Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Giosue Carducci; Odi barbare  Alla stazione una mattina d’autunno; Nevicata

• Amici pedanti

• Polemica contro i languori del tardoromanticismo

• Classicista: ritorno alla realtà, alla storia

• Tendenza realistica: termini crudi e plebei

• Produzione di vecchiaia: fugacità della vita, l’incombere della morte

• Produzione poetica ordinata in senso tematico e formale

• Senso civile: raccordare le memorie gioiose del passato alle speranze dell’avvenire

• Odi barbare: ricordi d’infanzia, l’amore, il paesaggio maremmano, il senso epico della storia

passata, il mito solare e artistico della classicità e l’evasione nella sua bellezza

Giovanni Pascoli; Myricae  Il gelsomino notturno; L’assiuolo

• I lutti familiari e il rapporto morboso con la sorella Mariù

• Il socialismo umanitario

• Poesia delle cose: attenzione per il quotidiano

• Arricchimento del lessico poetico: precisione nel definire le cose con il proprio nome

scientifico, in contrasto con la maggiore importanza del significante sul significato

• Nomenclatura positivistica in una poesia anti-positivistica

• Metrica originale: versi della tradizione, ma spezzati

• Uso della punteggiatura

• Verso breve

• Onomatopee e linguaggio pregrammaticale

• Importanza del fonosimbolismo

• Myricae: la morte invendicata del padre, la natura consolatrice e benefica, l’incubo

mortuario e l’oscillazione tra dare senso alla vita o rassegnarsi al destino (sceglie

l’inquietudine), poesia delle piccole cose

Gabriele D’Annunzio; Alcyone  La sera fiesolana; La pioggia nel pineto; Meriggio

• Il nazionalismo dannunziano: inclinazione individualistica e eroica; ideologia post-politica

(scavalca le differenze ideologiche); ideologia pre-politica (l’io è puro istinto, il superuomo)

• Il protagonismo esibizionistico: esaltazione dell’aggressività imperialistica, della moderna

industria, disprezzo della plebe

• L’estetismo: Bellezza in senso assoluto in contrasto con la massificazione

• Poetica della parola e il poeta vate

• L’analogismo simbolistico: ogni cosa rimanda a un’altra, è un’altra. Analogia e sinestesia

per entrare in contatto con la natura (panismo)

• Alcyone: lo scambio tra naturale e umano (il superuomo con la massa e con la natura), la

riattualizzazione del mito (immergersi nella natura in termini mitici); l’esaltazione della

parola, dell’arte, della figura poetica (la fusione dell’io in natura è un progetto estetico:

estetismo e panismo portano all’esaltazione della figura del poeta)

Dino Campana; Canti orfici  Viaggio a Montevideo

• Bisogno di immediatezza nel rapporto io-realtà

• Follia: segno di autenticità vitale assoluta; modello culturale del “poeta maledetto”

• L’esclusione e lo sradicamento: l’instabilità della condizione intellettuale primonovecentesca

• Il lato orfico della ricerca: concezione alta e sublime della poesia; la letteratura media il

rapporto con la verità profonda

• Analogismo e musicalità: alone di musicalità e ritmo attorno ai vocaboli

• Il simbolismo dei Canti orfici: la condizione dell’emarginato e il senso dello sradicamento

smentiscono la desiderata armonia cosmica; il vagabondaggio; la degradazione della figura

del poeta

• Furore espressionistico: singoli oggetti ed eventi assumono un carattere perturbante

• La condizione degradata della città: il paesaggio cittadino è deformato e allucinante, è

meglio quello contadino

• La tematica sessuale e il sadismo: la pulsione libidica come canale per sfogare la

repressività

Giuseppe Ungaretti; Sentimento del tempo  Caino; Il dolore  Non gridate più; L’allegria  I fiumi,

San Martino del Carso

• L’allegria: confessione (narrazione della concezione dell’arte elaborata); riduzione della

frase a funzioni essenziali; analogie (in contatto immagini lontane); l’illuminazione; verso

libero e breve (spesso stile nominale)

Il senso della vita: l’uomo incontra la verità

o La giovinezza: Alessandria d’Egitto, il deserto, il miraggio, le cantilene arabe, il

o mare, il porto, il viaggio, l’emigrazione

La guerra

o La poetica dell’attimo

o La dialettica realtà-mistero

o I motivi del naufragio

o

• Sentimento del tempo: tempo bergsoniano; composizione a Roma (contrasto barocco-mito

classico); cupezza e incombenza di morte; metamorfosi del tempo (le stagioni); strutture

sintattiche e metriche tradizionali

• Il dolore: morte del figlio di nove anni e del fratello; tragedia della guerra; il desiderio di

proseguire un colloquio; il tormento personale versa in quello collettivo

Umberto Saba; Canzoniere  Città vecchia; Amai

• Trauma dell’infanzia (“madre di gioia”/”madre mesta”: primo poeta postfreudiano

• Scissione dell’io

• Tema erotico

• La “brama” impulso alla base dell’uomo

• Tema dell’amore: poeti = “sacerdoti dell’amore”

• Bisogno di identità personale riscontrata nel popolo

• L’amore per Trieste

• Poetica della chiarezza

• Poesia per sondare l’inconscio

Eugenio Montale; Occasioni  La casa dei doganieri; Farfalla di Dinard  Il bello viene dopo;

Satura  Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale; Bufera e altro  La primavera

hitleriana, Il sogno del prigioniero

• Occasioni: momenti di vicinanza alla verità; la poetica degli oggetti alle estreme

conseguenze; correlativo oggettivo; innalzamento stilistico; influenza del gruppo Solaria


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

5

PESO

24.65 KB

AUTORE

marcyt94

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lingue e culture per il turismo
SSD:
Università: Torino - Unito
A.A.: 2015-2016

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher marcyt94 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura italiana e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Torino - Unito o del prof Luparia Paolo.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Letteratura italiana

Autori del '900, Letteratura italiana
Appunto
Luparia - Poesie Ungaretti Completo
Appunto
Appunti Storia ed Estetica del Cinema, prof.ssa Simonigh
Appunto
Storia del cinema, appunti lezione
Appunto