Che materia stai cercando?

Baudelaire-Letteratura francese

Appunti di letteratura francese su Baudelaire basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Preumont dell’università degli Studi della Calabria - Unical, facoltà di Lettere e filosofia, Corso di laurea in lingue e culture moderne. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Letteratura francese docente Prof. Y. Preumont

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

rimase paralizzato nel lato destro del corpo, cercò sollievo nelle droghe e nell'alcol, ma morì tra

le braccia della madre, a soli 46 anni.

La sua poetica aprì la strada al simbolismo e allo sperimentalismo, che avranno forti

ripercussioni nella poesia del Novecento. Baudelaire non appartenne a nessuna scuola, fu

indipendente, nonostante la sua poesia derivi direttamente dal romanticismo. Sebbene i

sentimenti che lo ispirarono fossero puramente romantici, seppe esprimerli in una forma nuova,

attraverso dei simboli che riflettevano le sensazioni del mondo inconscio.

La "psicologia" di Baudelaire si basa sullo Spleen et Ideàl, sull'amore non solo fisico ma anche

platonico, sul rifiuto dei valori del realismo e del positivismo, primeggiando invece la sensibilità,

l'irrazionalità, la malinconia, la verità umana al centro dell'universo; la preferenza e

l'esaltazione di un mondo ideale, immaginario, onirico, nel quale fuggire, poiché il mondo reale

è orribile, spaventoso, fatto solo di delusioni e di dolore. Fu il poeta dei vizi e delle miserie degli

uomini; ma anche la ricerca ansiosa dell'ideale, il desiderio e la paura della morte, la fuga dalla

vita monotona e normale, la complessità e le contraddizioni interiori dell'uomo, furono temi

ricorrenti della sua poesia. Nella poesia L’Homme et la mer, Baudelaire compara il mare

all'animo umano. L'immensità della distesa marina, la mutevolezza delle sue onde, diventano

immagini simboliche che corrispondono ai diversi aspetti e al mistero dell'animo umano. Per

Baudelaire il poeta è l'artista capace di usare la parola poetica e il verso sapientemente

costruito, limpido e puro, per esprimere le sue intuizioni e i suoi sentimenti. "Il poeta" - scrive

Baudelaire - "è come l'albatro". Le sue grandi ali lo rendono maestoso nel cielo ma se gli capita

di essere catturato dai marinai si muove goffo e impacciato sul ponte della nave e diventa

oggetto di scherzi e di disprezzo; e sono proprio le grandi ali che lo impacciano nel muoversi a

terra. Anche il poeta come l'albatro, può sembrare goffo e impacciato nella realtà quotidiana,

nella quale non si muove a suo agio. Il poeta insomma ha il dominio della realtà fantastica, ma

nella realtà materiale è un incapace e riceve l'incomprensione e il disprezzo degli uomini,

esattamente come accade all'albatro. Charles Baudelaire è stato da molti definito il padre della

"modernità", parola utilizzata dallo stesso poeta per esprimere la particolarità dell'artista

moderno: la sua capacità di vedere nella metropoli che lo circonda non solo la decadenza

dell'uomo ma anche di avvertire una misteriosa bellezza fino ad allora mai scoperta.

I FIORI DEL MALE (itinerario spirituale del poeta diviso tra la tentazione del male e l’aspirazione

verso il bene. Pensa che l’uomo vive una tragedia poiché è diviso tra la spiritualità, cioè il

desiderio di elevarsi verso la dimensione di Dio (ideal) e l’animalità cioè la gioia di discendere

verso Satana. L’impossibilità di elevarsi verso l’ideale provoca angoscia, noia, un male

esistenziale che chiama Spleen.)

il titolo di quest'opera riassume a pieno l'idea di bellezza propria del poeta francese. Il male,

come il bene, ha i suoi fiori, le sue bellezze. Il male risulta però più attraente e più accattivante.

Il testo comprendeva cento poesie divise in cinque sezioni: Spleen et ideal, Les Fleurs du mal,

Révolte, Le vin e La mort. L'opera però venne denunciata per oltraggio alla morale pubblica e

offesa alla morale religiosa. Baudelaire e gli editori vennero condannati a pagare una multa e

alla soppressione di sei liriche incriminate come immorali. La seconda edizione dei Fleurs du

mal vennero aggiunti 35 nuovi componimenti, con una nuova sezione: Tableaux Parisiens. Temi

quali la morte, l'amore e lo slancio religioso vengono estremizzati col gusto dell'orrore, il senso

del peccato e il satanismo. Tra i componimenti più riusciti dell'opera sono da citare "Spleen",

"L'albatro", "Corrispondenze". L'opera va intesa come un viaggio immaginario che il poeta

compie verso l'inferno che è la vita. Nella prima sezione "Spleen et ideal" Baudelaire esprime lo

stato di malessere del poeta. Egli è uno spirito superiore capace d'elevarsi al di sopra degli

uomini e di percepire con la sua sensibilità innata le segrete corrispondenze tra gli oggetti, i

profumi e gli elementi della natura (Correspondances), ma, proprio a causa delle sue capacità,

il poeta è maledetto dalla società (Benedition) e diventa oggetto di scherno per gli uomini

comuni. Baudelaire sceglie l'albatros per simboleggiare questa condizione: come il grande

uccello marino infatti, il poeta si eleva ai livelli più alti della percezione e della sensibilità ma

una volta sulla terra ferma non riesce a muoversi proprio a causa delle sue capacità

(paragonate alle ali dell'albatros). L'albatro rappresenta anche l'aspirazione dell'uomo al cielo e

quindi l'aspirazione ad arrivare ad un piano intellettuale superiore. La causa della sofferenza

del poeta è lo spleen (letteralmente "milza" in inglese, che è associata alla bile, uno dei liquidi


PAGINE

3

PESO

19.31 KB

PUBBLICATO

8 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lingue e culture moderne
SSD:
Università: Calabria - Unical
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher saccoteresa1995 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura francese e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Calabria - Unical o del prof Preumont Yannick.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Letteratura francese

Honoré de Balzac
Appunto
Filologia e linguistica informatica - Appunti
Appunto
6. Analyse - La Concorde de deux langages, J. de Belges
Appunto
3. Clément Marot
Appunto