Che materia stai cercando?

Appunti esame prof. Fabiano: Karl Marx

Appunti di storia del pensiero sociologico su Karl Marx basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni del prof. Fabiano dell’università degli Studi La Sapienza - Uniroma1, facoltà di Sociologia, Corso di laurea in sociologia. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Storia del pensiero sociologico docente Prof. M. Fabiano

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

ideologica è l’arte, che è l’unico campo in cui si percepisce il cambiamento e l’evoluzione,

l’arte indica la nuova via.

Il capitalismo ha una sua genesi, l’intento di Marx è cogliere il momento storico in cui

avviene la separazione tra il lavoratore e il prodotto del suo lavoro e giunge alla

conclusione che la nascita del capitale presuppone un patrimonio monetario che compri i

mezzi di produzione, inclusa la forza lavoro.

Il capitalismo si qualifica per l’enorme accumulo delle merci: la merce è l’unità

fondamentale per l’analisi del capitalismo ed assume duplice figura:

- Valore d’uso, il carattere qualitativo della merce, inerente le sue caratteristiche

- Valore di scambio, il carattere quantitativo della merce, legato alle ore impiegate per

produrre

Il valore di scambio è visto come rapporto tra cose, il presupposto storico alla base del

capitale è la circolazione delle merci, con il progresso aumentano gli scambi dando vita al

mercato, luogo di scambi, dove si viene a creare l’equivalente generale delle merci: il

denaro.

Per Marx nel valore di una merce prendono parte:

- Il CAPITALE COSTANTE, che fa riferimento ai mezzi di produzione e alle materie

prime

- Il CAPITALE VARIABILE, che fa riferimento al salario del lavoratore

Il PLUSVALORE deriva dal fatto che il capitalista non paga al lavoratore una certa quantità

di ore lavorative, e questo è il PLUSVALORE ASSOLUTO.

Con l’introduzione delle macchine il PLUSVALORE assume un altro carattere, diminuisce

il tempo necessario alla produzione della merce, di conseguenza diminuisce il valore della

forza lavoro, le ore di lavoro e il salario, provocando l’aumento del PLUSVALORE,

creando il PUSVALORE RELATIVO.

Per Marx i soggetti attivi della realtà sociale sono le classi sociali, la dicotomia capitalisti

proletari che elabora è funzionale all’analisi del capitalismo.


PAGINE

4

PESO

15.38 KB

PUBBLICATO

9 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea in sociologia
SSD:
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Cristianabusatti di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Storia del pensiero sociologico e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Fabiano Mauro.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Storia del pensiero sociologico

Schemi storia del pensiero
Appunto
Appunto esame Storia del pensiero sociologico
Appunto
Appunti da Machiavelli a Vauban, esame prof Fabiano
Appunto
Appunti esame prof. Fabiano da Montesquieu a Ferguson
Appunto