Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

scritto, è possibile ke le comunicazioni delle notizie e l’estratto cnto vengano inviate sl ad in cntitolare avendo xò

efficacia x tutti gli altri cntestatari. Firma di rappresentanza, il titolare di un cnto cncede la firma ad un altro

soggetto. Il titolare del cnto delega un altro sogg. a poter agire sul cnto in nome e x cnto del titolare. Il delegato è

un rappresentante non ha la proprietà della provvista e non diventa debitore verso la banca.

Dep.Bancario: art. 1834 ss c.c. è un deposto irregolare di denaro presso una banca, nel qle questa ne acquista la

proprietà ed è obbligata a restituirla nella stessa specie monetaria, alla scadenza del termine cnvenuto oppure a

rikiesta del depositante, cn l’osservanza del xiodo di preavviso stabilito dalle parti o dagli usi. Funzione di racc

risparmio fra il pubblico x erogazione del credito. Doppia finalità del deposito, una di custodia fisica del denaro e

l'altra di investimento tramite godimento interes + eventuale terza funzione di servizio cassa se affiancato ad un cntr

di cnto corr (deposito in cnto corrente) attrav l'uso dei crediti ke il depositante vanta vs la banca. Il dep può ess

libero(interess bassi) oppure o vincolato o a termine(interes alti). Dep a risparmio: finalità di custodia e di

investimento, viene rilasciato un libretto ke docum l'esistenza del rapp e ke legitt l'intestatario o il possess a ad

eseguire la successive e necessarie oxazioni. Il libretto è l'unico strum idoneo a determ le movimentaz intervenute,

gli interes xiodicam ricnosciuti e l'entità del credito del cliente. Libretti nominativi: prima categ dei libret di

risparmio, nn sn titoli di credito e recano l'indicaz del depositante e xmett di compiere oxaz solo al sogg o ai sogg

ivi indicati oppure ad un loro rappr o deleg, qundi è un documento di legittimaz funzionale all'identif dell'avente

diritto alla legitt, oxazione ke spetterà alla banca. Libretti al portatore, secnda categ dei libretti di risparmio,

cnferiscno la legitt. ad ottenere la prestazione il base al semplice possesso del documento, la banca ke paga al

presentatore senza dolo o colpa grave è liberata dalla resp. e non ha alcun obbligo di indagine. Tra questi vi è

suddivisione tra libr al portat “in senso stretto” e qlli “cn indicazione di un nome od in altro modo cntrassegnati”.

In caso di smarrimento il possessore deve non sl fare denuncia alla banca, ma deve kiedere la pronuncia di un decr

d'ammortamento al tribunale, tale decr pronuncia l'inefficacia del libretto e autorizz la banca a pagare il saldo al

denunziante ma ciò sl doòpo decoso termine nn inf a 90 gg e non sup a 180 dalla pubblic su G.U. Questi libretti

hanno dopo il 91 xso “appeal” cn l'entrata in vigore della lg. 197 sull'antiriciclaggio e ancor di + cn il decr lg

21nov2007 ke fissò limite a 5000€ e l'obbligo entro 30 gg dal trasf di indicare la data del trasferim e dati del nuovo

possessore alla banca . Certif. di deposito e buoni fruttiferi: sn forma altrernativa di raccolta ai depositi di risparmio

vincolati, anke qui il cliente deposita presso la banca una somma di denaro ke passa nella propr del depositario ed

anke in qst fattisp il depositante ha il d. di ottenere la restituz del tantundem alla scadenza prefissata + interess

maturati, ma qui nn vi è libretto, ma sl certificato ke attesta il tutto, non è possibile movimentare il deposito attrav

successivi verasam, dunque il rapp resta cristallizz. Possono essere sia nominativi ke al portatore ed intergrano veri

e propri titoli di credito.

Cassette di sicurezza, c.tipico delle banke 1839-1841 c.c. ma ormai anke altri interm finanziari, è un servizio col

quale la banca, verso pagamento di un corrispettivo (canone), mette a disposizione del cliente uno spazio

all’interno della struttura (caveau) x custodirvi beni o valori. La cassetta è uno spazio ke può essere axto grazie

all’utilizzo di 2 chiavi, una in possesso del cliente e una della banca; viene cnsegnato il tesserino di ricnoscimento e

una delle 2 chiavi. Ha un funzione di custodia. Il cliente ha cm obbligaz sl di pagare il canone, mentre la banca: 1)

obbligo di porre a disposizione del cliente la cassetta; 2) obbligo di rendersi disponibile al cliente in orario di banca

(il cliente può accedervi quando vuole e l’accesso è cntrollato x rendere più sicuri i locali); 3) la banca è tenuta a

garantire al meglio l’integrità e la sicurezza dei locali e delle cassette (cntro furti,incendi e rapine). L’art. 1839 c.c.

dispone ke la banca risponde verso l’utente x l’idoneità e la custodia dei locali e x l’integrità e la sicurezza della

cassetta, salvo caso fortuito; ciò xke il cliente si rivolge alla banca x affidarsi a un istituto specializzato e

organizzato: la responsabilità della banca è quasi oggettiva tranne ke in caso di evento eccezionale,imprevedibile e

non ovviabile cn i sistemi di sicurezza (severità nella definizione di “caso fortuito”). In caso di morte del titolare (o

di uno degli altri cointestatari)la banca nn può xmett agli altri cointestat o agli eredi l'axtura della cassetta se non cn

il cnsenso di tutti o cn le modalità fissate dall'autorità giudiz, questo anke xkè si dovrà pagare imposta di

successione sul valore cntenuto nella cassetta e quindi la si apre cn notaio e cn un estimatore ke fa inventario. Cmq

è un cntr cn scadenza annua, ma è previsto rinnovo tacito.

Depositi di titoli a custodia ed amministraz: qst dep. attiene ai serviz bancari ed è praticato in cnness cn l'att di

investim del risparm in strum finanz. Cn la rif. del ’98(decr euro) i titoli di credito nn sn + fisicam emessi, ma

esistono sl in forma elettronica(decartolarizz). X la circolazione era importante la cnsegna ma tutto ciò è scomparso


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

4

PESO

88.14 KB

AUTORE

Exxodus

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in giurisprudenza
SSD:
Università: Torino - Unito
A.A.: 2010-2011

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Exxodus di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto bancario e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Torino - Unito o del prof Callegari Mia.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto bancario

Diritto bancario - Appunti
Appunto
Lezioni, Diritto bancario
Appunto
Diritto privato romano - 100 Domande e Risposte - Programma completo - Università di Torino
Appunto
Diritto privato romano
Appunto