non regolate da fonti-atto (consuetudo praeter legem);

-per richiamo esplicito della legge (consuetudo secundum legem);

β) in alcune disposizioni del codice civile sono esplicitamente richiamati gli usi, a cui il codice

rinvia la disciplina del rapporto;

γ) in dottrina si fa spesso riferimento alle consuetudini; ma il più delle volte si tratta di un equivoco:

si fa riferimento alle c.d. consuetudini interpretative, ossia alla costante interpretazione di una

disposzione di legge (e, quindi, di una fonte-atto) da parte degli interpreti. Vi sono, poi, le c.d.

consuetudini facoltizzanti, che consentono comportamenti che le fonti scritte non negano;

δ) le consuetudini internazionali sono regole non scritte né poste da alcun soggetto determinato, e

tuttavia considerate obbligatorie dalla generalità degli Stati.

Oltre alla consuetudine, altre fonti-fatto sono tutte quelle fonti che producono norme richiamate dal

nostro ordinamento, ma non prodotte dai nostri organi: due esempi macroscopici sono le NORME

PRODOTTE DALL’U.E. e le c.d. NORME DI DIRITTO INERNAZIONALE PRIVATO.

In caso di ANTINOMIA, ossia di contrasto tra norme, si seguono diversi criteri:

α) criterio cronologico: lex posterior derogat legi priori (abrogazione, ossia cessazione

dell’efficacia della norma precedente). Opera ex nunc ed ha effetti inter partes nei casi di

abrogazione tacita o implicita, erga omnes se si tratta di abrogazione espressa;

β) criterio gerarchico: lex superior derogat legi inferiori (annullamento, ossia cessazione della

validità dell’atto, a seguito delle dichiarazioni di illegittimità). Opera ex tunc ed ha effetti erga

omnes;


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

2

PESO

20.51 KB

AUTORE

Exxodus

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza (MILANO - PIACENZA)
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Exxodus di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto costituzionale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt o del prof Balduzzi Renato.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto costituzionale

Diritto costituzionale - nozioni generali - Appunti
Appunto
Riassunto esame Criminologia, prof. Forti, libro consigliato L'Immane Concretezza
Appunto
Riassunto esame Filosofia del Diritto, prof. Montanari, libro consigliato Potevo far Meglio?
Appunto
Riassunto esame Istituzioni di Diritto Romano, prof. Gnoli, libro consigliato Istituzioni di Diritto Romano, Marrone
Appunto