Che materia stai cercando?

Connessioni del cervelletto

Appunti di Anatomia e fisiologia sulle connessioni del cervelletto basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni dell’università degli Studi di Milano - Unimi, Facoltà di Medicina e chirurgia, Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Anatomia e fisiologia docente Prof. P. Biologia

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

ganglio semilunare del nucleo mesencefalico) muscoli masticatori ed

trigemino (fibre estrinseci dell'occhio;

sensitive primarie); Impulsi della sensibilità

• Nucleo sensitivo e protopatica ed epicritica

nucleo della radice (nuclei sensitivi).

discendente del

trigemino (fibre

secondarie)

Fascio Nuclei reticolari Corteccia vermiana del lobo Inferiore Impulsi a proiezione diffusa

reticolocerebellare paramediani e nucleo anteriore, piramide e uvula della sensibilità

reticolare laterale del bulbo omolaterali propriocettiva

Fascio tettocerebellare Tubercoli quadrigemini Corteccia paleocerebellare Superiore Stimoli acustici e visivi

(crociato) superiori e inferiori

controlaterali Efferenze

Fascio Nuclei intrinseci del Formazione reticolare pontina (a Superiore e inferiore Controllo dei movimenti

cerebelloreticolare cervelletto (soprattutto fibre volte con l’interposizione di una orizzontali dello sguardo

(diretto e crociato) che decussano nella stazione intermedia nei nuclei

decussazione di Werneking vestibolari). La formazione

insieme a quelle reticolare a sua volta proietta al

cerebellorubre). midollo spinale tramite i fasci

reticolospinali mediale e

laterale. Neocerebellum

Afferenze

Fascio olivocerebellare Nucleo olivare inferiore Corteccia del neo e Inferiore Funzione eccitatoria sulle

(fibre rampicanti) paleocerebello cellule di Purkinje

Fascio Dalla corteccia dei lobi Emisferi e verme di folium e Medio Sensibilità propriocettiva e

corticopontocerebellar frontale (area motoria I, area tuber. Nella zona intermedia del pianificazione del

e premotoria e campi oculari cervelletto si viene a formare movimento

frontali) – Fascio mediale l’homunculus propriocettivo che

di Arnold-, parietale, corrisponde all’homunculus

temporale ed occipitale- correlativo della corteccia

Fascio laterale di Turck- si frontale.


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

4

PESO

153.34 KB

AUTORE

gmh

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (6 anni)
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2016-2017

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher gmh di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Anatomia e fisiologia e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Biologia Prof.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Anatomia e fisiologia

Tabella Nervi cranici
Appunto
Fasci del midollo spinale
Appunto
Apparato Respiratorio
Appunto
Vie Nervose
Appunto