Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

Appunti brevi, Emoglobinopatie.

Le emoglobinopatie sono un gruppo eterogeneo di patologie caratterizzate da alterazioni

qualitative e/o quantitative di una o più catene globiniche che formano l’emoglobina.

Cenni struttura emoglobina: L’emoglobina è una molecola formata da 4 globine uguali due a

due( 2 alpha e 2 beta)che presentano ognuna un gruppo prostetico eme, gruppo formato da un

anello tetrapirrolico al cui centro è presente un atomo di Ferro capace di legare l’Ossigeno

molecolare in maniera reversibile.

Due siti sono altamente conservati nelle globine: il sito F8, rappresentato dall’istidina prossimale al

Fe e importante per la sua stabilità, e il sito CD1, tasca “d’incastro” dell’eme.

La composizione dell’emoglobina varia a seconda del periodo di vita considerato;

Catene Alpha(141 a.a.- Cr 16): per i primi mesi del periodo embrio-fetale viene sintetizzata una

catena simil-alpha, successivamente si avrà la produzione della catena alpha che caratterizzerà

anche la vita adulta.

Catene Beta(146 a.a - Cr11: 2 catene simil-beta caratterizzano il periodo embrio-fetale, la prima

più precoce è la catena epsilon sostituita successivamente dalla seconda catena, Gamma,

accompagnerà l’individuo fino alla nascita per lasciare gradualmente il posto alla catena Beta,

maggiormente espressa.

L’emoglobina adulta è rappresentata dalla sigla HbA (α2β2), quella fetale (α2γ2) HbF.

Nell’adulto le maggiori emoglobine sono: HbA: 96%(α β ,HbA 3%(α δ ), l'HbF 1% (α γ )

2 2) 2 2 2 2 2

Emoglobine:

ζ2ε2 Hb Gower1 α2γ2 HbF α2β2 HbA 96%

α2ε2 Hb Gower2 α2δ2 HbA2 3%

ζ2γ2 Hb Portland α2γ2 HbF 1%

Embrione Feto Adulto

Didatticamente è possibile dividere le emoglobinopatie in:

- Difetti strutturali della catena amminoacidica delle globine

-Alterazione della velocità di sintesi delle globine.(Talassemie)

E’ una buona classificazione, ma alcune condizioni sono caratterizzate da entrambe le situazioni.

Difetti della struttura amminoacidica:

Anemia Falciforme (drepanocitica)

HbS.

Questa condizione è caratterizzata dalla sostituzione in posizione 6 della catena Beta dell’acido

glutammico (polare) con una valina, amminoacido non polare.


ACQUISTATO

1 volte

PAGINE

2

PESO

21.90 KB

AUTORE

Lor9

PUBBLICATO

+1 anno fa


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in medicina e chirurgia (a ciclo unico)
SSD:
A.A.: 2014-2015

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher Lor9 di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Patologia e fisiopatologia generale e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università La Sapienza - Uniroma1 o del prof Mainiero Fabrizio.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Patologia e fisiopatologia generale

Patologia e fisiopatologia generale - amiloidosi e patologia del Folding proteico
Appunto
Disturbi di personalita’ nel  DSM-IV e nel DSM-V
Dispensa
Disturbo ossessivo compulsivo
Dispensa
Depressione
Dispensa