Che materia stai cercando?

Chimica organica - programma

Programma dettagliato del corso di Chimica organica del professor Romeo con attenzione ai seguenti argomenti: legame e forma delle molecole organiche, alcani e cicloalcani, nomenclatura e proprietà chimico fisiche dei composti, chiralità e stereoisomeria, acidità e basicità, meccanismi di reazione, addizioni elettrofile,... Vedi di più

Esame di Chimica organica docente Prof. G. Romeo

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MESSINA

CORSO DI LAUREA INTERFACOLTA’ IN BIOTECNOLOGIE

PROGRAMMA DI CHIMICA ORGANICA

Docente: Prof. Giovanni ROMEO

I Anno – II semestre

Risultati di apprendimento previsti:

Il corso ha l'obiettivo di fornire agli studenti i concetti fondamentali della Chimica Organica. Gli studenti

acquisiranno nozioni sulla progettazione e sintesi di molecole organiche e sui meccanismi di reazione.

Particolare interesse sarà rivolto agli aspetti biotecnologici.

PROGRAMMA.-

Legame covalente e polare e forma delle molecole organiche: Richiami sul legame chimico. Strutture di

3 2

Lewis. Risonanza. Ibridazioni sp , sp e sp del carbonio. Classificazione dei composti organici e panoramica

dei loro gruppi funzionali.

Alcani e Cicloalcani: Struttura, nomenclatura IUPAC e tradizionale. Isomeria costituzionale negli alcani ed

isomeria geometrica nei cicloalcani. Differenza tra configurazioni e conformazioni. Conformazioni di alcani.

Cicloalcani: tensioni torsionali ed angolari per ciclopropano, ciclobutano, ciclopentano ed equilibri

conformazionali.

Nomenclatura IUPAC e tradizionale e proprietà chimico fisiche di: alogenuri alchilici, alcoli, tioli, eteri,

solfuri, ammine, derivati carbonilici (aldeidi e chetoni), acidi carbossilici e loro derivati (alogenuri acilici,

anidridi, esteri, ammidi, nitrili), derivati stabili dell’acido carbonico (uree, carbonati, carbammati).

Composti Aromatici ed Eteroaromatici: Concetto di aromaticità, antiaromaticità, energia di risonanza. Ioni

aromatici ed antiaromatici. Nomenclatura di benzeni mono-, di- e polisostituiti e dei principali composti

eteroaromatici.

Chiralità e Stereoisomeria: Chiralità e Stereogenicità: principi generali. Elementi di simmetria e loro

compatibilità con la chiralità. Molecole dissimmetriche ed asimmetriche. Enantiomeri e diastereoisomeri.

Proiezioni di Fisher. Configurazioni relative (sistema D,L) ed assolute (sistema R,S e regole di priorità).

Polarimetro ed attività ottica. Purezza ed eccesso enantiomerico. Risoluzione ottica di miscele racemiche.

Stereoisomeria nei sistemi aciclici con due o più stereocentri: forme treo, eritro, e meso. Stereoisomeria nei

sistemi ciclici. Enantiomeria e diastereoisomeria conformazionale nei cicloesani disostituiti. Isomeria

geometrica negli alcheni (requisiti e nomenclatura E,Z). Attività ottica: requisiti. Molecole chirali in assenza

di stereocentri: caso degli alleni chirali. Carboni prochirali, idrogeni enantiotopici e diastereotopici.

Acidità e Basicità in Chimica Organica: Generalità. Fattori strutturali ed elettronici che influenzano

l’acidità e la basicità dei composti organici: elettronegatività, energia di legame, ibridazione, effetti induttivi

(±I), effetti coniugativi (±M). Basicità di alcoli, di alchil- ed arilammine in fase gassosa e in soluzione.

Introduzione ai meccanismi di reazione: Richiami di termodinamica: reazioni eso- e endoergoniche, eso- e

endotermiche. Richiami di cinetica: energia libera di attivazione, velocità, ordine e molecolarità di reazione,

stadio limitante la velocità di reazione, stato di transizione e complesso attivato, intermedi di reazione.

Addizioni Elettrofile: Alcheni: struttura e reattività. Addizioni elettrofile ad alcheni (addizione ioniche di

acidi alogenidrici: regioselettività, regola di Markovnikov, stabilità di carbocationi e loro trasposizioni;

addizione di acqua ed alcoli; addizione di alogeni: regio- e steroselettività; formazioni di aloidrine;

significato di addizioni sin e anti). Idroborazione-ossidazione di alcheni (regio- e steroselettività). Alchini:

struttura, polarizzabilità e acidità di alchini terminali. Addizioni elettrofile ad alchini: generalità (confronto

tra carbocationi alchilici e vinilici); addizione di acidi alogenidrici ed alogeni (regio- e steroselettività);

idratazione “diretta” di alchini: tautomeria cheto-enolica.

Ossidazioni e Riduzioni: Generalità sul significato e le convenzioni utilizzate relativamente alle reazioni

“redox” in chimica organica. Idrogenazione catalitica degli alcheni. Idrogenazione catalitica e chimica di

e OsO “a

alchini. Ossidazione di alcheni: epossidazione con peracidi; sin-ossidrilazione via KMnO

4 4

freddo”; scissione ossidativa con KMnO “a caldo”; ozonolisi e trattamento finale in condizioni ossidanti e

4

riducenti. Scissione ossidativa di glicoli con acido periodico. Sintesi di alcoli con metalli attivi. Ossidazione

e LiAlH ) nella sintesi di alcoli. Riduzione

di alcoli primari e secondari. Utilità di idruri complessi (NaBH

4 4

del gruppo carbonilico a metilenico.


PAGINE

3

PESO

97.01 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Programma dettagliato del corso di Chimica organica del professor Romeo con attenzione ai seguenti argomenti: legame e forma delle molecole organiche, alcani e cicloalcani, nomenclatura e proprietà chimico fisiche dei composti, chiralità e stereoisomeria, acidità e basicità, meccanismi di reazione, addizioni elettrofile, ossidazioni e riduzioni, sostituzione e addizione nucleofila, composti carbonilici, sistemi eterocicli.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in chimica e tecnologia farmaceutiche
SSD:
Università: Messina - Unime
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher valeria0186 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Chimica organica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Messina - Unime o del prof Romeo Giovanni.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Chimica organica

Chimica organica - Appunti
Appunto
Chimica organica - Appunti
Appunto
Chimica organica - effetto induttivo e mesomero
Appunto
Chimica organica - Esercizi
Esercitazione