Che materia stai cercando?

Corte di giustizia Appunti scolastici Premium

Appunti di scienze della comunicazione sull'unione europea del professor Converti. Il file contiene una lunga trattazione sulla Corte di giustizia, in particolare sui suoi compiti, il funzionamento, le sue competenze (revisione delle sentenze del Tribunale) e la sua organizzazione.

Esame di Scienze della comunicazione docente Prof. F. Converti

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Uno dei diritti fondamentali degli individui e degli Stati è quello di poter sottoporre a verifica un

giudizio per il quale è stato condannato.

Struttura e organizzazione del Tribunale di primo grado:

Ogni Stato membro deve essere rappresentato da almeno 1 giudice.

L’attività è affidata ai giudici e agli avvocati generali (che sono 8) Gli Stati più piccolo hanno gli

avvocati a rotazione.

Il Tribunale di primo grado aveva delle funzioni limitate. Tuttavia l’istituzione ha visto ampliarsi le

proprie competenze che con il Trattato di Nizza diventa quasi equivalente a quella della Corte di

Giustizia.

I Ricorsi: tutti i ricorsi presentati dagli individui sono presentati alla Corte di primo grado (e non a

quella di Giustizia)

L’individuo deve avere un interesse specifico ad agire per arrivare alla Corte di primo grado. Deve

essere stato violato un proprio diritto.

La Corte non ha competenze nel secondo e terzo pilastro.

Le funzioni escluse al Tribunale del primo grado:

- i ricorsi presentati da Stati, istituzioni e Banca Centrale.

- I ricorsi di adempimenti

- Non ha ancora funzione interpretativa (controllo indiretto e pre giudiziale).

Le sentenze adottate dal Tribunale di primo grado possono essere revisionate dalla Corte di

Giustizia (io posso chiedere un secondo appello).

Le sentenze della Corte di Giustizia sono suscettibili di essere revisionate da un altro collegio di sua

competenza.

Tipi di ricorso:

Ci sono i procedimenti contenziosi e i procedimenti pre – giudiziali

Nel caso dei procedimenti contenziosi (cioè procedimenti che attuano un controllo diretto della

Corte sulla legittimità degli Atti e sul comportamento delle istituzioni, gli Stati membri e gli

individui).

Questi procedimenti sono:

- l’annullamento

- il controllo in carenza

- procedure di infrazione

Il ricorso per infrazione è quello attraverso il quale gli Stati si adeguano alle normative comunitarie.

Questi ricorsi per infrazione sono previsti dall’art 226 e 227.

226 legittima la sola Commissione europea a citare davanti la Corte uno Stato.

227 legittima gli Stati a citare davanti alla Corte gli altri Stati.

La procedura non è diretta; la Commissione, inizialmente tenta di convincere lo Stato a conformarsi

alle norme attraverso le buone maniere, amichevolmente (procedura pre – contenziosa)

La Corte fa una sentenza dichiarativa (che dichiara lo stato di infrazione, ma non è una condanna) e

lo Stato dovrà adeguarsi a questa dichiarazione. Se lo Stato non si adegua, allora la Corte emanerà

una sentenza della condanna. (pagamento della pena pecuniaria)

Due fasi, dunque: pre – contenziosa

Contenziosa.


PAGINE

4

PESO

22.98 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in scienze e tecniche psicologiche
SSD:
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher cecilialll di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Scienze della comunicazione e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Napoli Federico II - Unina o del prof Converti Fabio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Scienze della comunicazione

Organizzazioni internazionali
Appunto
Fonti del diritto comunitario
Appunto
Struttura delle organizzazioni internazionali
Appunto
Comunità economica europea
Appunto