Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Catena isotopica (“isos topos”)

Il nome proprio Luigi instaura il

riferimento a una persona del mondo

del testo (“Luigi”).

La catena isotopica l’ … gli … gli … lui … sua

… lo … attua una continuità referenziale

(mantiene nel prosieguo del testo il

riferimento a “Luigi”, instaurato dal nome

proprio Luigi). Le anafore rinviano

all’elemento che instaura il riferimento.

Ostensione

“La realtà partecipa alla comunicazione

per il fatto di essere lì” (p. 46).

Ostendere contiene il prefisso ob – cfr.

oggetto < obiectum – “ob”: davanti;

ostendere = “mettere davanti”.

“Momento muto della comunicazione”

(p. 46). È naturale. Non è simulazione.


PAGINE

6

PESO

49.10 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lettere (BRESCIA - MILANO)
SSD:

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Linguistica generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Unicatt o del prof Gatti Maria Cristina.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Linguistica generale

Negazione - prospettiva semantico-pragmatica - parte 1
Appunto
Negazione - prospettiva semantico-pragmatica - parte 2
Appunto
Linguistica generale - introduzione
Appunto
Le strutture intermedie
Appunto