Che materia stai cercando?

Diritto amministrativo - domande Sambatoro

Appunti di Diritto amministrativo riguardanti le domande del prof. Sambatoro. Nello specifico gli argomenti trattati vertono su: Giurisprudenza amministrativa: concetto polisenso, significato oggettivo e soggettivo; diversita’ di apparati: giudiziale, consultiva, di controllo;
Diritto amministrativo: soggetto,... Vedi di più

Esame di Diritto Amministrativo docente Prof. S. Sambatoro

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Domande Dr. Amministrativo

Cap. 1: 1)Giurisprudenza Amministrativa -concetto polisenso- (significato oggettivo,soggettivo). Diversita’ di

apparati in grado di produrre giur.amm.va ( giudiziale - consultiva - di controllo).

BINOMI per la COSTRUZIONE SISTEMATICA del Diritto Amministrativo. (Autorita’ – Liberta’):

2)IL CONTROINTERESSATO : (qualificato cosi’ nella normazione processualistica –necessario nel

procedimento di decisione dei ricorsi Amministrativi ,ma la qualificazione appartiene anche al diritto sostanziale ,

perche’ considerato necessario nel procedimento di formazione dell’atto ) ,

-non puo’ proporre ricorso ? risp.diventa interessato e non piu’ controinteressato. (mentre

prima il “controinteressato” vuole il mantenimento dell’atto impugnato ,adesso “l’interessato “ vuole il

mantenimento della decisione resa in via gerarchica).

Si colloca sul versante della garanzia (tutela la propria posizione)

3)Binomio Autorita’-Servizio (diversi modelli di organizzazione della pubblica Amministrazione ,nn

rigidamente preordinati , xche’ il binomio nn ha rango cost.) l’azione svolta nella forma del servizio per soddisfare

interessi collettivi - pluralita’ di interessi collettivi / pluralita’ di servizi );

Servizi possono essere ESSENZIALI. Servizio dal punto di vista oggettivo ( per realizzare interessi collettivi e

individuali ) soggettivo (pluralita’ di forme organizzatorie)

4) Autorita’ -Servizi pubblici

5)Concretezza dei poteri pubblici.

Cap.2 :DIRITTO AMMINISTRATIVO – 2 DATI COSTANTI :A)Soggetto PA B)Oggetto Azione Amm.va......

LEGISLAZIONE AMM.VA …..1)(Leggi Amministrative) , Mancanza di una codificazione Ufficiale del diritto

Amministrativo (effetti positivi –effetti negativi)

2) Costituzionalizzazione –per verificare la corretta formulazione di un

“principio” (aspetto politilogico /aspetto strettamente giuridico )

3)Schemi culturali differenziati :

A)1948-1957 DELL’INDIFFERENTISMO , indifferenza della giurisdizione Amm.va verso il contenuto

prescrittivo della cost. , nr di non immediata precettivita’ sull’operatore del diritto (manca il giudizio di

costituzionalita’).

(nel ’57 entra in funzione la corte Costituzionale)

B) 1957-1957 INCIDENZA DELLA COST. SULLA NORMAZIONE AMMI.VA (sentenze demolitorie ).

SCHEMA CULTURALE DELLA VALUTAZIONE DI COSTITUZIONALITA’ SULLA

NR.AMM.VA

Due direttrici ,superate in un periodo molto recente

Applicabilita’ immediata del contenuto prescrittivo della cost. alle vicende Amm.ve .

4)ART. 423 espropriabilita’ della proprieta’ privata

comma

( NORME PRINCIPIO ) RISERVA di INTERPRETAZIONE

5)POTESTA’ REGOLAMENTARE

6)Rapp.Complementarieta’ con discrezionalita’ amm.va RAP.COMPL. TRA LEX E REGOLAM.

6)ART.6 D.P.R. 1971 n.1199 Passaggio del Dr. Amm.vo dalla fase della “formazione” /”garanzia”

7)Semplificazione :intervento legislativo volto a rendere meno oneroso per il sogg. esposto

all’azione….comporta “ UN GIUDIZIO DI VALORE “. Il legislatore come considera la nr che semplifica?

Risp. Elemento di un giudizio di valore l.229/2003

8)Deregolazione : soppressione di nr. Attributive di potesta’ ,applicazione di nr./principi dr. Comune

Le nr.soppresse hanno prevalentemente carattere autorizzatorio/concessorio sostituite con attivita’

di verifica/controllo

9)DEPENALIZZAZIONE ( come si presenta la potesta’ sanzionatoria nelle materie

Depenalizzate ?). sanzione amm.va primaria/sanzione amm.va accessoria.

NORMAZIONE AMMINISTRATIVA:categorie di nr.amm.ve nr di regime

10)Norme Derogatorie :introducono variazioni tali da qualificare l’oggetto come “speciale”

(esempi del testo) es. lavori pubblici.

11)Norme Organizzatorie :Dr. Della pubblica Amministrazione ;qual’e’ la caratteristica? risp.neutralita’

Quali sono le applicazioni in concreto ?es.voto segreto – voto palese.

12) Prassi Amministrativa .

Cap.3 :1 paragrafo:nr. del processo civ. e processo amm. E la relazione tra loro.1)terzo

paragrafo :Amministrazione come parte processuale (come parte nel processo contenzioso)Questo si inquadra

nelle posizioni delle parti.

2)ultimo paragrafo:carattere della prima giurisprudenza post abolitiva (la timidezza del giudice ord.

dopo il processo abolitivo,le ragioni organizzatorie della timidezza)

3)CONTRASTI TRA PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI : tipizzati e non tipizzati (per la risoluzione

di tale contrasto) risp. l’uso di strumenti di dr. comune , quando non vi sono appositi mezzi.

4)Organi . Organizzazione Organizzazione dell’ente

5)Identificazione ( individuazione ) della PA , utilizzo in formula unica o plurima della PA .

L’uso in formula unica della PA ,quando la si intende in senso unitario .

L’utilizzo in formula plurima e’ un’esigenza legislativa (premessa)

6)Elementi di un organo….. (xsonalita’ ,soggettivita’,titolarita’,investitura)

7)Catalogazioni dell’organo …. Organo a comp. MONOCRATICA / Collegiale . (altre catalogazioni) .

8)ORGANISMI DEL DR. PUBBLICO (differenza tra organi ed organizzazione).Organismi

Dell’organizzazione elemento caratterizzante . Le strutture amministrative (le hp in cui si

Differenziano dall’ufficio).

9)Organo collegiale – QUORUM FUNZIONALE ( validita’ delle deliberazioni )

6)Collegio perfetto e collegio imperfetto

10)Organo a composizione burocratica (problema di responsabilita’)

Il grado di responsabilita’ non puo’ essere lo stesso.

Cap.4 : 1)Azione Amministrativa - AZIONE PUBBLICA-

2)Passaggio dall’interesse collettivo all’interesse pubblico.

3)Differenza tra interessi collettivi e interessi pubblici.

(L’interesse collettivo preme sul legislatore affinche’ detti una nr. attributiva della potesta’


PAGINE

6

PESO

55.40 KB

AUTORE

luca d.

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Diritto amministrativo riguardanti le domande del prof. Sambatoro. Nello specifico gli argomenti trattati vertono su: Giurisprudenza amministrativa: concetto polisenso, significato oggettivo e soggettivo; diversita’ di apparati: giudiziale, consultiva, di controllo;
Diritto amministrativo: soggetto, oggetto azione e leggi amministrative.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza (CATANIA e RAGUSA)
SSD:
Università: Catania - Unict
A.A.: 2008-2009

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher luca d. di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Diritto Amministrativo e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Catania - Unict o del prof Sambatoro Salvatore.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Diritto amministrativo

Riassunto esame Diritto, prof. Alì, libro consigliato Manuale di Diritto amministrativo, Casetta
Appunto
Riassunto esame Diritto Amministrativo, prof. Spampinato, libro consigliato Diritto Amministrativo, Cassese
Appunto
Invalidità degli atti - Schema
Appunto
Lezioni di diritto amministrativo, Cassese - Appunti
Appunto