Che materia stai cercando?

Appunti di Diritto privato

Ci sono 98 pagine di appunti scritte in un linguaggio chiarissimo su Word e trattanti tutti gli argomenti previsti nel programma di studio. Appunti di diritto privato basati su appunti personali del publisher presi alle lezioni della prof. Addante dell’università degli Studi di Foggia - Unifg. Scarica il file in formato PDF!

Esame di Istituzioni di diritto privato docente Prof. A. Addante

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

DIRITTO PRIVATO

Il Diritto è un insieme di regole di condotta volte a garantire la pacifica

convivenza dei consociati. Si vuole evitare che ciascun consociato elimini il

fatto che si faccia giustizia da solo, sicchè ci sono delle regole. Queste regole

rappresentano il diritto = Il diritto è l’ordinamento giuridico che una

determinata comunità esprime al fine di disciplinare i rapporti tra consociati.

Non ogni forma di collaborazione umana da vita ad una “ Collettività “,

Collettività è un Gruppo Organizzato che si ha se : 1) Il coordinamento degli

apporti individuali non sia lasciato al caso ma sia frutto di specifiche regole di

Condotta, 2) Che queste regole siano poste da appositi organi mediante precise

regole di Struttura, 3) che Entrambe le regole vengano Effettivamente

osservate. Se queste norme non vengono rispettate, la collettività si scioglie.

Sistema di regole mediante il quale è organizzata una collettività e dunque

detto ORDINAMENTO GIURIDICO. Gli uomini danno vita a molte collettività,

quella più importante è la “ Società politica “ : mira ad impedire le aggressioni

tra gli stessi componenti del gruppo, difende l’intera collettività da pericoli

esterni ( militari, ambientali ecc.) e promuove lo sviluppo e il benessere della

comunità. Fra tutti gli ordinamenti quello che più si esprime per ciascun Stato è

l’ordinamento Statale, ossia l’ordinamento che riguarda gli organi dello Stato e

nel quale lo Stato interviene per eliminare le controversie. Abbiamo avuto varie

forme di collettività, oggi la nozione centrale è quella di Stato = Comunità di

individui ( cittadini dello Stato ) stanziati in un determinato territorio sul quale

dispiega la sovranità dello Stato organizzata in base a un sistema di regole

( l’ordinamento giuridico). L’ordinamento statale ha lo scopo di creare un

assetto economico e sociale, nel nostro caso è volto a organizzare un’economia

di mercato ( Es. art.41 l’iniziativa economico – privata) = Tale articolo dice che

l’iniziativa è libera ma è la stessa Costituzione a porre dei limiti in quanto dice

che l’iniziativa è libera ma non può svolgersi in contrasto con altre attività.

Accanto all’ordinamento statale abbiamo le Comunità INTERMEDIE le quali si

pongono a metà strada tra lo Stato e il cittadino, anche queste comunità hanno

degli ordinamenti e le leggi di questi ordinamenti non devono contrapporsi con

quelle dell’ordinamento statuale.

ART.10 = L’ordinamento giuridico italiano si conforma alle norme del diritto

internazionale generalmente riconosciute “. Ciascun Stato oltre a rispettare le

regole interne ( dell’ordinamento statale ) deve rispettare le regole

dell’ordinamento internazionale. Esso si divide in diritto internazionale Pattizio

e Consuetudinario. Il 1 deriva da un accordo , è frutto di accordi internazionali

( convenzioni ), è la volontà di uno o più stati di mettersi d’accordo, il 2 deriva

da una prassi nel tempo costante ed è formato da regole riconosciute a livello

internazionale che riguardano la tutela dei diritti fondamentali.

L’ordinamento di una collettività è costituito da un insieme di regole che si

chiamano NORME, poiché queste regole rappresentano il diritto ciascuna di tali

norme si dice GIURIDICA. Tali norme possono imprimere dei COMANDI ossia che

impongono ad un soggetto di comportarsi in una data maniera, tali comandi

possono essere anche Ipotetici = Stabiliscono un’ipotesi che diviene concreta


PAGINE

2

PESO

14.28 KB

AUTORE

kaka.28

PUBBLICATO

5 mesi fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in giurisprudenza
SSD:
Università: Foggia - Unifg
A.A.: 2018-2019

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher kaka.28 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Istituzioni di diritto privato e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Foggia - Unifg o del prof Addante Adriana.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Istituzioni di diritto privato

Riassunto esame Diritto privato, prof. Troiano, libro consigliato Manuale di diritto privato, Torrente, Schelsinger
Appunto
Riassunto esame Diritto Penale, prof. Elio, libro consigliato Diritto Penale, Fiore
Appunto
Riassunto esame Istituzioni di diritto romano, prof. D'Amati, libro consigliato Elementi di diritto privato romano di Talamanca
Appunto
Riassunto esame Istituzioni di diritto romano II,, prof. D'Amati, libro consigliato Scambio e gratuità di Garofalo
Appunto