Che materia stai cercando?

Appunti letteratura tedesca - Sturm und Drang Appunti scolastici Premium

Appunti di Letteratura tedesca sullo Sturm und Drang basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof.ssa Paleari dell’università degli Studi di Milano - Unimi, Facoltà di lettere e filosofia, Corso di laurea in lingue e letterature straniere. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Letteratura tedesca docente Prof. M. Paleari

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Herder rifiuta uno spirito ispiratore, un daimon. L'individualità del genio herderiano non

viene dall'esterno, ma è l'artista stesso, grazie al suo talento, a creare la sua opera.

Herder sostiene che la lingua nazionale contiene quello che l’artista può esprimere;

della “lingua geniale” si occupa in due scritti “Über den Ursprung der Sprache”

(“Sull'origine del linguaggio”, 1771) e “Von deutscher Art und Kunst” (“Intorno al

carattere e all'arte dei tedeschi” , 1773).

Nella prima opera sostiene che la lingua sia di creazione umana e non divina e

risiede nella forza espressiva di ogni popolo considerata dal punto di vista

diacronico: nello sviluppo storico ogni popolo propone delle espressioni

linguistiche che cambiano nel corso della storia e che contribuiscono a costituire la

storia stessa del paese.

Individua la massima espressione della lingua nazionale nel VOLKSLIED (canto

popolare), senza autore e tramandato oralmente nei secoli. Herder, in realtà, identifica

Omero come autore, parla dei canti di Ossian (in realtà personaggio creato da un poeta

inglese Macpherson).

Dietro al concetto di letteratura popolare tramandata oralmente vi è anche l'idea di

nazione che considera il popolo come comunità che si sviluppa con e attraverso

una lingua e una tradizione, tramandata attraverso i canti popolari. Più avanti, nel

periodo del Terzo Reich, si ripresero gli scritti di Herder connotando il VOLK etnicamente,

non linguisticamente come voleva l'autore.

Nella seconda opera ritorna sul concetto di VOLKSLIED, ma gli interessa soprattutto

contrapporla alla poesia d'arte: VOLKSDICHTUNG vs KUNSTDICHTUNG. Giudica

negativamente la poesia d'arte in quanto frutto di riflessioni intellettuali.

“Vediamo e sentiamo appena; anzi: pensiamo e rimuginiamo

solamente; non poetiamo sul e nel modo vivente, […] ma pensiamo

artificiosamente a un tema o a un modo di trattarlo, o entrambe le

cose, e abbiamo pensato con artificiosità così a lungo, così spesso,

dall'inizio, che ora ci riuscirebbe a malapena un libero sviluppo.”

Quindi, non si pensa più sul mondo vivente, ma il pensiero è tutto tecnico, tanto che riesce

difficile pensare liberamente.

KUNSTLICH vs. KUNSTLERISCH, un po' come:

- GEISTIG → si riferisce allo spirito e all'attività dello spirito (è l'uso che ne fa Kandinskij)

- GEISTLICH → si riferisce a preti e pastori che si occupano della “vita spirituale”

All'interno del VOLKSLIED è ancora presente uno spirito non tecnico/artificioso, così come

anche il genio riesce ad essere libero nella sua poietica della natura.

→ Genio per Goethe. A differenza della lirica dell'AUFKLÄRUNG, quella dello STURM

UND DRANG → ERLEBNISSLYRIK/STIMMUNGSLYRIK, “lirica del sentimento”. Questo

non vuol dire abbandonarsi a fantasticherie, ma apporre una soggettivizzazione alla realtà

e al modo di rapportarsi con la natura → INDIVIDUALISIERTE WIRKLICHKEIT (“realtà

individualizzata”).

Questa concezione è presente nel Prometheus, inno in versi liberi; del mito viene

sottolineata la ribellione agli dèi con il gesto del ratto del fuoco e del far dono di esso

all'umanità. Biograficamente, Goethe ci propone un personaggio SELBSTHELFER, “colui

che aiuta se stesso”, ovvero colui che si basta e non ha bisogno di istanze esterne

(Prometeo → dèi; genio → regole).


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

4

PESO

19.58 KB

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in lingue e letterature straniere
SSD:
Università: Milano - Unimi
A.A.: 2017-2018

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher daniela01 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Letteratura tedesca e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Milano - Unimi o del prof Paleari Moira.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Letteratura tedesca

Letteratura Tedesca dal Vormärz alla prima guerra mondiale
Appunto
Letteratura Tedesca I - Dall'Illuminismo al Tardo Romanticismo
Appunto
Letteratura Tedesca del Novecento e Contemporanea (1920-2010)
Appunto
Appunti di letteratura tedesca: interpretazione della poesia - narratore, personaggi, trama
Appunto